Come parlare come un nativo

Può un adulto imparare a parlare una seconda lingua con l'accento di un nativo? Non è probabile, ma una nuova ricerca suggerisce che faremmo progressi migliori e che saremmo compresi più facilmente dai nostri partner di conversazione, se abbandonassimo un accento perfetto come obiettivo nel processo di apprendimento della lingua.

Per decenni, l'insegnamento della lingua tradizionale ha mantenuto la pronuncia nativa come l'ideale, imposto da dosi di "paura, imbarazzo e conformità", nelle parole di Murray J. Munro, professore di linguistica alla Simon Fraser University in Canada. Munro e un coautore, il linguista della University of Alberta Tracy Derwing, sostengono che questo ideale è "chiaramente irrealistico", portando a delusione e frustrazione da parte della maggior parte dei discenti adulti. In effetti, un numero crescente di prove indica un "periodo critico" nell'infanzia per acquisire una fluenza correttamente accentata in una determinata lingua; anche se la ricerca sulla neuroplasticità ha spinto i limiti di ciò che gli adulti possono imparare, questo confine è rimasto ostinatamente presente. Alla luce di questi risultati, una nuova generazione di insegnanti adulti di lingue straniere ha abbandonato del tutto le istruzioni di pronuncia, assumendo che sia uno sforzo inutile.

Entrambe queste ipotesi sono sbagliate, sostengono Munro e Derwing. La pronuncia può essere appresa, ma dovrebbe essere appresa con l'obiettivo di comunicare facilmente con gli altri, non con il raggiungimento di un accento perfetto da manuale. Gli studenti adulti di linguaggio dovrebbero essere guidati dal "principio di intelligibilità", non dal vecchio "principio di natività". Come nota Derwing e Munro, "anche un discorso fortemente accentato può essere altamente comprensibile." (In un articolo del 2009 pubblicato sulla rivista Language Teaching , i due mettono in guardia contro il "ciarlatanismo e ciarlataneria" del "settore della riduzione degli accenti". Tali libri, cassette e classi affermano di essere in grado di "eliminare un accento straniero in determinati periodi di tempo, 28 giorni è un numero popolare", Gli autori osservano: "Non ci sono prove empiriche che ciò avvenga realmente").

Gli studenti guidati dal principio di intelligibilità focalizzano meno attenzione sulle singole vocali e consonanti e una maggiore attenzione agli aspetti "macro" della lingua, come le abitudini, il volume, lo stress e il ritmo generici. Uno studio di Derwing e colleghi ha dimostrato che questo approccio può funzionare. Gli investigatori hanno diviso i soggetti in tre gruppi: il primo ha ricevuto le lezioni di lingua straniera senza particolare attenzione alla pronuncia; la seconda istruzione ricevuta con un focus sulla pronuncia dei singoli segmenti del linguaggio; e il terzo ha ricevuto istruzioni di pronuncia "globale" sul modo generale in cui la lingua straniera dovrebbe suonare. Dopo 12 settimane di lezioni, agli studenti è stato chiesto di raccontare una storia nella loro nuova lingua, e i loro sforzi sono stati valutati dagli ascoltatori di madrelingua. Solo il gruppo globale, hanno riferito gli ascoltatori, ha mostrato miglioramenti significativi in ​​termini di comprensibilità e scioltezza.

Il principio di intelligibilità può essere alla base dell'efficacia riconosciuta dei programmi di apprendimento dell'immersione: quando ci immergiamo in una lingua straniera, in particolare quando parliamo di nativi, prendiamo più delle parole specifiche del vocabolario: stiamo prendendo in considerazione come la lingua è parlata e i nostri tentativi riflettono questa consapevolezza espansiva. Pochi di noi hanno il tempo o i soldi per impegnarsi in un'immersione completa, ma un buon consiglio è di limitare la pratica della conversazione con altri madrelingua inglesi. Il discorso degli studenti di seconda lingua, mostra la ricerca, tende a "convergere" verso una versione della lingua straniera che è più simile alla lingua madre degli oratori. Cerca invece qualcuno che è cresciuto parlando nel modo in cui vuoi parlare, e pratica, pratica, pratica. Non suonerai perfettamente come un nativo, ma i nativi ti capiranno perfettamente.

Per saperne di più sulla scienza dell'apprendimento su www.anniemurphypaul.com, o inviare un'email all'autore all'indirizzo annie@anniemurphypaul.com.

Questo post è originariamente apparso su Time.com.

Solutions Collecting From Web of "Come parlare come un nativo"