Controllo del peso: la lotta è reale

Condividere i sentimenti aiuta.

Piuttosto che riempire questo blog con le mie riflessioni sui problemi che ruotano intorno al cibo e ai problemi di peso, questa volta lo sto riempiendo del pensiero di uomini e donne che hanno condiviso le loro storie con me nel corso degli anni. Non c'è niente di più stimolante delle parole di coloro che hanno combattuto il buon combattimento, alcuni dei quali hanno avuto successo nel perdere peso, e alcuni che potrebbero ancora lottare per ottenere un peso migliore, ma tutti sono stati disposti a condividere le loro speranze, intuizioni e soluzioni in modo che altri possano trarne beneficio.

"Tutto sommato, sono abbastanza a mio agio nella mia pelle, e se non vivessi in una città dove gli standard per" peso sano "sono molto più alti, probabilmente non penserei ai 10 o 15 chili in più che porto in giro in questi giorni. Io sono chi sono, la stessa persona che sono sempre stato. I miei vestiti sono solo un po 'più stretti ora! "

"Sono più vecchio ora, ho ancora stress nella mia vita, e continuo a rispondere mangiando. Ma ora so che la dieta non è una soluzione reale perché il mio eccesso di cibo non è mai stato sul cibo. Devo capire come affrontare lo stress senza ricorrere all'eccesso di cibo. Il mio prossimo passo è trovare un buon gruppo di supporto. "

"So che il mio problema di peso non ha nulla a che fare con il cibo. Sto usando il cibo per riempire un vuoto che è lì da molto, molto tempo. Non mi sono mai permesso di pensarci prima. La psicoterapia mi ha aiutato ad aprire, trovare i miei sentimenti e parlare della mia storia di abusi per la prima volta nella mia vita ".

"La cosa più importante è che le mie figlie mi vedono come qualcuno che accetta se stessa. Voglio che sappiano che la loro mamma sta bene con chi è, quindi seguiranno il mio esempio a tale riguardo. Mi sento benissimo, sono sano, cammino per trenta minuti ogni giorno, e anche se indosso una taglia 18, mi considero piuttosto elegante. "

"Ho 27 anni, mi piaccio, ma anche il mio corpo mi piace, quindi sto cercando di perdere peso. Ho seguito tre diete nella mia vita e ogni volta ho perso 20 o 30 sterline, poi ho rinunciato per un motivo o per un altro e ho recuperato il peso. Due volte mi sono unito ai programmi di perdita di peso e una volta ho seguito una dieta ricca di proteine. Ora voglio ricominciare da capo; Voglio trovare un nuovo lavoro e uscire di più e lavorare sulla mia vita sociale. Non voglio portare tutto questo vecchio grasso con me a un nuovo lavoro. Finché non capisco un modo migliore, continuerò a contare le calorie. Per ora, è un buon piano lavorativo perché non sto mangiando troppo e so che è solo un modo temporaneo di mangiare per perdere peso, non una soluzione permanente ".

"La lezione che ho imparato è che tutto può succedere, e quando succede, devo essere pronto a riprendermi, stare fuori dalla cucina e [letteralmente] continuare a correre".

"Quando mi sono iscritto a un programma sotto controllo medico in un ospedale locale, non mi sono unito a un programma di perdita di peso. Mi sono iscritto a un programma progettato per migliorare la mia salute e il benessere generale. Sto scrivendo questa storia sette mesi dopo aver iniziato il programma, e mi sento quasi come una persona completamente diversa – o almeno una versione nuova e migliorata della persona che ero un anno fa. In questo momento sono responsabile di molte persone, degli altri membri del mio gruppo di consulenza settimanale e del dietologo a cui riferiamo, della mia famiglia, degli amici e dei colleghi che mi hanno visto tornare in forma. Inizialmente, quelle responsabilità hanno contribuito a spingere il mio calo di peso. Ora devo imparare a essere responsabile nei miei confronti e rispettare me stesso abbastanza da rimanere in forma e mantenere una sana relazione con il cibo da solo, per il resto della mia vita. Questa è la parte che richiederà del tempo. "

"Prima che me ne accorgessi, i miei figli sono cresciuti e sono usciti di casa, e ho perso mio marito in tenera età. Sempre di più, mi sono ritrovato seduto sul divano di notte, guardando la televisione e mangiando spuntini. Col passare del tempo, avrei iniziato a farlo prima e durante la giornata. Ho riso di me stesso ma sapevo che non potevo andare su questa strada. Ho guadagnato quasi 30 sterline in otto mesi. Ciò che ha funzionato per me è stato impegnarmi e ricongiungersi alla razza umana. Ero molto nervoso, ma con l'aiuto di un amico, ho trovato un lavoro d'ufficio. Ciò significava che avevo bisogno di vestiti nuovi e dovevo affrontare il fatto che dovevo perdere peso. Ma una volta che ho iniziato a lavorare e ho avuto più contatti faccia a faccia con le persone, non è stato difficile da perdere. Sapevo che tutto quello che dovevo fare era rinunciare agli snack della tv, tornare a mangiare cibi più sani e muovermi. Così ho pranzato in ufficio e ho trascorso il resto della mia ora di pranzo a piedi. Non ho smesso di guardare la tv, ma ho smesso di fare spuntini di notte. In meno tempo di quanto necessario per aumentare il peso, l'ho tolto. È stato sei anni fa e da allora non ho avuto problemi di peso. "

"Alla fine ho ammesso che stavo perdendo il controllo di tutto. Non potevo controllare il mio cibo e la mia vita era ugualmente fuori controllo. Sapevo che c'era un enorme buco psicologico in me che non si riempiva, non importa quanto mi abbuffassi. È stato molto spaventoso. Il cambiamento che mi ha colpito nel lavorare con un programma in 12 fasi è stato a dir poco miracoloso. Per me è stato un ponte per tornare alla vita, e ora vivo la vita secondo i termini della vita, non i miei, ed è OK. Le mie abitudini alimentari non sono perfette, ma mangio normalmente. In genere sono più flessibile e non mi picchio per i miei errori. Sono molto più in pace con me stesso. "

"Finisce mai? Credo che lo faccia. Ho spento l'ultima sigaretta tredici anni fa, e da allora non ne ho più toccata una. So che se potessi superare questa dipendenza, potrei superare la mia dipendenza dal cibo. Devo solo continuare a lottare per lavorare con i miei sentimenti, non contro di loro, e trovare altri sbocchi per sostituire il cibo. Succederà È solo una questione di tempo e non ho intenzione di mollare adesso! "

Solutions Collecting From Web of "Controllo del peso: la lotta è reale"