Come sfruttare il potere della vulnerabilità

Nelle conversazioni polarizzate, la vulnerabilità può essere potente.

Pensa all'ultima volta che hai provato a parlare con qualcuno che non era già d'accordo con te. L'argomento potrebbe essere correlato alla politica, all'ambiente o a qualcosa di personale. Quanto è andata bene?

Abbiamo posto questa domanda a centinaia di persone attraverso workshop presso università, conferenze e organizzazioni orientate allo scopo. Ecco una storia che abbiamo ascoltato da Laura, una recente laurea in studi ambientali, che abbiamo estratto dal nostro nuovo libro, Breaking Through Gridlock: The Power of Conversation in Polarized World .

Eravamo a meno di una settimana dalla laurea, in vacanza al mare per festeggiare gli ultimi quattro anni insieme, quando la conversazione si spostò sul tema del cambiamento climatico. Uno dei miei amici più cari ha detto che pensava che gli scienziati stessero solo cercando di spaventare tutti nel cambiare il loro comportamento. Ho spezzato e gli ho urlato per non credere nella scienza. Mi sono rifiutato di ascoltare tutto ciò che aveva da dire. Terminai bruscamente la conversazione dicendo: "Questo è BS. Non voglio affatto parlarne con te. "Tutti si immobilizzarono e si acquietarono. Il resto del viaggio è stato davvero a disagio.

Troppo spesso le conversazioni rimangono bloccate. Armati di punti di discussione provati, entriamo in battaglia, facendo del nostro meglio per deviare gli argomenti dall'altra parte. A volte perdiamo la calma. Altre volte siamo così stanchi delle battaglie che evitiamo argomenti difficili e continuiamo a chiacchierare. Quando andiamo via, possiamo inizialmente provare un senso di rettitudine, ma in molti casi ci sentiamo frustrati e impotenti.

La realtà è che noi abbiamo il potere in queste conversazioni, se comprendiamo il potere nel modo giusto.

La nostra idea predefinita è che il potere riguarda la forza: argomenti impervi, fatti indiscutibili e essere più giusti, giusti e determinati rispetto all'altra persona. Da questa prospettiva, Laura si avvicina alla sua prossima conversazione assicurando più dati, grafici e contro-argomenti per ogni punto di discussione che la sua amica potrebbe portare alla lotta.

Jay-Grant Publications
Fonte: pubblicazioni Jay-Grant

Su ulteriore riflessione nel nostro laboratorio, Laura ha concepito un altro percorso. Ha trovato un potere che deriva dal far cadere le tue armi. Scrisse alla sua amica una lettera, lo chiamò e la lesse ad alta voce:

Volevo parlare con te e scusarmi per il modo in cui ho recitato in vacanza … Non ero di mentalità aperta o un vero amico – agivo in modo aggressivo e sprezzante che non è caratteristico del tipo di amico o persona Voglio essere.

Voglio riconoscere ora … che c'è incertezza nella scienza del clima … L'incertezza mi spaventa perché minaccia le scelte che ho fatto finora nella mia vita. Invece di essere autentico e riconoscere l'incertezza, ho diminuito di proposito il valore di ciò che stavi dicendo, affermando che avevo ragione e che ti sbagliavi …

Se avessi parlato da un luogo di amicizia e amore, quello che avrei dovuto dire è questo: c'è qualche incertezza sulla scienza del cambiamento climatico. L'incertezza è inerente al processo scientifico. Spero che le previsioni non siano così negative come dicono le persone. Tuttavia, penso che sia importante per noi come umani capire l'impatto che abbiamo e prendere contromisure nel caso in cui stiamo causando questi cambiamenti nell'ambiente naturale, motivo per cui ho scelto di lavorare e studiare in questo campo.

Spero che tu ti senta a mio agio e mi ritenga responsabile se mi fossi di nuovo così di nuovo … Voglio farti sapere che apprezzo molto la nostra amicizia e mi scuso sinceramente per aver agito in un modo che non ti mostra quanto la tua amicizia significhi per me.

Ammettere le incertezze e scusarsi non è facile. Laura è riuscita ad esprimere il suo sincero desiderio di connettersi e relazionarsi con la sua amica e nel condividere perché è stata scelta per lavorare e studiare in leadership ambientale. Condividere questa combinazione è stato forte. Eravamo molto curiosi di sapere il risultato.

Il mio amico è stato veloce nel dirmi che si sentiva in colpa per come era stato durante la nostra conversazione originale. Ha espresso interesse a saperne di più sul cambiamento climatico perché era qualcosa di cui ero appassionato. Ha scherzato sul fatto che siamo entrambi persone piuttosto appassionate e non era sorprendente per lui che avevamo avuto una discussione in primo luogo …

Da quando questa conversazione ebbe luogo, nelle conversazioni con mio zio, i miei nonni, i miei colleghi, i professori e altri, ho fatto uno sforzo cosciente per coinvolgerli con compassione e comprensione. Le conversazioni che in precedenza avrei evitato sono diventate così produttive!

Considera che l'armatura e lo scudo potrebbero avere il loro posto, ma esiste un altro approccio:

  • Condividi le tue scuse per qualsiasi danno passato che hai fatto.
  • Condividi ciò che ti interessa includendo sia il problema che la relazione.
  • Condividi qualunque incertezza e ambivalenza tu abbia nutrito.

In tal modo, creerai uno spazio affinché l'altra persona possa ricambiare. E questo è l'inizio di una conversazione che si rafforza reciprocamente.

Solutions Collecting From Web of "Come sfruttare il potere della vulnerabilità"