Conversazioni di qualità

Ogni persona ha istinti di grandezza. Istintivamente vogliamo fare bene, contribuire e essere inclusi nella squadra vincente. Nessuno ha bisogno di insegnarci ad avere questi desideri; sono integrati nel nostro DNA.

Eppure molte organizzazioni spesso diventano ambienti tossici pieni di politica, potere e controllo, arroganza e ego in competizione. Si sviluppano in luoghi inospitali con segnali stradali invisibili che dicono "Non andare là", "Non puoi farlo", "Non lo sai", "Salva faccia", "Blame" e "Proteggi" “.

Permettere a noi stessi di essere risucchiati nella territorialità può portare a cicli di comportamenti che erodono le relazioni e tolgono energia ad individui, gruppi e organizzazioni produttivi, sani e ad alte prestazioni. Quando siamo bloccati nella territorialità, proteggendo ciò che abbiamo e temendo la perdita, stiamo vivendo un livello basso di efficacia, che ci assicura che non raggiungeremo mai le nostre più grandi aspirazioni.

Di fronte alla negatività, alle lotte di potere posizionale e alle credenze auto-limitanti, il nostro coraggio e la nostra ambizione si avvizziscono e muoiono. Le aziende perdono il loro spirito e la mediocrità diventa uno stile di vita. Spesso, senza vederlo fino a quando il modello non diventa una spirale mortale, emettiamo la fiamma necessaria per prosperare. Quindi cosa possiamo fare a riguardo?

CONVERSAZIONI DI QUALITÀ …

Ogni conversazione ha un impatto. All'inizio potresti non vederlo. Si svolge dentro di noi alla velocità di 0,77 secondi. Si svolge a livello cellulare. Le cellule parlano tra loro e se una conversazione si sente male, le nostre reti di paura vengono attivate all'istante. Il sangue si riversa nel nostro cervello primitivo, che è progettato per la protezione, il cortisolo (un ormone della paura) è dipinto a spruzzo dappertutto, e la nostra capacità di proteggerci dai danni è attivata all'istante.

Hai mai notato che, durante una riunione o una sessione di brainstorming, un commento da una voce potente può fermare il processo di innovazione?

Commenti semplici come "come potresti pensarlo" o "cosa stai pensando?" Attivano la nostra rete di paura e senza accorgersene, i colleghi possono inavvertitamente e involontariamente spegnere le "luci dell'innovazione".

La qualità delle conversazioni è importante. Le conversazioni di qualità stabiliscono gli ambienti e la prontezza a sostenere l'innovazione, a favorire il partenariato, a elevare la fiducia e a migliorare le relazioni.

Infatti…

"Per raggiungere il prossimo livello di grandezza, dipende dalla qualità della cultura, che dipende dalla qualità delle relazioni, che dipende dalla qualità delle conversazioni. Tutto avviene attraverso le conversazioni! "

Allora, qual è il percorso verso conversazioni di successo e di qualità? È una tabella di marcia che tutti abbiamo bisogno di interiorizzare e praticare ogni giorno …

Percorsi verso il successo

FASE 1: Incoraggia Candor e Fiducia … Parlare in modo diretto, candore e conversazioni aperte (senza ripercussioni e paura della punizione) sono la norma operativa per conversazioni di co-creazione innovative e trasformative. I dipendenti devono avere fiducia che le loro idee e i loro sentimenti saranno ascoltati e che riceveranno supporto, attenzione e controllo adeguato una volta che le idee saranno messe sul tavolo. Modellare la qualità dell'ambiente di conversazione consente ai dipendenti di parlare e condividere il loro pensiero innovativo e spesso molto unico.

FASE 2: Eliminare la politica … Le organizzazioni hanno codici non scritti che segnalano alle persone che: "non puoi dire questo" o "non puoi farlo". Questi segnali dicono alla gente che sono insicuri sfidare lo status quo. Le persone hanno paura di parlare. Le conversazioni vanno al minimo comune denominatore: le persone smettono di innovare. Tuttavia, nel plasmare la qualità dell'ambiente di conversazione per la sicurezza e l'apprezzamento, i dipendenti credono che otterranno un feedback di qualità sulle loro idee e parleranno.

FASE 3: promuovere l'apprezzamento e il riconoscimento … Troppo spesso i dipendenti hanno idee fantastiche e nessuno ascolta. Quando le idee sono espresse, nessuno le convalida o le riconosce, o addirittura le chiede di più. C'è una paura istintiva in molti di noi che le nostre voci non saranno ascoltate e le nostre idee saranno respinte, spinte sotto il tappeto o la loro importanza ridotta al minimo. Modellare la qualità dell'ambiente conversazionale con le norme di conversazione che consentono ai dipendenti di essere celebrati per avere grandi idee cambia la quantità di grandi idee che appaiono. Quando i dipendenti possono fidarsi del fatto che otterranno il riconoscimento dall'alto per essere "catalizzatori di idee", la direzione scoprirà che le persone hanno molto da dire!

Arrivare al prossimo livello di grandezza

Il tuo ruolo di leader dell'intelligence conversazionale trasformazionale è uno dei ruoli più importanti che puoi svolgere nell'attivare la crescita nel nostro "mondo di obiettivi in ​​movimento". Muoversi in posizione per far progredire ed elevare la capacità delle organizzazioni di conversazioni di qualità …

Chiedilo a te stesso…

  • Che cosa deve sapere la tua organizzazione ma non lo sa perché le persone hanno paura di parlare?
  • Che cosa stai facendo per creare ambienti di lavoro fiduciosi e non tossici?
  • Quali sono i codici o le norme non scritte in gioco che potrebbero inibire le conversazioni aperte, sincere e fiduciose?
  • Cosa puoi fare come leader per creare fiducia?

Judith E. Glaser è CEO di Benchmark Communications, Inc. e Chairman di The Creating WE Institute. È un'antropologa organizzativa e consulta le aziende Fortune 500. Judith è l'autrice dei 4 libri di business più venduti, compresa la sua più recente Intelligence conversazionale: come i grandi leader costruiscono la fiducia e ottengono risultati straordinari (Bibliomotion, 2013) Visit www.conversationalingelligence.com; www.creatingwe.com; jeglaser@creatingwe.com o chiama il 212-307-4386.

Solutions Collecting From Web of "Conversazioni di qualità"