Come progettare il tuo stile di vita

Diversi anni fa come madre di due bambini piccoli con un altro visibilmente sulla strada, stavo frequentando la mia riunione di college di 10 anni e mi sentivo insicuro sul mio titolo di lavoro. Non avevo mai ottenuto quel dottorato nella storia che avevo sempre programmato e invece ho scelto di rimanere a casa con le mie figlie piccole. E 'stata una buona decisione, e non me ne sono mai pentito, ma alla vigilia del consorzio con compagni di ex-alunni che ora vantavano molte lettere dopo il loro nome e titoli importanti, mi sentivo un po' insicuro. In un giorno in cui il moniker "casalinga" o "mamma casalinga" ottiene il rispetto tanto quanto "scarabeo stercorario", volevo un titolo di lavoro decente, doggone.

Quindi, essendo una persona abbastanza furba, poco prima della partenza ho dipinto a mano alcuni biglietti da visita che dicevano: Creative Lifestyle Designer . "Ehi, Little People", dissi, "disegno il tuo stile di vita, in modo creativo!". A quanto pare, eravamo in molti a rinunciare a una carriera di alto numero di ottani, e abbiamo marciato nella parata degli alunni sotto uno striscione che proclamava con orgoglio "A casa, allevando la prossima generazione!"

Così quando ho iniziato questo blog, apparentemente su homeschooling, il titolo sembrava azzeccato. Insegnare a casa i tuoi figli non è qualcosa che fai per poche ore al giorno; diventa ciò che fai tutto il giorno, ogni giorno e tutta la vita diventa un luogo per imparare. Liberati dai vincoli e dagli orari della scuola convenzionale, si arriva a progettare lo stile di vita che si adatta in modo particolare a ciascuno di essi e alla propria famiglia nel suo insieme.

Abbiamo una figlia che ama la danza, la scrittura e l'arte e non ama la matematica. Mentre insisto che lei faccia abbastanza matematica per funzionare nella vita adulta, sospetto che non diventerà un'insegnante di calcolo. Mentre guardo in fondo alla strada, sto pensando a come pianificare al meglio le sue giornate per liberarla e crescere maggiormente nella direzione dei suoi punti di forza e dei suoi interessi.

So Lifestyle Design può essere considerato la somma di tutte le scelte consapevoli che facciamo come famiglia per creare una vita comunitaria che rifletta le nostre priorità e gli obiettivi finali. A volte queste scelte mi fanno sentire fiducioso, come quando il mio bambino di otto anni racconta ad un estraneo della sconfitta della Armada spagnola, o contento quando vedo i miei figli aiutarsi l'un l'altro con i loro compiti di matematica. A volte le nostre scelte mi fanno sentire anca e contro-culturale, come quando andiamo in spiaggia in una bella giornata e il resto del mondo è bloccato al chiuso. A volte mi sento strano, come quando un altro ragazzo della squadra di basket dice al mio, "Sono così contento di non essere stato educato a casa !" E a volte, mi sento come se fossi uscito dalla mia zona di comfort.

Il che mi porta alla nostra ultima incarnazione di Lifestyle Design. Stiamo per iniziare un anno di vita all'estero, nel piccolo villaggio della Svizzera francese dove è cresciuto Zeus. I bambini andranno alla scuola del villaggio, per imparare meglio la loro lingua paterna, e saremo a pochi passi dalla casa dei nonni. È stato un sogno e un desiderio per molti anni, e alla fine abbiamo deciso di fare le scelte per renderlo realtà. Un Design o Redesign, per così dire.

L'inizio di luglio è la nostra partenza. L'anno scorso abbiamo ridimensionato le attività e preventivato i fondi e messo da parte i fondi per far sì che tutto questo si riunisse. La casa si sta svuotando mentre imballiamo la maggior parte delle nostre cose nelle scatole per la conservazione. I ragazzi stanno decidendo quale amato Lego può fare il viaggio in una delle nostre dodici valigie, e le ragazze mi stanno aiutando a fare acquisti per coprire le nostre esigenze di abbigliamento per l'anno.

Sono eccitato e apprensivo. È un luogo in cui abbiamo familiarità visto che spesso siamo andati in vacanza. Ma questo sarà diverso. Questa volta è la vita di tutti i giorni per un lungo periodo di tempo. Non saremo ospiti, di per sé, ma residenti, con il nostro spazio in cui vivere e le nostre relazioni con le persone e la cultura che ci circonda.

Stiamo scambiando la vita in una grande città metropolitana per quella di un piccolo villaggio del 1400. In fila di recente al mio negozio di alimentari locale con un gruppo di persone che non so in attesa di fare chiacchiere con la cassiera che anche io non faccio So, ho capito quanto apprezzo e confido nell'anonimato di una grande città. Con tutto il mio amore per la comunità e il desiderio di averne di più, vivere in un villaggio dove tutti conoscono gli affari di tutti gli altri, sono certo, sfido questa nozione in me stesso.

Qualche anno fa, passeggiando da solo in questo villaggio natalizio, mi sono fermato ad annusare alcune voluttuose rose vermiglie che si inarcavano su una recinzione attirando il naso dei passanti. Quando finii di inalare e alzò lo sguardo, un signore era apparso nel giardino dall'altra parte del recinto. Mentre ci scambiavamo i convenevoli, era ovviamente contento del mio godimento dei suoi fiori. Mi ha tagliato un fiore per portarmi dietro e lanciarmi un'occhiata di sbieco, facendo sobbalzare la testa su per la collina. "Sei l'americano che ha sposato il più vecchio ragazzo di Schmitt", ha detto. Annuii, molto sorpreso, ma non stava aspettando una conferma. "È molto lontano, America, tu vivi dall'altra parte dell'America, vero? Hai tre figli, adesso? o quattro? "Non era spiacevole avere tutti i miei fatti conosciuti da qualcuno che non avevo mai visto prima, ma era un po 'sconcertante. Ora, mentre penso a quel piccolo villaggio, mi sto preparando a ripetere quell'esperienza molte volte.

E anche questo fa parte del design del nostro stile di vita. Voglio che i miei figli vivano, almeno per un po ', in una comunità in cui tutti conoscono i loro nomi e in cui tutti conoscono gli affari di tutti, ma dove in realtà tutti si guardano l'un l'altro. Forse ho appena letto Heidi troppe volte o troppi libri sulla piccola città americana. Vedremo.

Quali scelte consapevoli hai fatto per progettare o ridisegnare la vita della tua famiglia? Come hanno allungato la tua zona di comfort? Quali sono stati i compromessi? Quali sono stati i risultati?

Puoi seguire le avventure del nostro anno su www.walkalongtheway.com.

Solutions Collecting From Web of "Come progettare il tuo stile di vita"