Come prosperare quando si fallisce

Se siete sulla mia mailing list o seguitemi su Facebook o Twitter, sapete che recentemente ho lanciato un nuovo programma che ho chiamato coaching del gruppo Inner Pilot Light. Avviare questo programma è stato un grosso rischio per me. Non solo doveva essere un programma dal vivo, quando tutti gli altri programmi che ho lanciato erano virtuali, ma era un programma spirituale completo. Nessun cappotto bianco da nascondere dietro. Nessun business coaching ha lo scopo di aiutare le persone a guadagnare più denaro che potrebbe attirare nei clienti. Solo io, i miei sermoni, la saggezza dell'Inner Pilot Light e una tribù di persone che stanno provando, come me, a vivere nella luce.

Ero terrorizzato, ma eccitato oltre ogni descrizione. Non riesco a ricordare di essermi mai sentito così stordito riguardo al lancio. Non ho letteralmente dormito la sera prima.

Chiamare i clienti

Il giorno del lancio è stata una splendida giornata di sole, il tipo di giornata estiva che vediamo solo a San Francisco dopo che l'estate è ufficialmente finita. Ho segnato la giornata facendo delle escursioni al mattino presto al giardino zen nel Green Gulch Zen Center, dove ho eseguito una piccola cerimonia per chiamare le persone che si sarebbero unite a me per questo programma. C'erano dei rintocchi. E batteria. E incenso Era molto "woo woo".

Poi, i rituali si sono esibiti, le persone hanno chiamato, sono tornato al lavoro, sperando che il programma si riempisse. Quando sono tornato dal centro zen, quattro persone si erano registrate. Ero fiducioso.

Ma era una falsa speranza. La scadenza per le iscrizioni andava e veniva e solo una manciata di persone si iscriveva al programma dal vivo che avrebbe ospitato fino a 80 persone nel santuario che avevo affittato. Alcuni altri si sono iscritti per partecipare virtualmente, ma non abbastanza per rendere il programma finanziariamente fattibile, dato il massiccio investimento che dovrei fare per affittare uno spazio e assumere un videografo per trasmettere l'evento dal vivo.

Avevo il cuore spezzato. Dovevo scrivere lettere alle poche persone che avevano aderito al programma e infrangere la notizia che stavo cancellando il programma. Sì, c'erano delle lacrime.

Hai fallito in qualcosa che ti contava?

Le emozioni che mi attraversarono quando capii che il programma era fallito erano complicate. Mi sentivo deluso. Mi sentivo in imbarazzo. Mi sentivo triste. Mi vergognavo. Mi sono sentito rifiutato. Ho messo in dubbio il mio valore. Il Gremlin stava diventando un balistico, chiacchierando con sciamenti meschini per la mia autostima. Il mio ego (che chiamo Vittoria Rochester) si nascondeva sotto il letto. Mi sembrava di non voler mai più lanciare un altro programma. In effetti, forse dovrei semplicemente smettere di bloggare e ottenere un vero lavoro, uno che non mi impone di prendere così tanti rischi.

La spirale discendente era iniziata.

Forse hai avuto qualcosa di simile accadere. Ti metti là fuori su un arto. Tu chiedi l'oggetto del tuo affetto. Cerchi di pubblicare un libro. Condividi qualcosa di vulnerabile con un nuovo amico. Si avvia un programma. Si applica al college più d'élite. Scrivi una lettera alla madre naturale che non hai mai incontrato.

E poi fallisci. Lei dice di no. Gli editori rifiutano il tuo libro. L'amico ti tradisce. Il programma bombe. Il college ti manda la lettera magra. La tua madre naturale non vuole incontrarti.

Se non stai attento, il Gremlin può diventare così brutto che finirai per essere riluttante a rischiare di nuovo. Erigi i muri Eviti il ​​rischio. Giochi sul sicuro, perché fa troppo male per fallire.

Ma non deve andare giù in questo modo. Ecco come gestisco situazioni come questa.

Prova a far impazzire il tuo Gremlin. Quindi invita la tua luce pilota interiore a dirti la verità.

Il mio dialogo interiore va in questo modo.

The Showdown

The Gremlin: Chi pensavi di essere comunque, cercando di atteggiarti a qualche insegnante spirituale, mentre stai solo armeggiando come tutti gli altri? Non c'è da stupirsi che nessuno si sia registrato. Non mi fiderei che tu mi guidassi spiritualmente.

Inner Pilot Light: Oh Gremlin, Gremlin, Gremlin … devi essere sempre così poco gentile? Non puoi essere solo orgoglioso di lei per aver provato qualcosa di nuovo, per aver seguito il suo cuore, per essere coraggioso? Quindi cosa succede se non ha funzionato? Non è perché non avrebbe fatto un buon lavoro, portando le persone spiritualmente nel suo modo armonioso. Forse non è fatto per essere.

