Consigli per i nuovi lavoratori

Con tua sorpresa e possibile gioia, ascolti la tua vecchia scuola. No, non una lettera di accattonaggio. Piuttosto, qualcuno ha riconosciuto il tuo contributo agli affari e ti ha invitato a tenere un discorso alla sesta forma di premiazione. Suggeriscono di offrire consigli su come "andare avanti" al lavoro.

Forse hai già dato lo stesso consiglio a un figlio o una figlia (oa quelli di amici), o hai in programma di condividere la tua saggezza al momento opportuno.

Un consiglio di questo tipo arriva in varie forme. Uno è il blando, vecchio stile "fai del tuo meglio", "Gioca! play-up! e gioca! '. Un'altra versione potrebbe indulgere nel cinismo più malvagio, suggerendo varie tecniche in qualche modo non etiche e super-competitive per raggiungere il successo. I narcisisti possono semplicemente raccontare la propria storia di vita.

Quindi, il tuo discorso dovrebbe essere un premio "motivazionale", all-can-have-have, una conversazione sentimentale o una dose di realismo dalla scuola dei duri colpi? Che ne dici di una avventura in futurologia e pianificazione degli scenari per sfoggiare un po '? O motivati ​​dalla paura con riferimento a quei laboriosi europei dell'est, felici di lavorare due volte più duramente dei nativi e rubare il loro lavoro?

Potresti riempire il tutto e dedicare più tempo a come ottenere un lavoro piuttosto che a come arrampicarti sul palo unto. Ma la maggior parte già conosce i buoni voti, ottiene uno stage e usa la rete di mamma e papà.

Quindi: il consiglio del giovane per l'avanzamento. O i sette segreti della progressiva carriera.

1. Il più rapidamente possibile diventa, o almeno sembra essere, indispensabile.

Avere una serie di abilità che altri hanno ancora bisogno di non possedere è una risorsa meravigliosa. Nella terra dei ciechi e tutto il resto, essere l'unica persona a parlare il mandarino o capire la modellazione delle equazioni strutturali, o coltivare una macchina o una persona di temperamento, conferisce uno status speciale. Esplora i tuoi talenti particolari e affina quelli che l'organizzazione vuole e scarseggia. Allo stesso modo, cerca le organizzazioni che apprezzano il tuo particolare skillset. L'intelligenza emotiva potrebbe prosperare nelle organizzazioni di tecnici dello spettro autistico; il numero tra creative air-heads.

2. Sempre (sembra) essere un giocatore di squadra impegnato, aperto ed entusiasta.

Impara a cooperare, a includere gli altri, a essere di supporto. La gestione è uno sport di contatto. Sviluppa la reputazione di essere impegnato nel team, nel gruppo e nell'organizzazione. Sottolinea il "noi" sull'Io. Partecipare agli eventi sociali – meglio ancora, organizzarli. Unisci le persone. Condividi le tue idee e le tue risorse. Nel darti ricevi.

3. Elabora la struttura del potere reale, stabilisci alleanze utili e trova compagni di anime.

Connettiti e incorporato in tutta l'organizzazione. Esci dal tuo silo e crea la tua organizzazione matriciale. Comprendere, attraverso le relazioni, come funziona l'intera organizzazione. Non credere mai all'organigramma. I leader informali sono molto influenti. Trovali. Incantarli. Fai amicizia con loro Fai esperienza su dove si trova il potere.

4. Sii positivo, non lamentarti e non farti prendere in giro a spettegolare.

È l'alienato, passò sopra e arrabbiato che spende la loro vita cecchiando. Non sono divertenti in giro e indeboliscono il morale della squadra. Le persone positive, al contrario, migliorano la vita, sono divertenti e sono al centro di una buona squadra. Fai "può" e non "non può" e vedi prima il rialzo, molto prima del lato negativo. Non mettere mai giù i colleghi in pubblico. Puoi valutare le idee, ma non attaccare mai il proponente. Tratta le battute d'arresto come opportunità di apprendimento e vai avanti.

5. Sapere quando attrarre e quando evitare le luci della ribalta.

Assicurati di essere notato dalle persone giuste al momento giusto. C'è qualcosa di peggio di un giovane egocentrico, attento alla ricerca e narcisista la cui autoossessione è molto offensiva. Meno è sempre di più. È meglio dare alcune presentazioni brillanti di molti buoni. Scegli le tue opportunità, preparati al punto che tutto sembra naturale e facile, e elogiare gli altri apertamente quando hanno fatto bene.

6. Gestisci in alto e in basso.

Sappiamo da un feedback multi-sorgente che, tra tutte le persone che entrano in contatto con te, il tuo capo ti conosce meno bene. Il tuo personale conosce il tuo stile di gestione, i tuoi colleghi sulle tue capacità e il tuo capo sulle conseguenze del tuo lavoro. Devi battere i tuoi colleghi per ottenere il lavoro del tuo capo, quindi assicurati che lui / lei sia tenuto ben informato su tutto ciò che vuoi che lui / lei sappia. Resta in buoni rapporti con colleghi e relazioni. Non dimenticare mai le "piccole persone" in ruoli di sostegno, che spesso hanno quantità sproporzionate di potere.

7. Mantieni le tue opzioni aperte, il tuo CV aggiornato e le tue abilità ben definite.

La carriera non è morta. Ma il comportamento di "serpenti e scale" può essere richiesto per fare bene in molti lavori. Potrebbe essere necessario lasciare l'organizzazione e ricongiungersi per superare alcuni ostacoli futuri. Quindi benvenuti cacciatori di teste, leggi le pagine degli appuntamenti, conosci il tuo valore di mercato. E dove necessario aggiorna le tue abilità e conoscenze. La tecnologia cambia tutto.

In breve, coltiva e custodisci la tua reputazione. Sii proattivo e consapevole di ciò che sta succedendo.

Sii adattabile e flessibile. E – che è più – sarai un uomo (ager), figlio mio!

Solutions Collecting From Web of "Consigli per i nuovi lavoratori"