Come il divorzio dei genitori può influire sull'adolescenza ora e dopo

Carl Pickhardt Ph.D.
Fonte: Carl Pickhardt Ph.D.

La maggior parte dei genitori divorziati desidera ardentemente che la fine del matrimonio e la divisione dell'unità familiare non creino ulteriori problemi familiari e non causino danni permanenti ai loro adolescenti.

Spesso sperano che la vita familiare andrà più liscia ora che i genitori vivono separati. "I bambini non dovranno sopportare il conflitto quotidiano tra noi, e quindi si sentiranno sollevati", diranno alcuni genitori litigiosi. "E siamo adulti più felici con cui vivere separatamente rispetto a quando eravamo insieme."

Questo risultato speranzoso può rivelarsi meno probabile quando le rimostranze e le ostilità che hanno rotto il matrimonio durano dopo il divorzio. Ora i giovani devono vivere con continue sensazioni di ferite e malevolenza che continuano a creare tensioni tra mamma e papà. "Ancora non vanno d'accordo!"

Per molti genitori divorziati, questo fa parte del loro recupero. Può ancora richiedere del tempo a parte, ma è ancora connesso attraverso i bambini, per riconciliare emotivamente le loro differenze e stabilire un rapporto di lavoro amichevole.

A volte c'è il presupposto che, poiché nella società odierna il divorzio è diventato relativamente comune (le statistiche variano, ma circa il 40% circa dei divorzi matrimoniali), tale frequenza significa che questo evento è diventato più normale, e quindi meno impattante di quanto non fosse essere. Tuttavia, il divorzio è sempre esperienzialmente costoso in una certa misura, i genitori e gli adolescenti sperimentano personalmente e interpersonalmente alcuni costi.

Nessuno di quanto segue, tuttavia, intende significare che gli adolescenti e i genitori non possono mettere insieme una vita costruttiva dopo il divorzio. Per lo più, credo, possono e fanno. L'amore continua. L'adeguamento al cambiamento familiare è compiuto. E la resilienza è rafforzata affrontando questa avversità.

Ciò che ho notato nel counseling, tuttavia, è il modo in cui il divorzio può intensificare la crescita adolescenziale e quindi il rapporto tra adolescenti e genitori. Inoltre, i giovani adulti divorziati possono avere alcuni problemi di divorzio duraturi da affrontare nel processo di formazione dei successivi rapporti d'amore.

Come il divorzio può comunemente intensificare l'adolescenza.

Poiché il divorzio di solito cattura i bambini piccoli (fino a circa 8 o 9) nell'età dell'attaccamento e dell'attaccamento genitoriale, le risposte comuni sono spesso regressive, la ragazza o il ragazzo ricorre a comportamenti più giovani come aggrapparsi di più ai genitori per la sicurezza ed esprimere dolore perdita. Poiché il divorzio attira gli adolescenti (dai 9 ai 13 anni) nell'età del parto e del distacco, le risposte comuni sono spesso aggressive, spingono contro e allontanano i genitori per esercitare un maggiore controllo e affermare più autonomia. Il figlio del divorzio tende a trattenere di più i genitori; l'adolescente del divorzio tende sempre più a lasciare andare i genitori. Semplificazione eccessiva: il divorzio tende a incoraggiare la dipendenza dal bambino e ad accelerare l'indipendenza nell'adolescente.

Quello che penso come i cinque "motori" psicologici che promuovono la crescita adolescenziale sono spesso intensificati dal divorzio dei genitori. Cioè, l'unità di ciascuno è spesso aumentata.

Separazione : per stabilire la distanza sociale e la privacy dai genitori come la famiglia concorrente di pari e confidare con gli amici ora contano di più.

Sfida : rischiare e testare le capacità sfidando nuove avventure, in modo che il senso di competenza e la fiducia possano crescere.

Curiosità : affidarsi a fonti di informazioni offline e online per soddisfare una maggiore necessità di conoscere il mondo più vasto.  

Autonomia : affermare una maggiore opposizione e autodeterminazione per operare di più nei propri termini.

Maturità: cercare più responsabilità nel fare scelte personali, affrontare le conseguenze e dirigere la propria vita.

