Cosa c'è di sbagliato nel dedicare troppo al tuo rapporto

ARENA Creative/Shutterstock
Fonte: ARENA Creative / Shutterstock

Come umani, siamo più soddisfatti quando siamo in grado di ricevere e dare supporto. Tuttavia, alcuni di noi hanno rapporti sbilenchi: o riceviamo molto supporto o diamo molto, e non facciamo molto bene a bilanciare i due. Se fornisci costantemente supporto agli altri a tue spese, alla fine questo squilibrio avrà un impatto negativo sulla tua vita. O tu o gli altri membri della tua cerchia non supportati comincerai a sentirti trascurato. Forse ricevi un riconoscimento per essere altruista e questo è ora il tuo modo di comportarsi "normale". Ma la stessa parola disinteressata dovrebbe inviare segnali di allarme; prestare meno attenzione a noi stessi e una maggiore attenzione agli altri ci mette in una cattiva posizione per sostenere gli altri.

Può darsi che tu sia naturalmente "un donatore" o che, attraverso il dare, ti sia guadagnato la lode quando stavi crescendo … "Oh, è così utile", oppure "Prima pensa sempre agli altri. È così gentile. "Certamente questi tratti sono ben accetti, ma non escludono se stessi. Ricorda: dovresti anche ricevere supporto quando ne hai bisogno, e se non lo sei, è il momento di esaminare il motivo e iniziare a riequilibrare la situazione.

È perfettamente normale fare tutto per i vostri bambini quando sono neonati o bambini piccoli. Tuttavia, man mano che invecchiano, è importante adeguare questa situazione e incoraggiarli a prosperare ea fare le cose da soli. Quindi, se continui a correre dietro a bambini di 15, 16 o 17 anni, o a perdere le tue attività per il tempo libero per prenderli o portarli via, la relazione è squilibrata.

Lo stesso vale per un'amicizia o una collaborazione. Se il tuo amico o il tuo partner sta attraversando un periodo particolarmente stressante, ovviamente vorrete sostenerli. Potresti anche rinunciare a parte del tuo tempo, dei tuoi inseguimenti o dei tuoi desideri per farlo. Ma questo non sarà sostenibile a lungo termine, e mentre si rimettono in piedi, è necessario tornare alla propria routine. È importante non rinunciare a tutto nella tua vita, indipendentemente da quanto sia necessaria la persona che vuoi sostenere. Se lo fai, non ci sarà vita "normale" a cui tornare: te ne sarai arreso. Nel frattempo, la persona che hai supportato non avrà più bisogno del tuo supporto e potrebbe tornare felicemente alla loro routine, lasciandoti piatto. Con ogni mezzo, sostieni qualcun altro, ma non a un costo troppo alto per te stesso o potresti trovarti in una relazione parassitaria che non può essere sostenuta.

Il secondo tipo di relazione di supporto è quello in cui si cerca costantemente il supporto. Forse sei cresciuto con i genitori che hanno fatto tutto per te e quindi sei abituato ad altre persone che ti inseguono. È necessario rendersi conto che, per poter funzionare da adulto, devi essere in grado di svolgere la maggior parte delle tue attività lavorative e di vita. È perfettamente ragionevole chiedere aiuto se ti senti fuori dalla tua profondità, ma non affidare l'intera attività o responsabilità a un'altra persona, non importa quanto tu stia lottando. Quando lo fai, non ti consenti nulla e non impari nulla. Fai in modo che l'altra persona ti mostri cosa farebbe nella situazione e poi prendi gradualmente il compito da solo.

Questo sarà difficile se sei stato incoraggiato ad essere "bisognoso" e hai fatto troppo per te. Ricorda che per tutto il tempo in cui sei "supportato" da un'altra persona, non sei veramente autonomo e non sarai mai in completo controllo della tua vita. In una partnership, questo controllo è qualcosa che viene sacrificato in una certa misura perché ci sono due di voi coinvolti. In un rapporto sano, questo è negoziato, di solito a vantaggio di entrambi i partner, non a scapito di uno.

Come spesso accade, l'equilibrio è la chiave. In ogni relazione a lungo termine, c'è il dare e avere: In alcuni punti, i bisogni di una persona domineranno, ma in una relazione normale il pendolo oscilla all'indietro dall'altra parte e il supportato diventerà il sostenitore. Se ciò non accade, la relazione cambia in una situazione di parassita e ospite insostenibile. Devi fare attenzione a questo per sostenere te stesso e il tuo partner e per mantenere sano il tuo rapporto.

Solutions Collecting From Web of "Cosa c'è di sbagliato nel dedicare troppo al tuo rapporto"