Come possiamo promuovere un senso della comunità globale?

Peter T. Coleman
Fonte: Peter T. Coleman

Morton Deutsch, eminente psicologo, professore alla Columbia University, mentore straordinario, e uno dei fondatori del campo della risoluzione del conflitto è morto lo scorso marzo all'età di 97 anni. Deutsch ha trascorso la sua illustre carriera in modo creativo e sistematico studiando modi per rendere il mondo più giusto e pacifico. Era uno scienziato dalla mentalità tenera e dal cuore tenero con un intenso impegno a sviluppare conoscenze psicologiche che sarebbero rilevanti per importanti preoccupazioni umane. In altre parole, era profondamente teorico e genuinamente pratico. Credeva nel potere delle grandi idee per migliorare il mondo e nel ruolo vitale della scienza per perfezionarle.

In onore della sua scomparsa, ho selezionato una serie di dieci importanti contributi scientifici che Deutsch ha fatto nei suoi sforzi per promuovere un mondo più giusto, pacifico e sostenibile. Questi non sono affatto i suoi unici contributi – ce ne sono davvero molti di più. Tuttavia, questi sono quelli che ho trovato più consequenziali per la mia ricerca e pratica e che ritengo abbiano più probabilità di avere il maggiore impatto sul nostro futuro. Brevi istantanee di ogni contributo verranno presentate qui in una serie di 10 post del blog settimanali in ordine cronologico approssimativo delle domande che ha studiato nel corso della sua vita.

10. Sostenere il nostro pianeta: come possiamo promuovere un senso della comunità globale?

Preoccupato delle grandi sfide che il nostro pianeta sta affrontando nel XXI secolo e con il frazionamento politico e ideologico e la polarizzazione che presentano seri ostacoli nell'affrontare queste sfide, Deutsch negli ultimi anni ha rivolto la sua attenzione alla promozione di una comunità umana globale. Prendendo a prestito da Anthony Marsella, ha definito una comunità globale come l'interrelazione di popoli, gruppi, comunità, istituzioni e nazioni che è facilitata dalla tecnologia e include l'interdipendenza politica, economica e sociale. Deutsch (2012) ha scritto,

"La comunità globale è multiculturale, multinazionale e multietnica ed è influenzata sistematicamente da eventi e forze mondiali tra cui tecnologia e media, condizioni e cambiamenti ambientali, militarismo e guerra, sconvolgimenti economici e disuguaglianze, pandemie, sessismo, razzismo e ingiustizie sociali, e altro ancora (p. 300). "

Insieme a Eric Marcus e Sarah Brazaitis, Deutsch ha utilizzato le conoscenze psicologiche sociali sui gruppi e su come si formano, come si sviluppano e in che modo gli individui si identificano con loro, per fornire un quadro per riflettere su alcune questioni relative allo sviluppo di una comunità globale. Pubblicato come capitolo nel 2012, gli autori suggeriscono che uno dei primi compiti per gli agenti di cambiamento che promuovono la comunità globale sarebbe quello di identificare un piccolo gruppo di 30-50 individui che potrebbero inizialmente servire per organizzare, coordinare e fornire la leadership per la più ampia collezione di potenziali agenti di cambiamento. Una volta stabilito un gruppo di questo tipo, gli autori hanno proposto di formulare un piano strategico per l'azione, rispondendo alle seguenti domande:

  • Quali sono i valori e gli interessi comuni condivisi dalla maggior parte delle persone nella comunità globale? Quali sono i problemi comuni che devono affrontare se loro, i loro figli oi loro nipoti devono evitare danni gravi e prosperare?
  • Come si può comunicare la maggior parte delle persone sul pianeta in modo che diventino consapevoli del fatto che i loro valori, interessi e problemi sono ampiamente condivisi, a livello locale e globale?
  • Come possono essere sviluppate e comunicate delle linee guida che incoraggino e forniscano modelli funzionanti per un'azione cooperativa efficace, a livello locale e globale, per soddisfare i loro valori e affrontare i loro problemi collettivi?

Gli autori hanno immaginato un processo di cambiamento sistemico che si sviluppa su due livelli: (1) Il "fondo", le persone del mondo e (2) il "top", i leader delle istituzioni esistenti nel mondo come l'ONU, nazione- stati, economia globale, istruzione, sanità, ecc. Il loro capitolo sull'argomento si conclude con un invito all'azione:

"La nostra discussione è solo uno schema di alcune delle importanti questioni psicologiche sociali coinvolte nello sviluppo di una comunità globale. Chiaramente, molti studiosi di diverse discipline devono fare molto lavoro per costruire una base di conoscenze che possa aiutare a promuovere una comunità globale efficace e sostenibile. È nostra convinzione che lo sviluppo di tale conoscenza sia un'esigenza urgente che dovrebbe coinvolgere sempre più studiosi e ricevere incoraggiamento e sostegno da università, fondazioni e governi ".

Mort Deutsch era un gigante intellettuale con una vera bussola morale, sulle cui spalle oggi sono presenti molti campi di pace, conflitto e giustizia sociale. Le fondamenta che ha fornito per il nostro lavoro sono solide, durature e alla fine promettenti e ottimistiche. La sua intuizione, passione e impegno oggi vivono in tutti noi.

Solutions Collecting From Web of "Come possiamo promuovere un senso della comunità globale?"