Credo che il divorzio spesso determini una perdita di fiducia e rispetto per la leadership dei genitori. Non è una perdita d'amore, tuttavia, negli occhi degli adolescenti, attraverso i divorzi i genitori hanno messo l'interesse personale degli adulti al di sopra degli interessi dei bambini e famiglia. In risposta, l'adolescente tende a divenire più distaccato dai genitori, sempre più auto-dedicato e autosufficiente, determinato a prendere una decisione più ferma sulle redini della sua vita, intensificando i motori della crescita adolescenziale nel processo.

Se si verifica un nuovo matrimonio, la dedizione adolescenziale all'interesse personale e all'autogestione e all'autodeterminazione può aumentare ancora di più in risposta all'attaccamento dei genitori al genitore acquisito e all'influenza della famiglia del genitore.

Mentre il divorzio dei genitori durante l'infanzia di un giovane può rallentare la crescita mentre si aggrappa a un attaccamento sicuro; durante l'adolescenza, quando il distacco è ormai in corso, il divorzio può accelerare l'adolescenza lasciandosi andare alla ricerca di crescere e agire in modo più indipendente.

Effetti duraturi del divorzio dei genitori che possono complicare l'amore significativo. A volte ho trovato giovani adulti che si confrontavano con alcuni effetti duraturi del divorzio dei genitori nelle loro relazioni d'amore significative. Qui ci sono sei preoccupazioni che possono sorgere.

Ci può essere riluttanza a commettere perché hanno visto il voto del matrimonio rotto e non vogliono più passare il dolore dell'amore perduto.

Può esserci paura dell'abbandono perché si sentono disertati da genitori che sono diventati più autonomi e meno disponibili dopo il divorzio.

Può esserci incredulità nella permanenza dell'amore che è stata promessa e supposta essere eterna, ma ovviamente non lo è stato.

Ci può essere il controllo della sicurezza per mantenere l'altra persona sufficientemente vicina e conforme, così che la relazione sia sicura.

Ci può essere disagio nei confronti del conflitto , evitarlo o fermarlo, perché era una discordia pericolosa che poneva fine al matrimonio dei genitori o perché c'era ostilità continua dopo il divorzio tra genitori che non riconciliavano mai le loro differenze.

Ci può essere la prontezza a lasciare relazioni significative se il corso si fa duro, quali genitori hanno modellato quando hanno deciso di divorziare, invece di restare in agguato, rimanere coinvolti e le difficoltà di lavoro.

Nessuno di questi problemi, qualora si presentassero, significa che i bambini adulti non possono felicemente e con successo collaborare o sposarsi; solo che ci possono essere problemi di divorzio dei genitori persistenti da affrontare al momento.

Il nostro passato influenza il nostro presente e il nostro futuro nella vita. Quando si è figli adolescenti di divorzi, questa esperienza di solito intensifica la crescita e l'aggiustamento degli adolescenti al momento e crea qualche preoccupazione nelle relazioni amorose successive (in particolare riguardo al rischio di impegno) che potrebbe dover essere affrontata.

Per gli adolescenti, il divorzio dei genitori è di solito un evento formativo e spartiacque. La vita familiare è alterata per sempre. Detto questo, i figli adolescenti di divorzio generalmente non diventano "i feriti ambulanti", feriti permanentemente in modo debilitante. Si sentono feriti, vengono sfidati, ma si adattano, si riprendono e crescono nelle loro vite.

E, da quello che ho visto, rivendicano alcuni doni di rafforzamento da questa avversità in famiglia, come fare un precedente e saldo impegno per la propria indipendenza di quanto non avrebbero altrimenti.

Nelle vite degli adolescenti, il divorzio dei genitori è di solito un evento formativo.

Per maggiori informazioni sugli adolescenti genitori, vedi il mio libro: "SOPRAVVIVERE L'ADOLESCENZA DEL TUO BAMBINO" (Wiley, 2013). Informazioni su: www.carlpickhardt.com

La prossima settimana: alcune pratiche genitoriali da considerare con il tuo ragazzo

Solutions Collecting From Web of "Come il divorzio dei genitori può influire sull'adolescenza ora e dopo"