Come potresti essere in grado di attivare l'inerzia di tuo figlio adulto

La teoria della velocità di vita propone che più lento è il metabolismo di un organismo, più lunga sarà la sua durata di vita. Alcuni batteri scoperti di recente sul fondo dell'Oceano Pacifico possono mostrare il metabolismo più lento di qualsiasi creatura sulla Terra. Poiché quasi nessuna sostanza nutritiva discende fino al fondo del mare, questi microrganismi hanno intelligentemente trovato un modo di vivere praticamente senza sostanze nutritive, rallentando la loro velocità di elaborazione fisiologica fino a molto vicino allo zero. I bradipi sono organismi che operano anche a velocità metaboliche straordinariamente basse. I loro movimenti sono così incrementali e glaciali che il muschio ha effettivamente il tempo di crescere sulle loro spalle, quindi non sorprende che il loro nome sia diventato intimamente associato all'inattività e alla pigrizia.

Che cosa ha a che fare tutto questo con i giovani adulti che, dal punto di vista dello sviluppo, appaiono come se stessero fermi? Dal mio punto di vista, quando le persone rallentano il loro "tasso di vita", lo fanno per la stessa ragione per cui sopravvive ogni altra creatura. I genitori misteriosi si chiedono come la loro prole possa vivere senza i "nutrienti" essenziali che sembrerebbero definire una vita sana: successo, successo, padronanza, autosufficienza, romanticismo e imparzialità, soldi in tasca o in-the- banca – ma alcuni giovani adulti, per una serie di motivi che saranno affrontati in un altro post, sono in grado di stabilire una forma di sussistenza vivente, evitando queste vitamine psicologiche e apparentemente "facendo senza" bene.

Quello che vedo dal mio punto di vista clinico, tuttavia, è che in realtà non stanno facendo bene senza. Invariabilmente, i genitori sono, forse senza rendersene conto, sovvenzionare l'indolenza dei loro giovani adulti. A volte questo sussidio assume una forma fiscale. Essere in grado di vivere a casa senza affitto, con un piano di telefonia cellulare coperto, accesso a Internet gratuito e illimitato, contanti consegnati casualmente su richiesta e senza alcuna aspettativa di rimborso, indennità per l'abbigliamento, uso illimitato dell'auto di famiglia, un addebito o carta di credito che può essere usata per tenere quella macchina piena di gas (e mantenere uno stomaco pieno di cibo spazzatura) – tutti questi sono i lotti (a volte invisibili) che aiutano a mantenere un giovane adulto inerte in uno stato di bradipo.

I genitori mi insisteranno spesso dicendo: "Non gli do un centesimo". Ma a una domanda più ravvicinata, diventa chiaro che stanno sottoscrivendo, in molti modi, il sotto-funzionamento del loro bambino adulto.

A volte questi sussidi esistono su una dimensione più psicologica che finanziaria. I genitori ben intenzionati continueranno a cercare di aiutare o incoraggiare il loro giovane adulto in modi che siano più congruenti con lo stadio di sviluppo di un bambino di dieci anni che di un ventenne. Questo tipo di dotazione può prendere la forma di fare appuntamenti medici o dentistici per loro, organizzando per loro di lavorare con un tutor al college, ricordando loro che hanno bisogno di aiutare con le faccende, o trovandoli un avvocato (e forse anche pagando per quell'avvocato) in modo che le implicazioni di una questione legale, come un DUI, siano mitigate.

È naturale che i genitori premurosi vogliano svolgere queste funzioni, dopotutto è il genere di cose che potrebbero aver fatto per anni. E se la crescita verso l'indipendenza procede a ritmo sostenuto, i sostegni di questo tipo vanno bene, o almeno sono benevoli. Il problema sorge quando si eseguono queste funzioni per alcuni bambini giovani adulti, che possono effettivamente aiutarli a mantenerli in uno stato simile a quello di un bambino.

Il giovane adulto altamente qualificato e incline alla sussistenza non ha bisogno di molto per continuare a sopravvivere. E le assegnazioni dei genitori – in qualsiasi forma vengano distribuite – potrebbero fornirgli il nutrimento sufficiente per soffocare qualsiasi motivazione ad assumere responsabilità e andare avanti con la vita. Se tutti i tuoi requisiti di base per la vita sono soddisfatti in modo non qualificato (cibo, acqua, vestiti, riparo) e se vengono concessi anche alcuni privilegi aggiuntivi, come un'auto, un telefono, Internet e le infusioni di contante, quale motivo è lì per farti strada attraverso percorsi difficili o soldato a modo tuo attraverso un lavoro mentale o poco soddisfacente?

Inoltre, questo tipo di indennità è una dichiarazione di mancanza di fede nella capacità di un adulto emergente di riuscire e raggiungere l'autosufficienza. Mentre nel momento potrebbe felicemente – forse anche con avidità – strappare il biglietto da venti dollari che gli permette di riempire il serbatoio di gas in modo da godersi una piacevole serata in giro con i suoi amici e un paio di bevande energetiche, quelle venti dollari arrivano a scapito della sua autostima: "Se i miei genitori mi stanno ancora regalando dei soldi come sono un bambino, probabilmente non credono che io sia capace di altro. E se non credono che io sia capace di qualcosa di più, allora non c'è motivo per credere che io sia capace di qualcosa di più. "

Se un individuo sceglie di vivere a un livello di sussistenza, ha certamente il diritto di farlo. Ma la mia convinzione è che la maggior parte delle persone vuole assaporare la prelibatezza di realizzazione, la libertà e l'autosufficienza, e una volta che lo hanno fatto, il loro appetito è stuzzicato e ne vogliono ancora di più. Questo è il motivo per cui i genitori devono monitorare attentamente le loro dotte tendenze ed esaminare il loro comportamento per assicurarsi che non stiano involontariamente zoppicando la crescita fornendo diritti che un giovane adulto sotto-responsabile non ha veramente diritto.

Nel The Book of Hours, il poeta Rainer Marie Rilke ha scritto: "Siamo cullati nelle tue mani – e generosamente tirati fuori".

È naturale per noi voler cullare i nostri figli da vicino, ma non abbiamo completato il nostro lavoro di genitori se non abbiamo fatto un piccolo "lancio". A volte, l'offerta più generosa e generosa che possiamo fare è il ritiro dei servizi tangibili e intangibili che potrebbero trattenere sottilmente la nostra prole.

Solutions Collecting From Web of "Come potresti essere in grado di attivare l'inerzia di tuo figlio adulto"