Come puoi usare Self-Talk per avanzare

Tendiamo a parlare da soli per tutto il giorno. Infatti, il 96% degli adulti segnala una sorta di dialogo interiore. Impostare la sveglia, imballare la borsa da palestra, disegnare nuovi materiali di marketing, fare il baby-sitter, la maggior parte dei nostri inviti all'azione sono diretti da un messaggio che è almeno un livello più alto nell'astrazione.

Pixabay
Fonte: Pixabay

"Cogli l'attimo."

"Nessun dolore nessun guadagno!"

"I nostri numeri stanno crollando. Ho bisogno di fare qualcosa. "

"Meglio a prova di bambino questa stanza!"

Abbiamo messaggi predefiniti preprogrammati per quasi tutte le nostre attività, sia di routine che significative. Se stai andando a un importante colloquio di lavoro, probabilmente hai formato un elenco mentale di istruzioni: "Non essere in ritardo. Stringere la mano. Mantenere il contatto visivo. Sii articolato. "Questi comandi ti aiutano a raggiungere l'obiettivo desiderato.

Il self-talk positivo è stato a lungo studiato nelle prestazioni sportive. Gli atleti si motivano prima del gioco ("I can do this") e si istruiscono durante l'azione, sia per mantenere la concentrazione ("vedere l'obiettivo"), sia per eseguire la tecnica corretta ("follow through"). Le ricerche dimostrano che l'autoconquista motivazionale e istruttiva può migliorare le prestazioni e migliorare i risultati.

Mio fratello Phill era un asso della musica al liceo. Ha continuato i suoi successi al Duke, andando in pista e attraversando il paese per tutta la sua carriera universitaria. Una delle sue staffette ha stabilito un record della conferenza che è rimasto per 12 anni, il che (nel caso non lo sapessi) è un'impresa straordinaria.

Ero all'università della Carolina del Nord, due anni dietro di lui e solo otto miglia lungo la strada. Mentre iniziavo a correre per fare esercizio fisico, Phill mi insegnò le tattiche per eseguire in modo efficiente una tattica collinare presa da Al Bueller, uno dei più grandi allenatori nella storia di questo sport. C'erano quattro principi d'azione principali: far avanzare il corpo abbassando la testa e alzando le braccia. Applica energia al compito. Spingi in avanti e su. Genera un turnover più veloce delle tue gambe.

C'è un bel po 'di fisica e fisiologia dietro questi passaggi. Ma, naturalmente, quando sei nel bel mezzo di una gara, non hai il tempo di pensare attraverso ampi principi scientifici. Così Phill tradusse questi principi in semplici istruzioni istante per istante che dirigevano le sue azioni:

  • Alza le braccia
  • Oscilla le braccia
  • Guarda da 5 a 6 piedi più avanti
  • Accorcia il passo
  • Prendi il tempo

Quando ci pensi, in quasi tutti i compiti comuni, possiamo darci un semplice messaggio che è uno spunto per un processo più complesso. "Prova la carta prima di trasformarla" può generare un insieme sofisticato di correzioni grammaticali. "Sii educato qui" è probabilmente appropriato quando ti siedi alla tua prima cena con i tuoi futuri suoceri o se stai chiedendo un rimborso oltre la garanzia di 30 giorni.

Dopo i suoi primi due mesi da matricola, mio ​​fratello Phill non aveva più bisogno di subvocalizzare i suoi messaggi. Divennero parte della sua memoria muscolare. Aveva solo bisogno di un grande messaggio per aiutarlo ad applicare la sua strategia, e ha scelto "correre colline". Come ha visto una salita ripida durante un allenamento o una gara, tutto quello che ha dovuto subvocalizzare è stato "correre colline", e poi abitualmente impegnato nelle sue azioni.

Una volta che ti sei dato istruzioni specifiche un numero di volte, svilupperai un messaggio stenografico che rappresenterà l'azione che devi intraprendere. Immagina di stare di fronte a un compito che sembra scoraggiante per te. Tu esiti. Sembra un'azione piuttosto rischiosa. Quindi dici a te stesso: "Qualunque cosa serva, finirò questo." Quel messaggio non ti istruisce sul compito; ti incoraggia a superare la resistenza e continuare. Potresti anche dire a te stesso: "Voglio indietro la mia vita". Quel messaggio non ti dice cosa fare. Non ci sono istruzioni esplicite. Lo usi come promemoria, come spunto, e gli permetti di motivarti ad avanzare nella lotta.

A poco a poco, una sub-localizzazione alla volta, inizi a conquistare quelle colline. Un messaggio motivazionale alla volta, inizi a riconquistare la tua vita.

Dr. Reid Wilson
Fonte: Dr. Reid Wilson

Testo adattato da fermare il rumore nella tua testa: il nuovo modo di superare l'ansia e la preoccupazione, HCI Books, 2016.

Solutions Collecting From Web of "Come puoi usare Self-Talk per avanzare"