Con Trump on your mind, esplora ciò che rende Jerk a Jerk

Ossessionato da alcuni politici particolarmente odiosi o semplicemente infastidito da qualcuno ostinatamente orribile nella tua vita? Se è così, cogli l'opportunità di fare un po 'di esplorazione e di apprendimento, ma attenzione. Ci sono delle trappole che ti aspettano nella tua esplorazione, nozioni e abitudini popolari che ti impediranno di meravigliarti.

Ecco una guida per le trappole da evitare e, trascurandole, i luoghi che vale la pena esplorare.

Prima le trappole, tutte pazze e senza senso.

Sei tutto tu:

Trapdoor # 1. Cambia semplicemente il tuo atteggiamento: i tipi spirituali ti diranno che ogni volta che qualcuno ti infastidisce, devi solo cambiare atteggiamento e accettarli. Certo, il problema potrebbe essere il tuo atteggiamento, ma in realtà, assumendo automaticamente è tutto te ?! Se è così, allora le vittime sono sempre in colpa. Non tagliare i cretini che si rilassano.

Trapdoor # 2. Non ti piacciono perché ti ricordano di te: c'è qualcosa in questa variazione sulla prima botola. Dopo tutto, la persona che ti infastidisce è dotata di una natura umana come te. Eppure, automaticamente supponendo che i cretini siano come te li abiliti. Jerks risponde ad ogni sfida con variazioni su "So che sei ma cosa sono?" Non vuoi nutrirlo dicendo "sì, sono tutto me stesso".

Trapdoor # 3. Non giudicare: "giudicare è cattivo" è un giudizio. È divertente che tu non senta mai "non giudicare" quando le persone si complimentano. Non c'è modo di sfuggire al giudizio. Vuoi solo giudicare bene e qualche volta questo significa decidere che qualcuno è un idiota.

Botola # 4. Non essere un nome-chiamante: un consiglio più ipocrita poiché "name-caller" è name-calling. Anche divertente che tu non senta mai "non nominare la chiamata", quando la gente dice "sei una persona meravigliosa". Non ci sono evasioni di nomi. Vuoi solo nominare una chiamata con precisione. Usa le persone difficili come una possibilità per meditare su ciò che serve per chiamare il nome con precisione.

Botola # 5. Incolpare il peccato non il peccatore: un buon punto di partenza forse, ma un posto terribile dove fermarsi, quindi nessuno lo fa. Se qualcuno è abitualmente un coglione, generalizzerai – non solo il peccato ma il peccatore.

Botola # 6. Ci vogliono due per aggrovigliare: No, a volte ci sono davvero delle vittime. "Un vaiolo su entrambe le tue case" è un modo conveniente per le persone di respingere i conflitti degli altri: assumi solo la colpa 50/50. Chiamalo un pareggio e ignoralo. Se sei infastidito da qualcuno è automaticamente la metà colpa tua? La schiavitù è metà colpa dello schiavo?

Botola # 7. Andate sempre via: non potete sempre Certo, è bello andare via o ignorare il coglione quando puoi. Vivi e lascia vivere funziona alla grande finché non devi vivere con loro. A volte devi vivere con loro.

Sono tutti loro:

Trapdoor # 8. Basta elencare i loro errori: "È un idiota perché ha fatto questo, quello e l'altra cosa." Elenca la tua litania di rimostranze si concentra sui sintomi. Si sommano alla persona che è un coglione? Forse, ma come?

Botola # 9. "Diagnostica" : un narcisista? Uno psicopatico? Tali termini sono divertenti da impugnare. Hanno il suono della pseudo-oggettività, come se tu stessi diagnosticare neutramente una condizione medica. Ci sono davvero narcisisti e psicopatici ma molto meno di quanto viene diagnosticato. I narcisisti non si prendono cura di nessuno se non di se stessi. Se semplicemente non ti interessano quanto vuoi, non è narcisismo. In effetti, le persone che sono pronte a diagnosticare le persone come narcisisti per non dare loro così tanta attenzione sono probabilmente narcisiste.

Botola # 10. Basta chiamare il nome: "È un idiota perché è egoista, avido, cattivo, indifferente, ipocrita, ecc." Questa è una conclusione ragionevole da disegnare dopo aver elencato i difetti, ma poi alla domanda successiva: che cosa significano questi termini? Alcuni sono circolari. Un coglione è cattivo e la cattiveria rende qualcuno un idiota. Esplorazione significa andare oltre.

Vera esplorazione:

Cos'è l'egoismo? Prendersi cura di se stessi? Chi non lo fa? Tutti sentiamo il nostro piacere e il nostro dolore più direttamente di altri.

Cos'è l'avidità? Volere di più per te stesso? Di nuovo, chi non lo fa?

Significare? Forse per te, ma siamo tutti cattivi con qualcuno. Deludiamo tutti.

Ipocrita? Se troviamo persone egoiste, anche se diamo priorità ai nostri interessi rispetto alle altre persone, siamo ipocriti della nostra stessa ipocrisia?

Scrivo molti articoli su come affrontare i cretini. Questo riguarda come chiedersi cosa sia Jerk, o piuttosto come non fare a chiedersi. Dove traccia la linea tra egoismo, avidità e ipocrisia e troppa egoismo, avidità e ipocrisia? Come fai a sapere se qualcuno ha tagliato il traguardo?

Queste sono domande che mi vengono in mente in questi giorni, ma poi sono passate per la testa per circa 20 anni, da quando ho trovato il modo di aggirare queste trappole.

La nostra sopravvivenza come nazione e persino come specie dipende dal trovare il modo di aggirare queste trappole e fare sul serio la domanda, ciò che rende un idiota un idiota.

Anche la nostra libertà. In una società libera, non devi dire alla gente cosa fare, ma devi ancora costringere i cretini. Meglio chiarire su cosa sia un idiota.

Solutions Collecting From Web of "Con Trump on your mind, esplora ciò che rende Jerk a Jerk"