Connettere credenze "Soul Mate" e "Starter Marriages"

Nel blog della scorsa settimana ho sostenuto che le anime gemelle non esistono. I prossimi blog si espanderanno più pienamente su come una credenza negli "amici dell'anima" spesso spinga le persone a ottenere risultati indesiderati nelle loro relazioni.

Prima di addentrarmi nella sostanza della mia argomentazione, permettimi di fare un primo passo indietro e menzionare che le persone concettualizzano le anime gemelle in modi diversi. Un lettore ha presentato una prospettiva ponderata in risposta al mio ultimo post, affermando che "l'anima gemella è solo l'universo che offre l'opportunità di lavorare su qualcosa che sarà più grande della somma di due parti … che permetterà a entrambi di crescere attraverso questa unione, di separatamente. Questo apprendimento potrebbe essere nella forma di perdere l'anima gemella, o nella forma della sofferenza che deriva dal conoscere l'anima gemella e non essere in grado di stare insieme in questa vita. "

Questa comprensione del concetto di anima gemella è una visione piuttosto trascendentale che enfatizza il ruolo delle nostre relazioni più intime come catalizzatori per la crescita individuale e reciproca. Sono in risonanza con aspetti di questa idea. Tuttavia, non penso che quando molte persone pensano ad un'anima gemella, abbracciano il concetto in questo modo. Penso che per la maggior parte delle persone il concetto di "anima gemella" sia pieno di nozioni associate di adattamento perfetto, destino e commistione permanente di due vite (e due anime). In altre parole, quando qualcuno sposa la fede in "anime gemelle", questa convinzione porta spesso la speranza che il destino li porti in un'unione permanente con la loro unica corrispondenza perfetta. Nella misura in cui qualcuno adotta questo tipo di convinzione, c'è un rischio accresciuto per il basso processo decisionale durante la fase di datazione di una relazione.

La fase iniziale di una relazione romantica, a cui mi riferisco nel mio libro come fase dell'amore per la "cocaina", è associata in modo affidabile al pensiero ossessivo, al filtro cognitivo positivamente distorto e alle ipotesi non verificate sul carattere dell'altro. Siamo tutti suscettibili di un certo grado di cecità amorosa quando incontriamo per la prima volta un nuovo entusiasmante partner. Nei primi giorni di relazioni, quando abbiamo poche informazioni sull'altra persona, siamo particolarmente inclini a ciò che i ricercatori definiscono un'identificazione ossessiva. * In altre parole, vediamo ciò che vogliamo vedere. Come affermano i ricercatori dell'Università di Waterloo, "le persone immerse nell'esperienza dell'amore romantico sembrano spesso piegare la realtà alla volontà delle loro speranze e dei loro desideri". **

Le credenze in nozioni come una "corrispondenza perfetta" e un "destino" sono particolarmente insidiose se combinate con la convinzione generale che i sentimenti esplosivi positivi siano il marchio del vero amore. Una persona che si convince di aver trovato la propria anima gemella sta effettivamente dicendo a se stessa: "Non migliora". Per questo motivo, sono convinti che quelli che credono di aver trovato "Uno" o il loro "Compagno dell'anima" essere maggiormente a rischio di sposarsi prematuramente dopo un corteggiamento relativamente breve.

Certamente, qualcuno con un equilibrio di tratti di personalità matura potrebbe potenzialmente credere: "Bene, dal momento che ho incontrato la mia anima gemella, il tempo non dovrebbe alterare il nostro legame predestinato. Come tale, non c'è fretta di sposarsi, quindi ci prenderemo il tempo per costruire una relazione forte prima di sposarci. "Ma questo non è ciò che accade più spesso nella pratica. In pratica, i nuovi amanti che sono convinti di aver trovato la loro anima gemella sono molto più propensi a saltare in un matrimonio impetuoso, credendo che il destino favorisca il completamento del loro presunto rapporto uno-a-molti-trilioni l'uno con l'altro.

