Come impedire agli altri di mentire

Jake, una quindicenne, è una star del basket del liceo. Invitammo Jake ad andare in un'altra stanza e buttare sacchi di fagioli attraverso buchi di varie dimensioni in un bersaglio di compensato, quindi riferirci di nuovo con il suo punteggio finale.

La nostra telecamera nascosta ha registrato che ha segnato sei punti su un possibile quindici punti (non troppo buono per un fenomeno di pallacanestro). Mentre Jake si avvicinava al nostro tavolo per riferire il suo punteggio, ci chiedevamo: avrebbe abbracciato la sua vergogna e avrebbe detto la verità? Oppure mentirebbe per ottenere $ 1 extra per punto che gli avevamo promesso? L'80% dei suoi colleghi nel nostro esperimento aveva mentito. Jake avrebbe seguito l'esempio o avrebbe dovuto alzare la testa?

Molti di noi mentono. Gli studi hanno dimostrato che mentire è in realtà l'ordine naturale delle cose. Dal momento in cui siamo piccoli, impariamo che esistono potenti incentivi per dire cosa funziona piuttosto che cosa è vero. La domanda è, perché? Mentiamo perché siamo moralmente in bancarotta dalla nascita? O c'è qualcosa di più risolvibile in corso? Data l'importanza della fiducia per relazioni, famiglie e comunità sane, come possiamo aiutare le persone a fare l'innaturale? Come possiamo, nonostante tutti gli incentivi immediati fare il contrario, influenzare le persone a dire la verità?

La risposta, almeno in parte, è sorprendentemente semplice. E inizia con la comprensione di una verità: la maggior parte delle nostre azioni immorali non sono dovute a un difetto morale, ma a un sonno morale. Quindi, ciò di cui abbiamo bisogno non è un esorcismo radicale, ma un po 'un campanello d'allarme.

Mettiamoci da parte per un momento e guardiamo un diverso esempio di processo decisionale etico e quanto poco è necessario per influenzare le persone a fare scelte decenti.

Ti sei mai chiesto se un cuoco che ha una brutta giornata lo prende sul tuo cibo? Ryan Buell e colleghi della Harvard Business School hanno fatto un affascinante esperimento in un ristorante per testare l'effetto delle telecamere sulla qualità del cibo. In una condizione, i clienti potevano vedere i cuochi mentre preparavano il cibo. In un altro, era il contrario che ai cuochi venivano forniti schermi che mostravano i commensali che ricevevano il loro cibo. Quale intervento penseresti abbia fatto la più grande differenza nella qualità del cibo? Sorprendentemente, era il secondo! Potresti pensare che consentire ai clienti di ispezionare la qualità metterebbe in guardia i cuochi e costringere una migliore qualità. Non è stato così. Ciò che ha fatto la differenza non è stato l'ispezione, ma la connessione. Quando i cuochi potevano vedere quelli che mangiavano il loro cibo, hanno cucinato meglio (come giudicato dai clienti) e più velocemente (come giudicato da un cronometro)!

Tutti i cuochi necessari per prendersi più cura di prendersi cura dei clienti era sentirsi collegati a loro. È facile diventare moralmente dozy quando non riesci a vedere l'effetto del tuo lavoro. Ed è straordinariamente facile invitare le persone a una maggiore integrità semplicemente collegandole al contenuto morale e umano delle loro azioni.

Ora torna a mentire e il sacco a pelo. Nel primo round del nostro esperimento, abbiamo chiesto ai ragazzi di segnalare i propri punteggi (che abbiamo verificato utilizzando una telecamera nascosta) e li abbiamo pagati $ 1 per ogni punto. L'ottanta per cento dei soggetti ha mentito. Alcuni di loro hanno mentito per più del 200%. E, ironia della sorte, molti di questi ragazzi avevano recentemente frequentato un corso di studi biblici!

Nel secondo turno, abbiamo testato il potere di una chiamata morale auto-amministrata semplicemente incoraggiando i partecipanti a pensare alla propria morale.

Lo psicologo Albert Bandura suggerisce che io e te trascorriamo la maggior parte della nostra vita moralmente disimpegnate. Facciamo delle scelte senza pensare alle loro conseguenze umane. Quando il nostro telefono ronza mentre guidiamo nel traffico autostradale, ci sentiamo tentati di leggere e rispondere al messaggio. Quando lo facciamo, non è perché non ci importa della sicurezza di noi stessi e degli altri. È perché non stiamo pensando alla sicurezza. Stiamo pensando invece alla profonda urgenza del messaggio di testo che riverbera nel nostro dispositivo mobile. Se i cuochi fanno scelte migliori quando si sentono in contatto con i clienti, gli adolescenti farebbero scelte migliori se avessero l'opportunità di entrare in contatto con la loro coscienza?

Dopo aver spiegato il lancio del beanbag ai soggetti del secondo round, abbiamo dato loro un foglio di carta che chiedeva loro se erano disposti a impegnarsi per essere onesti riguardo al loro punteggio. Poi li abbiamo invitati a firmare una dichiarazione impegnandosi a farlo. Tutti hanno scelto di farlo.

Jake era uno dei soggetti del secondo round. Dopo aver completato la sua pietosa esibizione, si avvicinò al tavolo, abbassò la testa e, con un sorriso impacciato, disse la verità: "Ne ho presi sei".

Quando i partecipanti sono stati invitati a riflettere sui propri valori e ad impegnarsi volontariamente a rispettarli, i risultati sono stati completamente invertiti. Questa volta, l'80% dei soggetti ha detto la verità.

Il modo più efficace per migliorare il carattere morale del nostro mondo non è la polizia, ma il collegamento. Possiamo aiutarci reciprocamente a rimanere moralmente coinvolti collegando semplicemente le persone con i propri valori e con le conseguenze delle loro scelte.

Solutions Collecting From Web of "Come impedire agli altri di mentire"