Comprensione del modo in cui l'alcol colpisce in modo univoco le donne

Comprensione del modo in cui l'alcol colpisce in modo univoco le donne

Quando si tratta di elaborare alcolici, uomini e donne sono piuttosto diversi. Contrariamente a quanto si crede, uomini e donne di quasi uguale altezza e peso non sperimentano effetti simili dopo aver consumato quantità uguali di alcol. Gli studi dimostrano che le donne nel complesso sono più influenzate negativamente rispetto agli uomini dall'abuso di alcol. Ciò rende necessario per le donne capire questa particolare differenza tra i sessi.

Ecco quattro spiegazioni sul perché le donne reagiscono in modo diverso rispetto agli uomini al consumo di alcol:

  • Mentre la concentrazione di acqua nel corpo dell'uomo adulto medio è di circa il 61 percento, una donna ha molto meno contenuto d'acqua, circa il 52 percento. Di conseguenza, il corpo di un uomo è naturalmente in grado di diluire l'alcol in modo più efficiente rispetto al corpo di una donna, indipendentemente dal fattore di peso.
  • Le donne hanno concentrazioni più basse di deidrogenasi, l'enzima che metabolizza l'alcol prima che passi nel flusso sanguigno. Pertanto, il corpo di una donna elabora l'alcol in modo relativamente più lento di quanto faccia il corpo di un uomo.
  • Variazioni dei livelli ormonali prima delle mestruazioni possono causare l'intossicazione delle donne più velocemente. Questo è particolarmente evidente durante i giorni appena prima dell'inizio del periodo. Le donne che assumono regolarmente farmaci a base di estrogeni come le pillole anticoncezionali spesso sperimentano effetti estesi di intossicazione poiché il farmaco rallenta la velocità con cui il corpo è in grado di eliminare il contenuto alcolico.
  • Il contenuto di grasso corporeo è direttamente correlato alla velocità di assorbimento e metabolizzazione dell'alcol. Le donne hanno una maggiore concentrazione di grasso corporeo rispetto agli uomini. Poiché il grasso non assorbe alcol, l'intero contenuto alcolico rimane in una forma altamente concentrata nel sangue. Di conseguenza, le donne sperimentano l'intossicazione alcolica più velocemente.

Sebbene le donne affrontino diversi pericoli derivanti dall'abuso di alcol rispetto agli uomini, un fattore estende la speranza di ripresa. Le donne sono molto più propensi a cercare un trattamento e a mantenere l'astinenza rispetto agli uomini. Il trattamento in un centro di trattamento delle dipendenze può aiutare con la disintossicazione, se necessario, e aiutare a lasciare l'abuso di alcool in passato.

http://www.cdc.gov/alcohol/fact-sheets/womens-health.htm

http://jnci.oxfordjournals.org/content/early/2013/08/24/jnci.djt213.full

Constance Scharff è Senior Fellow Research Fellow e Director of Addiction Research per Cliffside Malibu. È anche coautore del best seller di Amazon.com Ending Addiction for Good con Richard Taite.

  • Dissociazione e psicosi
  • Che cosa è veramente come vivere con la schizofrenia
  • Sorprendente effetto collaterale della droga di Parkinson: creatività
  • L'altro 1%: celebrità e accesso per la salute mentale
  • Il futuro dell'IA nell'assistenza sanitaria
  • L'inefficacia degli oppioidi per il dolore cronico
  • Perché Thor Harris era in guerra con il suo cervello
  • Più miti sui disturbi dell'umore
  • Dì "No" alla Fiction of Brain Diseases
  • L'effetto placebo può ucciderti
  • Quando le donne incinte sono depresse
  • Dolore vs Depressione - Un'ultima parola
  • Gli Stati Uniti stanno diventando più obesi a causa dei farmaci?
  • Corinna West sulla poesia per il potere personale
  • Bruce Springsteen: nato per essere onesto
  • Pristiq: nuovo antidepressivo o semplicemente estensore di un brevetto?
  • Non colpire mai il pulsante Snooze
  • VA dice 68.000 veterinari dipendenti da antidolorifici oppioidi
  • True Stories and the Science of Sleep Forensics
  • La pratica della consapevolezza riduce il rischio di recidiva
  • Terapia psicodinamica 101
  • Una migliore vita attraverso la chimica: la pillola del successo
  • Mese della consapevolezza del cancro al seno
  • Quando un test genetico può aiutarti a scegliere un anti-depressivo
  • Una potenziale causa di psicosi postpartum
  • La tristezza è diversa dalla depressione
  • Grazie! Candidato PhD di Parigi Ludvig Levasseur!
  • Fuochi d'artificio o Zaps del cervello?
  • Guarigione sessuale
  • Jacoby Shaddix sta marciando proprio accanto a te
  • Medicina integrativa per ritirare e disintossicare dalla nicotina
  • Imparare il proprio rischio genetico potrebbe influenzare il mangiare e l'esercizio fisico
  • Basso colesterolo e suicidio
  • Cos'è Trauma?
  • Mitocondri e umore
  • Come attenuare lo stress con la medicina di erbe