In relazione a ciò, la convinzione di aver trovato la propria anima gemella è spesso legata a precludere preclusione delle opportunità di sviluppare relazioni con una varietà di persone – amicizie e relazioni di incontri. Nel mio ultimo post sul blog ho messo in luce l'idea che gli adolescenti di tutta l'America, in città con piccole popolazioni, spesso scoprano i loro compagni di anime nella loro stessa scuola superiore. Comunemente, questo porta a deplorevoli primi matrimoni tra due persone in un pool sociale relativamente ristretto che si sono scambiati il ​​primo assaggio dell'altro del nuovo amante. In alcuni casi, la tintura inebriante del "destino" fornisce una giustificazione aggiuntiva per un impulsivo salto nel matrimonio – "la vita ci ha uniti, quindi deve essere inteso per essere".

Parlando dell'intersezione tra credenze "destino" e incontri ristretti, ho visto una recente pubblicità di un sito di appuntamenti cristiano che proclamava "Trova la partita di Dio per te su [nome sito web]!" Dio ha davvero bisogno di questa particolare e-match- fare impresa per mediare il dispiegarsi di un piano cosmico per riunire le persone? È difficile non roteare gli occhi e pensare, 'beh, è ​​un bene che anche la partita di Dio per quella persona paghi le quote di iscrizione per quel sito di incontri.'

In effetti, sembra essere una tendenza tra molte giovani coppie di fede sposarsi dopo un corteggiamento relativamente breve (spesso citando la frase biblica "è meglio sposarsi che bruciare con lussuria"). Per quanto ne so, il pensiero è: "Poiché condividiamo le stesse convinzioni fondamentali e ci troviamo molto attraenti, allora tutto il resto funzionerà secondo il principio del Grande Amore che comanda le nostre vite".

Molte coppie entusiaste sono particolarmente inclini ad assumere più livelli di compatibilità basati sulla reciproca professione dello stesso sistema di credenze. In questi casi, la professione dello stesso sistema di credenze viene trattata come una sorta di "Gumdrop Mountain Pass" della Hasbro Candy Land che consente alla coppia di saltare diversi passaggi di un saggio processo di corteggiamento e di sposarsi prematuramente.

La professione dello stesso sistema di credenze non dovrebbe essere vista in questa luce. Se mantenere credenze simili fosse una vera follia, i tassi di divorzio sarebbero inferiori per le coppie cristiane che per le coppie non-cristiane, e non lo sono. Non è necessariamente il caso che l'una o l'altra persona stia cercando di travisare intenzionalmente le sue convinzioni ma che durante la fase di cocaina, filtriamo le prove di ciò che non va bene, e spieghiamo come siamo destinati a giocare l'uno di fronte all'altro nella più grande storia d'amore di tutti i tempi. Ci mancano le cose che dovremmo notare su altri livelli di adattamento. In questo modo, le coppie cristiane potrebbero essere maggiormente a rischio di una variante della fallacia dell'anima gemella, che in questo caso si materializza mentre la cocaina precipita pensando che l'altra persona "deve essere" l'Uno "che Dio ha progettato apposta per loro".

In definitiva, la sensazione di aver incontrato la propria corrispondenza perfetta (o la corrispondenza di Dio con se stessi) può far innalzare le coppie per un periodo particolarmente disastroso di delusione una volta sposate. Quando credenze spirituali simili sono usate per sostenere questo sentimento, l'eventuale disillusione può portare a una crisi di fede, a una messa in discussione del proprio intero sistema di credenze. Quindi, invece di affrettarsi nel matrimonio, sembra particolarmente saggio per tutte le coppie, cristiane o meno, prendere in considerazione l'ingiunzione biblica di contare il costo prima di fare il salto nel matrimonio.

* Beach, SR e Tesser, A. (1988). "Amore nel matrimonio: un conto cognitivo". In The Psychology of Love. ed. R. Sternberg e M. Barnes. New Haven, CT: Yale University Press, pp. 330-355.

** Murray, S., Holmes, JG, & Griffin, DW (1996). "I benefici delle illusioni positive: idealizzazione e costruzione della soddisfazione in stretti rapporti". Journal of Personality and Social Psychology, 1, 79-98, p. 79.

Solutions Collecting From Web of "Connettere credenze "Soul Mate" e "Starter Marriages""