Cosa fare quando la vita colpisce il ventilatore

Image from pixabay.com
Fonte: immagine da pixabay.com

"Un'attenta analisi mostrerà che la maggior parte delle 'situazioni di crisi' sono opportunità per avanzare o rimanere dove sei".

-Maxwell Maltz

Succede cose

Non importa quanto tu sia illuminato, di successo o brillante. Non importa se vivi al limite invitando la sfida o in punta di piedi attraverso la vita protetta dal pluriball. Le cose inaspettate e indesiderate continueranno a succedere. La perdita di una persona cara, una diagnosi spaventosa, un divorzio, battute d'arresto finanziarie – senza eccezioni, ognuno di noi sperimenterà alcuni graffi e lividi attraverso la vita.

La differenza sta nel modo in cui rispondiamo.

La vita è come l'oceano: semplicemente non puoi impedire alle onde di entrare. Alcune onde saranno dolci e dolci. Gli altri saranno enormi e travolgenti. Il tuo obiettivo non è quello di sradicare quelle grandi onde. Per prima cosa, è impossibile. Per un altro, le onde più grandi sono lì come un'opportunità per affinare le tue abilità e crescere.

Sentieri spirituali, come l'Huna che insegno, ti aiutano a diventare un surfista della vita che conosce la tua spiaggia e le tue onde: l'alta marea, la bassa marea, le grandi onde, le piccole onde. I sistemi di crescita personale, come la Programmazione Neuro-linguistica (PNL) che insegno, ti danno specifiche abilità di vita e strumenti per guidare con sicurezza la tua tavola. Con un fondamento nella salute spirituale e mentale / emotiva, impari a surfare quelle onde in modo tale da avere un passaggio gioioso nella tua vita.

O è così, o sarai il turista che fugge dalla spiaggia ad ogni piccolo rigonfiamento!

Che tu stia attraversando qualcosa di importante o minore nella tua vita, ecco alcuni suggerimenti per impedirti di spazzare via qualsiasi onda con cui hai a che fare.

Coinvolgi le tue solide fondamenta. Ricordi quelle esercitazioni antincendio a scuola? L'obiettivo era insegnare a tutti noi cosa fare in modo che, se fosse venuto il fuoco, avremmo potuto farlo in modo rapido e calmo. Di solito non riusciamo a provare le principali crisi che si verificano nella vita, ma possiamo usare gli alti e bassi minori come "esercitazioni" per affinare risposte più positive a qualsiasi cosa accada.

Per esempio, diciamo che la copiatrice al lavoro smette di funzionare. Come rispondi? Piuttosto che prendere a calci la macchina o essere stressati, è un'occasione perfetta per entrare in uno stato "pieno di risorse" calmo, in cui ti senti forte, capace e chiaro. Spesso, tutto ciò di cui hai bisogno è un respiro profondo e un passaggio da "Ack!" A "Okay, quali sono le mie opzioni qui?"

In PNL, insegniamo agli studenti ad entrare a pieno regime negli stati che usano un "punto di ancoraggio". Per creare una versione di questo da soli, inizia prendendo la decisione cosciente di passare dal tuo stato irritato, preoccupato, in preda al panico. Fai diversi respiri profondi per rilasciare la tensione delle emozioni dal tuo corpo. Quando rilasci la tensione, ricorda un momento in cui ti sei sentito particolarmente capace e potenziato. Concedi a te stesso diversi momenti per sperimentare realmente come si sentiva emotivamente e fisicamente. Quindi, scegli una parola in codice per ricordarti di quella sensazione. Ogni volta che ti imbatti in una sfida, usa la tua parola chiave per aiutarti a ricordare la tua strada verso quel sentimento di competenza e abilità.

Torna alle origini. Quando colpiamo una crisi, spesso peggioriamo facendo cadere tutte le cose che sappiamo essere buone per noi! Non mangiamo bene o dormiamo abbastanza, saltiamo il nostro esercizio di routine, smettiamo di comunicare con gli amici e ci risparmiamo il tempo della meditazione. Ma queste sono esattamente le cose che dobbiamo fare affinché le nostre menti, i nostri corpi e le nostre emozioni possano supportarci attraverso qualunque cosa abbiamo a che fare. Se mai, dovremmo essere più determinati sulle nostre abitudini salutari!

Pensaci in questo modo: se stessimo scalando il Kilimangiaro, avresti mangiato nachos, collaborato con il tuo amico più negativo e stasera tutta la notte per parlare di tutte le persone che hanno tentato di scalare la montagna ma non ce l'hanno fatta? No! Mangerei cibi energetici, circondati di altri che erano determinati a fare la scalata, e prendi il resto e il supporto fisico di cui hai bisogno. Per affrontare questa sfida, proprio come affrontare la sfida di una crisi, è necessario assicurarsi che tutti i sistemi siano supportati in modo che possano supportarvi.

Resta nel presente. La crisi spesso suscita cose del passato. Ma quando arriva una crisi, hai abbastanza da affrontare nel presente senza aggiungere problemi dagli eventi precedenti.

