Come l'OCD pediatrico influisce sull'intera famiglia

Disturbo ossessivo-compulsivo (OCD), che è caratterizzato da comportamenti ripetitivi, come accendere e spegnere una luce più volte prima di entrare in una stanza, o il lavaggio compulsivo, prende un pedaggio significativo non solo sui bambini che ne soffrono, ma anche sui genitori che fanno del loro meglio per rispondere alla situazione, secondo una nuova ricerca.

I risultati, pubblicati per la prima volta online nel dicembre 2016 sul Journal of the American Academy of Child and Adolescent Psychiatry, rivelano come l'OCD influenzi l'intera famiglia, con routine interrotte, interazioni sociali stressanti per il bambino e scarse prestazioni lavorative per i genitori. La ricerca suggerisce che questi effetti potrebbero essere influenzati dal modo in cui alcuni genitori rispondono ai problemi dei loro figli.

La ricerca è stata condotta da S. Evelyn Stewart, MD, dell'Università della British Columbia, e David L. Pauls, Ph.D., della Harvard University, NARSAD Distinguished Investigator Grantee del 2003. Lo studio è stato notevole per il gran numero di famiglie che ha coinvolto in più posizioni. Il team ha raccolto informazioni dai pazienti e dai loro genitori utilizzando la scala della famiglia OCD (OFF), un metodo recentemente sviluppato per valutare l'impatto del DOC. I ricercatori hanno scoperto che tutti nelle famiglie colpite avevano aumentato lo stress e l'ansia. I bambini con DOC hanno riferito più sentimenti di rabbia e frustrazione, mentre i loro genitori hanno descritto più sentimenti di tristezza.

La vita quotidiana era influenzata anche in modi banali. Le famiglie hanno riferito frequenti disagi alle routine mattutine e serali. I bambini hanno anche avuto notevoli difficoltà sociali e accademiche – sfide, soprattutto, che i loro genitori spesso non hanno riconosciuto. Questi effetti non erano limitati al bambino: quasi la metà di tutte le madri e un terzo dei padri hanno riportato impatti sostanziali sulle loro prestazioni lavorative.

Mentre nei singoli casi, la gravità e il tipo di comportamenti compulsivi erano indicatori abbastanza buoni dell'entità dell'interruzione della famiglia, i ricercatori hanno scoperto che il singolo miglior predittore era come le famiglie reagivano al disturbo del loro bambino. Alcuni genitori hanno permesso al bambino di persistere nei loro comportamenti o evitare di innescare fattori di stress invece di cercare di aiutare a ostacolare questi o incoraggiare il bambino ad affrontare le loro paure. Tali sistemazioni erano associate a esiti più negativi sia per il bambino che per la famiglia nel suo complesso.

I ricercatori suggeriscono che i medici dovrebbero concentrarsi sull'insegnare ai genitori strategie efficaci per affrontare il disturbo ossessivo compulsivo pediatrico. Il lavoro sottolinea anche l'importanza di trattare l'intera famiglia per garantire benessere emotivo, sociale e professionale.

Solutions Collecting From Web of "Come l'OCD pediatrico influisce sull'intera famiglia"