Con un cestino di Pasqua o un vaso di fiori, inizia a coltivare la gratitudine

Pur mantenendo la tradizione di spiritualità e la propria storia di fede, questo potrebbe anche essere un momento in cui le persone di ogni credo religioso o non religioso possono creare una nuova tradizione – una di Felice Gratitudine.

Poiché vivevamo in una comunità di Rye, New York che celebrava insieme la Pasqua e la Pasqua, abbiamo raggiunto una nuova comprensione della tradizione religiosa. Oggi c'è una maggiore apertura ai matrimoni interreligiosi. Quando nostra zia Chris sposò lo zio Art, la sua famiglia sedeva Shiva. Recentemente, il sondaggio del Pew Research Center del 2013 ha dichiarato che i matrimoni ebraici dal 2000 in sei su dieci hanno riportato un coniuge non ebreo. Il Centro ha inoltre affrontato questioni di assimilazione, diversità e patrimonio.

La leggenda del coniglietto pasquale ha radici mescolate con la celebrazione della primavera e della rinascita – oltre a premiare i bravi ragazzi e ragazze. Oggi senza alcun significato religioso – il paniere di Pasqua sta raggiungendo Santa in termini di popolarità. Ecco alcuni pensieri sull'utilizzo di un cestino di Pasqua riciclato, un bel vaso o un vaso di fiori per iniziare a coltivare gratitudine scegliendo un portatore speciale da riempire di idee per catturare la felicità.

I cesti di nostra madre

Il cestino di nostra madre

Nostra madre, che gestiva il suo negozio di antiquariato, era una collezionista di cesti. Quando ha compiuto 92 anni mi ha regalato due Canestri di Longaberger firmati del 1992. Oggi uno si siede su un tavolo pieno di pulcini caldi all'uovo fatti dalla madre di nostra madre "Grandma Water" all'età di 81 anni. E un paniere viene riempito di detti di gratitudine.

Come iniziare? Passa mezz'ora al giorno e trova citazioni su gratitudine e amore sia dai libri che da Internet. È possibile digitare un gruppo su un foglio lungo e tagliare strisce di detti o registrarli su schede, in modo che quando uno risuona, è possibile appoggiarlo su uno specchio o sul frigorifero. Ogni pochi giorni aggiungi una nuova citazione. Ogni volta che inizi a sentire la gioia scivolare tra le dita, allunga le braccia e ricorda a te stesso di essere grato.

Pensieri dei bambini

Per le persone con bambini, potresti chiedere loro di disegnare un'immagine su un indice di un momento di gratitudine dal giorno in cui hanno catturato una rana per una felicità con una nuova bambola. Per rafforzare la gratitudine, i ricercatori mi dicono che è importante che i bambini vedano i genitori nella pratica. Il Dr. Jeffrey Froh dice:

  • Ringrazia spesso il tuo bambino, anche se lui o lei sta facendo le faccende richieste.
  • Incoraggia i bambini a inviare immagini a nonni, parenti o amici spiegando che saranno grati e felici di ricevere le loro splendide opere d'arte.
  • Genera un atteggiamento di dare. Chiedi ai bambini di selezionare vestiti o giocattoli che potresti dare ai bambini bisognosi o condividere con i vicini.
  • Dì "grazie" agli sposi e agli amici in presenza di bambini e spiega perché sei grato. 4 modi i bambini imparano la gratitudine

Per le coppie

Per fare in modo che il tuo cestino, vaso o vaso di fiori più centrato sulla coppia di ciascuno di voi nel corso del tempo possa aggiungere degli indici di colore designati come "a rischio" in modo che una o due volte al mese ti aspetti una sorpresa. Un nuovo articolo del Greater Good Science Center, "Il tuo matrimonio sta perdendo la sua lucentezza?" Ha ispirato l'idea di rivelarti emotivamente, prendendo un rischio fuori dal personaggio e iniziando un rituale di ringraziamento per andare a dormire. Quando ti riveli emotivamente, stai sostanzialmente rischiando dicendo a qualcuno che ami un segreto, serio o sciocco.

Un rischio può anche aiutare ad attualizzare la tua routine. Aggiungi al tuo gratitudine il supporto di suggerimenti sul personaggio come: andare in un bar karaoke e cantare; iscriversi alla lezione di cucina di coppia; o prendendo lezioni di ballo. Le esperienze fuori dal personaggio sono meccanismi di legame e il tuo cervello ricorda l'eccitazione che scatena l'ormone dell'amore.

Una derivazione del piano di gratitudine è uno dei rituali più facili e forse più appaganti che avvengono all'ora di andare a letto. Pensa a un diverso complimento ogni sera che condividerai tra loro prima di spegnere le luci. Le coppie con matrimoni di lunga data spesso trovano il modo di creare un ricordo. Una tradizione di gratitudine pianterà semi per ricordi gioiosi e forse amore per tutta la vita.

Copyright 2014 Rita Watson

Riferimenti:

  • Pew Research: Progetto Religione e vita pubblica, Capitolo 2, Modelli di matrimoni tra ebrei e americani e altri aspetti demografici, 1 ottobre 2013.
  • Jeffrey J. Froh, Psy.D. e Giacomo Bono, Ph.D, "Making Grateful Kids: Un approccio scientifico per aiutare i giovani a crescere." Templeton Press, marzo 2014.
  • Christine Carter, Ph.D., "Il tuo matrimonio sta perdendo la sua lucentezza?" The Greater Good Science Center, UC Berkeley, Jan. 28, 2014.

Solutions Collecting From Web of "Con un cestino di Pasqua o un vaso di fiori, inizia a coltivare la gratitudine"