The Gremlin (plugging ears): Non riesco a sentirti Inner Pilot Light. Lissa, forse hai avuto alcuni successi ultimamente, ma erano solo dei mali. Questo dimostra quello che sai davvero – che non sei come le altre persone che hanno fatto questo tipo di lavoro. Non sei uno di loro. Sei solo un po 'a desiderare. Se tu fossi il vero affare, le persone si sarebbero iscritte. Sei solo una frode. Dovresti tornare in ospedale e consegnare i bambini o eseguire interventi chirurgici. Almeno sei un vero dottore. In questo modo puoi guadagnare denaro affidabile e prenderti cura della tua famiglia in modo adulto, piuttosto che cercare di guadagnarti da vivere con queste idee pie-in-the-sky.

Inner Pilot Light: non ascoltare, Lissa. Non è vero. Non prenderlo sul personale. Ricorda, quando le cose devono accadere, sono facili. Scorrono. I clienti si presentano. Ottieni segnali che sei sulla strada giusta. Quando non è facile, non è perché non sei prezioso, è perché devi andare a sinistra, quando vuoi andare bene. Oppure è perché i tempi non sono giusti. Forse hai intenzione di lanciare questo programma il prossimo autunno. O forse dovresti essere liberato quest'autunno in modo da poter lavorare sul tuo prossimo libro. Non posso dire perché la gente non si è presentata, ma posso dire questo. Non lasciare che questo incantesimo ti impedisca di osare di sognare, di rischiare o di spingerti fuori dalla tua zona di comfort. Fidati di me, sei prezioso. È importante, indipendentemente dal fatto che le persone si iscrivano o meno ai programmi.

Trovare la pace dopo la delusione

E proprio così, ho iniziato a riprendermi. Come Brené Brown scrive nel suo meraviglioso nuovo libro Daring Greatly, "La vergogna è la capacità di dire 'Questo fa male. Questo è deludente, forse addirittura devastante. Ma il successo, il riconoscimento e l'approvazione non sono i valori che mi guidano. Il mio valore è il coraggio e sono stato solo coraggioso. Puoi andare avanti, vergogna. "

Puoi andare avanti, Gremlin. Il mio valore è il coraggio. E io ero solo coraggioso. E prometto di continuare ad essere coraggioso, anche se ciò significa futuro fallimento e delusione.

Quando scrissi al mio amico e mentore artistico Nicholas Wilton e gli dissi che il mio programma aveva fallito, scrisse questo in risposta:

Mi sono detto, come le mie figlie crescendo, che di fronte a una battuta mancata, una battuta d'arresto quando sei abituato a vincere, è un'opportunità per ricordare l'umiltà. Un po 'di aria che esce dal pallone dell'ego non è una brutta cosa. Ti rende un ascoltatore migliore e ti permette di relazionare e aiutare gli altri quando vengono da te per il supporto riguardo lo stesso tipo di delusione nelle loro vite.

Qualche giorno prima, subito dopo essere uscito dal palco per una grande conferenza, Nick mi aveva confessato il proprio fallimento. Era stato pagato per salire sul palco e tenere un discorso, e quando si è alzato, si è reso conto di aver perso i suoi appunti. Proprio là sotto i riflettori, ogni parola che aveva intenzione di dire gli sfuggì. Rimase lì davanti a migliaia di persone in totale silenzio per oltre cinque minuti prima di mettersi in scena e trovare la sua voce. Quando è uscito dal palcoscenico, il pubblico lo ha riempito di compassione. Si sono resi conto che ci vuole coraggio per salire sul palco, in primo luogo, e hanno apprezzato il suo coraggio più di quanto hanno giudicato il suo fallimento.

Nick ha ragione. Vincere non è l'obiettivo. A volte il viaggio dell'anima è imparare a fallire bene ea crescere in compassione per gli altri che affrontano le inevitabili delusioni della vita.

E così, amici miei, ho deciso di condividere questa storia con voi. Non voglio che tu pensi che io sia perfetto o che ci riesca sempre. E nemmeno me lo aspetto. All'interno delle nostre imperfezioni e dei nostri fallimenti c'è vera intimità e ne apprezzo di più.

Allora dimmi, puoi metterti in relazione con la mia storia? Hai provato e fallito? Ti sei sentito deluso? Sei capace di essere gentile con te stesso quando lo fai?

Rimbalzare indietro e sentirsi ottimisti su ciò che è il prossimo,

Lissa

Lissa Rankin, MD: Creatore delle comunità di salute e benessere LissaRankin.com e OwningPink.com, autore di Mind Over Medicine: prova scientifica che puoi guarire (Hay House, 2013), TEDx speaker e Health Care Evolutionary. Unisciti alla sua lista di newsletter per avere una guida gratuita per guarire te stesso, e informati su Twitter e Facebook.

Solutions Collecting From Web of "Come prosperare quando si fallisce"