Come le donne possono abbracciare il loro potere

Mi piacerebbe bandire il mito ampiamente diffuso che le donne sono a disagio con il potere, che non siamo in contatto con il nostro potere o che non amiamo esercitare il nostro potere. Queste affermazioni non sono vere e danneggiano la credibilità delle donne.

Credo che sia vero che le donne diano via il loro potere. Ma prima dobbiamo avere il potere per darlo via.

Credo anche che sia vero che le donne non amano riconoscere pubblicamente il loro potere. Non diciamo agli altri che ci piace avere potere, e togliamo i complimenti per il potere che dimostriamo. Lo facciamo perché affrontiamo ancora critiche in situazioni sociali e lavorative se ammettiamo di godere della sensazione di potere.

La verità è che molti di noi amano sentirsi potenti. Ma se non possiamo dirlo alla gente, non stiamo abbracciando appieno il nostro potere.

Ci piace sentirci in controllo e non mi piace quando gli altri cercano di togliere quel controllo. Ci piace essere ascoltati. Ci piace fare un lavoro importante e sentiamo che il nostro lavoro è significativo.

Allora perché così tante persone continuano a dirci: "Entra nel tuo potere"? Perché abbiamo difficoltà a dire "Sono potente" anche se ci piace la sensazione. Arrossiamo quando le persone dicono che intimidiamo gli altri e rispondiamo dicendo: "Chi io? Come potrei minacciare qualcuno? "Allora sentiamo male che queste persone pensano che siamo inavvicinabili anche se segretamente ci piace sentirci duri.

Pertanto, se sei una donna, considera queste domande:

  1. Cosa ci vorrà per ammettere di avere talenti, abilità e saggezza che la gente ammira e riconosce?
  2. Cosa ci vorrà per farti sentire orgoglioso dell'effetto che hai sugli altri?
  3. Cosa vorresti che apprezzassi di essere messo su un piedistallo perché sei un modello da seguire per gli altri?

Hai paura che le persone ti giudicheranno negativamente?

Hai paura di perdere gli amici se ti trovi orgogliosamente in tuo potere? Potresti perdere amici che sono invidiosi di te ma conquistare quelli che amano la tua sfiducia.

Hai paura che ti venga dato troppo potere da gestire? Non saprai cosa puoi gestire fino a quando non lo proverai.

Quali piccoli passi puoi fare oggi per testare se le tue supposizioni sugli effetti negativi di mostrare il tuo potere sono vere? Se riesci a dimostrare al tuo cervello che sarai ammirato più che criticato, guadagnerai amici di supporto per sostituire quelli che perdi e che potrai gestire le crescenti responsabilità che ti vengono date (specialmente se sai come chiedere con forza aiuto), allora le tue convinzioni sul tuo potere cambieranno.

Infine, mi piacerebbe condividere un'idea che ho sentito da Pattie Sellers, redattore di Large for Fortune.

Pattie è stata responsabile per la lista delle donne più potenti della fortuna dal 1998. Nel corso degli anni, ha intervistato le donne più riuscite e potenti negli Stati Uniti. Sembrano tutti sussultare alla parola potenza fino a quando non ha avuto una seconda intervista con Oprah Winfrey.

Nella sua prima intervista, Oprah ha giurato che non le piaceva l'idea di essere potente. Tre anni dopo, ha cambiato idea.

Pattie ha spiegato che generalmente quando le persone parlano di potere, si riferiscono alla visione maschile del "potere sugli altri" o alle persone che fanno ciò che si vuole che facciano.

Oprah le disse che quando si rese conto che il suo potere era "avere un impatto con lo scopo", allora si innamorò dell'idea di essere potente.

Il potere sugli altri è verticale, guardandoli dall'alto in basso.

Il potere come impatto è orizzontale, influenza il mondo verso l'esterno da dove ci troviamo.

Sei una donna d'impatto? Se stai influenzando la tua famiglia, il tuo gruppo di lavoro, la tua comunità o il mondo, stai esercitando il tuo potere. Più accetti di essere potente, più sei bravo a farlo.

E quando abbracci il tuo potere, sei maggiormente in grado di potenziare le altre donne.

Ridefiniamo il potere in modo che possiamo amarlo, rivendicarlo e usarlo con tutto il cuore. Allora forse la gente smetterà di perpetuare il mito che alle donne non piace il potere.

Marcia Reynolds, Psy.D. è l'autore di Wander Woman: come le donne ad alto livello trovano soddisfazione e direzione. È anche presidente di Covisioning, una società di coaching e formazione di leadership che lavora con una varietà di persone e organizzazioni in tutto il mondo per sviluppare leader e aumentare la collaborazione dei dipendenti.

Solutions Collecting From Web of "Come le donne possono abbracciare il loro potere"