Come scrivere in modo produttivo

Recentemente uno studente mi ha chiesto un consiglio su come scrivere la sua tesi di laurea. Ecco alcuni suggerimenti basati su decenni di esperienza.

1. Conforme ai ritmi del tuo corpo. Ognuno ha un cronotipo, che è uno schema di sonno e attività. Scrivere richiede uno sforzo intenso, quindi è necessario dedicare la parte migliore della giornata ad esso. Per un mattiniero come me, il momento migliore per scrivere è la mattina, ma è necessario capire quali sono le migliori 3-4 ore del giorno e dedicarle alla scrittura. Quando ero uno studente laureato, ho sentito parlare di uno scrittore francese che ha affermato di aver scritto solo quando è stato ispirato, ma si è assicurato che fosse ispirato ogni mattina alle 9 del mattino. Blocca il tuo momento migliore per scrivere ed evitare intrusioni e distrazioni. Se scrivi solo quando hai tempo da dedicare ad altre attività, farai progressi molto lenti.

2. Avere una quota giornaliera. Scopri quanto riesci a produrre nella tua fessura di scrittura di 3-4 ore, e rendi questo il tuo obiettivo quotidiano. Che si tratti di 1 o 10 pagine al giorno, fai del tuo meglio per raggiungere questo obiettivo, che ti darà soddisfazioni e ti motiverà ad andare avanti. Ogni ora o così, alzati e allungati. Per motivi di salute mentale e vita sociale, prendi 1 o 2 giorni liberi a settimana e le vacanze regolari.

3. Produrre schemi. Sia che tu stia scrivendo un saggio di 10 pagine o una tesi o un libro di 200 pagine, è utile scomporlo in parti su cui puoi lavorare in successione. Nessuno ha la capacità mentale di tenere a mente un intero progetto in una sola volta. Naturalmente, lo schema si evolverà man mano che il tuo lavoro progredisce. Scrivere un'introduzione è sempre utile anche se dovrai modificarlo man mano che il tuo progetto si sviluppa.

4. Aspettatevi più bozze. Gli studenti sono sorpresi quando dico loro che qualcosa di buono richiede diverse revisioni. L'economista John Kenneth Galbraith disse che aveva bisogno di 5 bozze per rendere la scrittura semplice. Molti studenti hanno problemi a partire perché pensano che la prima bozza debba essere perfetta. Dico loro il mio principio: le prime bozze fanno schifo. Il loro scopo è solo quello di far cadere le idee di base, con difetti inevitabili. La seconda e la terza bozza ti danno un sacco di tempo per sistemare questi difetti. Consentire un giorno o due tra le bozze in modo da poter vedere quello che hai scritto con occhi nuovi. Una volta che hai una bozza presentabile, mostrala agli amici per ottenere aiuto con le idee e la scrittura.

5. Leggi "just in time". Nel settore manifatturiero, una produzione just in time significa che un'azienda non dispone di un grande magazzino di componenti, ma li ha invece consegnati alla fabbrica quando necessario. Analogamente, non senti di dover leggere tutto prima di iniziare. Con uno schema, puoi capire su cosa lavorare in un determinato momento e fare la lettura pertinente a quell'argomento. Non tentare una revisione completa della letteratura, che richiederà molto tempo e ne dimenticherai molto quando arriverà il momento di scrivere. Il mio modo attualmente preferito per leggere gli articoli è utilizzare Dropbox per trasferire i file PDF sul mio iPad, quindi aprirli in iAnnotatePDF.

6. Conosci il tuo pubblico. Ricorda sempre il gruppo di persone per cui stai scrivendo. A seconda del loro background, dovrai compilare diversi tipi di dettagli. Per parlare e scrivere, avere un modello mentale di ciò che il tuo pubblico conosce e non sa, così puoi connetterti con loro. Ciò che conta non è quanto dici, ma quanto la gente capisce e apprezza.

7. Rivedere a fondo. Nella prima bozza, non preoccuparti della scrittura lucida, ma nelle bozze successive fai tutto il possibile per rendere comprensibile il tuo lavoro. La mia risorsa preferita è Elements of Style di Strunk and White, che ha incoraggiato le persone a scrivere in modo conciso e vigoroso per generazioni. Non confondere l'oscurità con la profondità: scrivi con sufficiente chiarezza che le persone possono valutare ciò che stai dicendo. Modella la tua scrittura dopo un autore esperto, come Galbraith o Bertrand Russell.

È diventato comune nel discorso usare "loro" come una semplice abbreviazione di "lui o lei", ma questo uso non è appropriato nella scrittura seria. In inglese, la neutralità di genere può quasi sempre essere raggiunta usando i plurali. Ad esempio, dì "Quando le persone si preoccupano dei loro amici" invece di "Se a qualcuno importa dei suoi amici" o "Se a qualcuno importa dei loro amici".

Le regole di scrittura di William Safire sono divertenti e utili, anche se ignoro quelle contrassegnate con *. Nessun frammento di frase. Evita le frasi run-on difficili da leggere. Uno scrittore non deve spostare il tuo punto di vista. Riservare l'apostrofo per il suo uso corretto e ometterlo quando non è necessario. Scrivi tutte le forme avverbiali corrette. Nella loro scrittura, tutti dovrebbero assicurarsi che i loro pronomi siano d'accordo con il suo antecedente. Usa correttamente il punto e virgola, usalo tra pensieri completi ma correlati; e non tra una clausola indipendente e una semplice frase. Non usare nessun doppio negativo. Inoltre, evitare l'allitterazione imbarazzante o affetta. Se te l'ho detto una volta, te l'ho detto mille volte: resisti l'iperbole. Se una parola è impropria alla fine di una frase, è un verbo di collegamento. Evita le virgole, che non sono necessarie. I verbi devono essere d'accordo con i loro soggetti. Evita locuzioni alla moda che suonano instabili. E non iniziare una frase con una congiunzione. * La voce passiva non dovrebbe mai essere usata. * Scrivere con attenzione, i participanti penzolanti dovrebbero essere evitati. A meno che tu non stia citando le esclamazioni di altre persone, uccidi tutti i punti esclamativi !!! Non usare mai una parola lunga quando lo farà un diminutivo. Correggi attentamente per vedere se parli. Usa la struttura parallela quando scrivi e nel parlare. Dovresti solo evitare di confondere i lettori con modificatori errati. Metti i pronomi il più vicino possibile, specialmente in frasi lunghe, come quelle di dieci o più parole, ai loro antecedenti. Escaw dialect, irregardless. Ricordati di non dividere mai un infinito. Prendi il toro per mano e non mescolare le metafore. Non pronunciare nomi. Scegli sempre l'idioma corretto. Mai e poi mai usare ridondanze ripetitive. "Evita di esagerare con le virgolette". "" "Non usare mai le preposizioni per terminare una frase con. Ultimo ma non meno importante, evitare cliché come la peste.

8. Fai il backup del tuo lavoro. Ho avuto studenti e coautori che perdono molto materiale a causa di disastri informatici, ma è facile fare un backup giornaliero su una flash drive economica o su Dropbox. Almeno una volta al mese, eseguire il backup in una posizione remota con un CD o un Dropbox masterizzato.

Solutions Collecting From Web of "Come scrivere in modo produttivo"