Come parliamo delle riprese scolastiche ai bambini dotati?

Dobbiamo gestire la paura per i bambini sensibili e intelligenti

 Pixabay free image used with permission

Fonte: foto: Pixabay immagine gratis utilizzata con permesso

Un genitore meraviglioso di bambini di talento / 2e (due volte eccezionali) mi ha mandato un’email stamattina per chiedermi se avevo scritto qualcosa sulle sparatorie a scuola: avevo consigli per i genitori dei bambini di talento / 2e? Ho avuto parole di saggezza per i bambini di talento / 2e stessi? Ho risposto che avevo scritto sulla paura relativa a virus mortali, influenza, terrorismo e situazione politica, ma nulla sulle sparatorie. Allora ho detto che non ero sicuro di cosa scrivere e di offrire. Questa risposta non mi è piaciuta, ma è stata la verità, perché mi sono ritrovato da tutte le riprese io stesso con il più recente prendendo la vita da psicologi e assistente sociale.

Sono andato a correre e ho riflettuto su questo. Cosa possiamo dire dei bambini dotati / 2e? Cosa sto dicendo ai miei figli? Cosa dovrei raccomandare? Essendo un perfezionista in ripresa che sembra essere uno psicologo che dovrebbe avere delle risposte, sento spesso una tremenda pressione per dare la risposta “giusta”. Più vivo e più esperto nella vita, più mi rendo conto che non solo non devo avere la risposta giusta, ma a volte non ci sono risposte “giuste” e va bene. Mentre lavoravo durante la mia corsa, provavo un tranquillo senso di sollievo che mi permetteva di entrare in contatto con il mio pensiero. Questo mi ha portato a realizzare (perché ero nel mio cervello pensante piuttosto che nel mio cervello emotivo e ansioso) che queste ultime sparatorie spaventose sono ancora un altro esempio di situazioni imprevedibili come virus mortali, terrorismo e disastri naturali. Sono tutti spaventosi e potenti e possono avere un impatto sulle nostre vite in modo permanente.

Quindi cosa facciamo a riguardo e cosa diciamo ai nostri bambini intelligenti e sensibili?

  • Dobbiamo ricordare di essere onesti e autentici. I nostri bambini possono generalmente fiutare i nostri tentativi di proteggerli dalle informazioni e dalle relative menzogne ​​bianche a un miglio di distanza. Abbiamo bisogno che continuino a fidarsi di noi, quindi dobbiamo essere onesti.
  • Dobbiamo ricordare di concentrarci sul loro livello di sviluppo e di maturità e dare loro solo quante informazioni hanno bisogno di sapere – spesso determinate dalla combinazione di ciò che vogliono e di ciò che ritenete appropriato.
  • Dobbiamo riconoscere che queste sparatorie sono spaventose ed è normale sentirsi spaventati.
  • Dobbiamo parlare della probabilità che una tragedia come questa accada nella loro scuola. È MOLTO basso come essere colpito da un fulmine o morire in un incidente aereo (i genitori non usano l’esempio di crash aereo se questo è una delle paure di tuo figlio), o vincere la lotteria – e probabilmente meno probabile di una qualsiasi di queste cose.
  • Dobbiamo parlare di vivere nel presente e controllare ciò che possiamo, mentre cerchiamo di lasciar andare ciò che non possiamo controllare.
  • Infine, dobbiamo gestire le nostre paure in modo che non vengano assorbiti dai nostri bambini sensibili e intuitivi. Ci guardano anche per determinare quanto preoccuparsi.

Alla fine, tutto ciò che possiamo fare è fare del nostro meglio per confortare i nostri figli durante questi periodi spesso spaventosi e imprevedibili. Tieni al minimo le tue notizie e concentrati sulla tua vita quotidiana. Rimani concentrato sul presente e sui momenti e continua a inviare buoni pensieri alla nostra comunità e ai tuoi simili per mostrare maggiore compassione e amore reciproco.

Solutions Collecting From Web of "Come parliamo delle riprese scolastiche ai bambini dotati?"