Ad esempio, dire che ad una persona cara è stata fatta una diagnosi spaventosa. Forse hai perso un amico per una malattia simile anni fa o hai avuto un'esperienza orribile con i medici in passato. Forse hai un problema con l'abbandono della tua infanzia. La paura, la rabbia o la tristezza che porti da quelle esperienze precedenti offuscano il tuo giudizio e ti fanno essere emotivamente più reattivi. Non d'aiuto.

Come puoi liberare pienamente i fantasmi del passato? A volte basta semplicemente riconoscere che "era allora e questo è ora". Questa crisi attuale non deve avere lo stesso risultato o turbamento emotivo di quelle precedenti esperienze.

Se ciò non funziona, la PNL ha le tecniche per riformulare i tuoi ricordi. Questo in pratica significa vedere la tua esperienza passata in un modo diverso. Ti racconti una storia diversa su ciò che significava un'esperienza passata. Ad esempio, potresti riconoscere che ci sono grandi dottori e dottori non-così-buoni. E che la tua orribile esperienza con medici non-così-buoni era il catalizzatore davvero perfetto al momento giusto per farti studiare la nutrizione e metodi di guarigione alternativi.

(Se ti accorgi che non sei ancora in grado di rilasciare il bagaglio passato per essere completamente presente, considera qualcosa come la terapia Emotional Release © mentale per aiutarti).

Concentrati sulla soluzione, non sul problema. Mi dispiace, ma mi sembra che i nostri attuali politici stiano risolvendo problemi, non soluzioni. Passano la maggior parte del loro tempo e delle loro energie (e dei nostri dollari delle tasse!) A sbraitare su quanto siano cattivi i problemi, a dare la colpa ai problemi, a prendere le distanze dai problemi ea cercare di spaventarci per i problemi. Passano da una crisi all'altra senza risolvere nessuno di loro lungo la strada.

Non troverai soluzioni nel gioco della colpa, della vergogna o della colpa. Più a lungo spendi per "Guai a me" e "Vergogna per loro", più a lungo passerai a sbatterci in qualunque crisi tu abbia a che fare.

Invece, riconosci quello che sta succedendo, riconosci i tuoi sentimenti, quindi passa alla creazione di soluzioni per il prossimo capitolo della tua vita. Hai il diritto di sentirti triste o arrabbiato o sopraffatto? Sicuro! Ma evita di solidificare e drammatizzare la tua storia intorno alla crisi.

Ad esempio, dì che sei stato licenziato dal tuo lavoro. Ahia! È naturale sentirsi feriti, arrabbiati, vergognosi o forse spaventati. Senti quei sentimenti senza aggiungere la tua narrativa dettagliata su tutti i torti che "loro" ti hanno fatto: quanto sarà difficile trovare una nuova posizione, come fai o non meriti di essere licenziato, yada yada yada. Basta sentire i sentimenti e poi lasciarli andare. Spendi le tue energie e concentrati su "What next?" O "Come posso essere migliore con questa nuova situazione?"

Scopri la lezione. Come ha sottolineato Robert Schuller, "i problemi non sono segnali di stop, sono linee guida". In ogni crisi, abbiamo l'opportunità di imparare e crescere. Porsi domande come: come ho contribuito alla crisi? Cosa potrei fare diversamente la prossima volta? Come devo crescere e cambiare per affrontare questa sfida in modo più positivo? Quali opportunità potrebbe aprirsi per me? Chi posso diventare attraverso questa situazione?

Se guardiamo con attenzione, però, possiamo trovare un regalo in ogni situazione. Come qualcuno disse una volta, "A volte i doni della vita sono orribilmente avvolti!"

"Non lasci mai che una grave crisi vada sprecata. E quello che voglio dire è un'opportunità per fare cose che pensi di non poter fare prima. "

-Rahm Emanuel

È la tua spiaggia. È la tua onda. È il tuo oceano. È la tua corsa. È la vostra scelta.

Per il tuo totale potenziamento!

Mahalo-

Dr. Matt.

————————————

Byline: Matthew B. James, MA, Ph.D., è presidente di The Empowerment Partnership. Autore di numerosi libri, il Dr. Matt ha addestrato migliaia di studenti ad essere totalmente responsabilizzati usando la Neuro Linguistic Programming (NLP), la Huna e la Mental Emotional Release® (MER®). Per saperne di più su Dr. James, visita il suo blog su www.DrMatt.com. Inoltre, iscriviti all'e-Course gratuito sulle 7 tecniche di PNL più potenti ed efficaci sul pianeta.

http://www.acefitness.org/acefit/fitness-fact-article/159/studies-show-exercise-can-improve-your-sex/

Potrebbe l'esercizio essere la chiave per felicemente dopo?

http://sleepfoundation.org/sleep-news/study-physical-activity-impacts-overall-quality-sleep

Solutions Collecting From Web of "Cosa fare quando la vita colpisce il ventilatore"