Come misurare il tuo livello di stress genitoriale

Pixabay
Fonte: Pixabay

Diventare ed essere genitori è alto sulla scala dello stress. Crescere i bambini felici, sani e di successo, siano essi neonati o bambini piccoli, adolescenti o giovani adulti crea una pressione psicologica che aggiunge solo lo stress pratico di provvedere ai propri figli e di tenerli al sicuro.

Nel clima genitoriale di oggi il bar è alto. La genitorialità è diventata uno sport competitivo con sforzi diretti ad allevare figli "stellari" che sono anche empatici, resilienti, amorevoli e sì, felici. Ovunque imposti il ​​bar per te e per i tuoi figli, le esigenze dei genitori possono influire negativamente sul tuo livello di stress.

Potresti sottolineare il tuo schizzinoso appetito, il rendimento scolastico di tuo figlio, il fatto che un bambino non stia facendo la squadra o sia stato escluso da una lista di invito a una festa. Potresti essere stressato da ricorrenti conflitti tra fratelli o perché la tua età scolare o studente universitario è sopraffatto e ansioso. Potresti preoccuparti che tuo figlio entri nel collegio di sua scelta o come pagherai le tasse scolastiche. Una volta accettato, ti preoccupi della sua regolazione.

Nel suo libro, Why Have Kids ?, osserva Jessica Valenti "Quasi tutti gli studi fatti negli ultimi dieci anni sulla felicità dei genitori mostrano un netto calo nella soddisfazione di vita di chi ha bambini." Sicuramente i livelli di stress dei genitori hanno qualcosa a che fare con questi risultati .

In breve, essere genitori può lasciarti in uno stato di stress cronico e malsano. Melanie Greenberg, autrice di The Stress-Proof Brain, spiega che "se capisci la risposta allo stress del tuo cervello, puoi mettere il tuo cervello su una pista più calma, focalizzata e positiva."

Courtesy of the Publisher
Fonte: cortesia dell'editore

Misurare il tuo livello di stress genitoriale

Il dott. Greenberg ha una guida nel suo libro per aiutarti a misurare lo stress. Qui lei lo adatta per i genitori:

Per ogni articolo, cerchia il numero che meglio rappresenta la tua risposta,

dove 0 = mai, 1 = ogni tanto o quasi mai, 2 = a volte, 3

= abbastanza spesso, e 4 = molto spesso.

Nel mese scorso, quanto spesso hai. . .

stato sconvolto a causa di un evento imprevisto o di una frustrazione legata ai tuoi figli?

0 1 2 3 4

credevi di avere più stress da genitore da gestire di quanto potessi affrontare?
0 1 2 3 4

mi sentivo irritabile e impaziente con i tuoi figli di piccole cose?
0 1 2 3 4

sentivo il tuo cuore correre o aveva farfalle correlate ai bambini nello stomaco?
0 1 2 3 4

non sei riuscito a dormire perché sei preoccupato per uno dei tuoi figli?
0 1 2 3 4

sentito ansioso quando ti sei svegliato al mattino?
0 1 2 3 4

ha avuto difficoltà a concentrarsi a causa del problema di un bambino?
0 1 2 3 4

Se hai cerchiato almeno due 2, 3 o 4, probabilmente ti senti almeno moderatamente stressato; molti 3 e 4, probabilmente stai vivendo uno stress elevato.

4 strumenti per monitorare e controllare il tuo stress

Puoi imparare a controllare la tua risposta allo stress e diventare più resiliente di fronte alle molte richieste, frustrazioni e aspetti sconvolgenti della genitorialità. Dr. Greenberg offre questi preziosi strumenti per aiutarti a monitorare e controllare le tue risposte agli stressanti genitoriali:

Interrompi i cicli di preoccupazione – Se ti trovi sempre preoccupato per i tuoi figli o per i tuoi genitori, poniti le seguenti domande: "Questo pensiero è vero?" E "Questo pensiero è utile o dannoso?" Se i pensieri non sono utili, cerca di non concentrarti su di loro. Piuttosto che assumere che il pensiero sia vero, pensa ad altre possibilità.

De-Catastrofize: calamita quando stai facendo una montagna da una talpa. Il più delle volte, i bambini passano velocemente dalle frustrazioni mentre il genitore continua a preoccuparsi. Chiediti quanto è grave se tuo figlio ha una B, litiga con un amico o ha un attacco d'ira? Potresti sopravvivere tu e il tuo bambino? Se sì, smetti di pensare che sia una catastrofe.

Smetti di micro-gestione : dai al tuo bambino più grande la stanza per capire la sua risposta con una guida da parte tua, piuttosto che sentire di dover risolvere tutto per loro.

Pratica Consapevolezza – Si noti quando la mente è occupata a temere il futuro o si rammarica del passato e riporta delicatamente la propria attenzione al momento presente. Cerca di allontanarti dalla tua mente di giudizio.

Per capire come il tuo cervello reagisce allo stress e come funzionano le sue diverse parti per mantenerti sano e rilassato durante il viaggio genitoriale, ti consiglio di leggere The Stress-Proof Brain. Pochi sosterrebbero che i genitori meno stressati sono genitori più felici e più efficaci.

Riferimenti:

Greenberg, Melanie. Il cervello antistress: padroneggia la tua risposta emotiva allo stress usando la consapevolezza e la neuroplasticità. Oakland, CA: New Harbinger Publications, 2017.

Newman, Susan. "C'è un bambino (i) nel tuo futuro?" Psicologia oggi. Settembre 2012

Valenti, Jessica. Perché avere bambini ?: Una nuova mamma esplora la verità su genitorialità e felicità. New York: New Harvest, 2012

Wilson, Robin. Un'epidemia di angoscia: travolti dalla domanda di cure per la salute mentale, i college affrontano i conflitti nella scelta di come rispondere. "La cronaca dell'istruzione superiore. (2015).

Copyright @ 2017 di Susan Newman

· Iscriviti alla mia mailing list per ricevere la mia newsletter mensile gratuita e riceverai un capitolo del mio libro, Little Things Long Remembered: Fai in modo che i tuoi bambini si sentano speciali ogni giorno.

· Seguimi su Twitter e Facebook

· Visita il mio sito web

· Vedi i miei libri: Il caso per il figlio unico: la tua guida essenziale e in arrivo Il libro del NO: 365 modi per dirlo e significarlo

Solutions Collecting From Web of "Come misurare il tuo livello di stress genitoriale"