Com'è la tua intuizione romantica?

"Forse è intuizione, Qualcosa che non metti in dubbio … Sapevo di amarti prima di incontrarti, penso di averti sognato nella vita, sapevo di amarti prima di incontrarti, ho aspettato tutta la mia vita, C'è solo nessuna rima o ragione, solo un senso di completamento, e nei tuoi occhi, vedo i pezzi mancanti, sto cercando, penso di aver trovato la strada di casa "- Savage Garden

Possiamo amare qualcuno prima di incontrarli? Credo che possiamo, nello stesso modo in cui potremmo "sapere" che non ameremo qualcuno prima ancora che incontriamo lei o lui. Il nostro amore si basa spesso sulle nostre intuizioni romantiche, che si sono sviluppate prima di incontrare qualcuno.

Questa intuizione è utile?

L'intuizione romantica non è un misterioso sesto senso. Si basa su strutture valutative precedentemente formate, schemi che sono stati impostati durante l'evoluzione e il nostro sviluppo personale. La nostra storia individuale ed evolutiva è incorporata in queste strutture. Quindi, possiamo essere predisposti ad amare un certo tipo di persona ancor prima di conoscere un individuo specifico. Quindi, qualcuno può tendere ad amare uomini saggi e premurosi con un ironico senso dell'umorismo e preferibilmente un accento britannico. Incontrare un individuo che corrisponde (in larga misura) a questo schema attiva i nostri schemi integrati e ci consente di trarre beneficio da questa conoscenza implicita.

Come disse Steve Jobs: "Come per tutte le questioni del cuore, saprai quando lo troverai."

L'intuizione romantica che si attiva nell'amare qualcuno prima di incontrarli è in qualche modo simile all'amore a prima vista. Tuttavia, mentre l'amore a prima vista coinvolge principalmente l'attivazione di uno schema estetico, l'intuizione dell'amare prima di conoscere realmente è più ampia ed è una risposta ai tratti di carattere ammirabili percepiti.

L'adattamento iniziale alle nostre preferenze non garantisce la crescita dell'amore profondo, che dipende dallo sviluppo di attività congiunte che promuovono la fioritura degli innamorati. Inoltre, non garantisce la durata a lungo termine di questo amore; con una migliore conoscenza della persona, le divergenze tra la nostra immagine ideale e la realtà dell'individuo potrebbero diventare evidenti, o gli schemi potrebbero cambiare man mano che invecchiamo. Tuttavia, l'adattamento iniziale è un notevole impulso alla creazione di un amore profondo a lungo termine.

Si dovrebbe consigliare una relazione romantica solo se si ha un'intuizione così romantica? Io non la penso così Pochissimi di noi hanno la fortuna di sapere chi è la persona che ameremo prima di incontrarli. Per trovare l'amore, molte persone potrebbero aver bisogno di cambiare la loro idea di un amante ideale, o di fare dei compromessi romantici e di essere soddisfatti con qualcuno che non si adatta perfettamente ai nostri schemi.

Considera la vera storia di Rosa, una madre single sulla cinquantina, che ha detto: "Sto cercando la perfezione e mi sono sbagliato nelle mie scelte. Abbasso le opportunità di stare con gli uomini perché li giudico lontani dall'essere perfetti. Quando invecchio, mi sembra che mi stia attenuando, ma sembra anche che mi stia chiarendo di cosa mi piace e cosa voglio. Non voglio superficialità, ma per la prima volta nella mia vita, sto considerando di fare sesso con qualcuno che non vedo come materiale per i partner ".

L'intuizione romantica espressa nell'amare una persona prima di incontrarli è davvero insolita e molte persone non sono riuscite a trovare tale amore. Considera la vera storia di Elena, una donna sposata sulla quarantina che legge molti romanzi romantici e raccolte di lettere d'amore, e desidera così realizzare l'amore ideale descritto in questi scritti. Pensava che il suo fallimento nel raggiungere un tale amore ideale derivava da difetti personali, sia dei suoi che dei suoi partner. Di conseguenza, si è impegnata in numerosi affari mentre cercava la sua amata ideale: "Quello che ho fatto è girovagare per il mondo alla ricerca di una casa per il mio cuore, e ognuno dei miei sforzi ha chiarito solo una cosa, che era quella casa era altrove. Il sentimento più importante della mia vita era il sentimento di solitudine, anche quando, o soprattutto quando, ero con un altro uomo. "

Non dovremmo sprecare le nostre vite alla ricerca di un certo ideale che potrebbe non esistere; invece, dovremmo investire più sforzi nel rendere il nostro rapporto reale il più vicino possibile all'ideale e prepararci a scendere a compromessi e revisioni del nostro ideale senza rinunciare agli aspetti essenziali dell'amore romantico. Come disse Tom Robbins: "Sprechiamo tempo a cercare l'amante perfetto, invece di creare l'amore perfetto."

Trovare il vero amore spesso implica una strada rocciosa e la destinazione non è sempre nota. Non tutti sono abbastanza fortunati da "trovare" una persona che amano prima ancora di incontrarsi, o abbastanza saggi da mantenere un partner abbastanza bravo quando lo trovano.

Per riassumere: non dovremmo diffidare della nostra intuizione romantica, ma non dovremmo basare le nostre decisioni sui rapporti solo su tali sentimenti. Ma proprio come l'intuizione di per sé può essere sbagliata, così può essere il pensiero intellettuale. Quindi ascolta il tuo cuore, prendi in considerazione le altre prospettive – le tue e quelle altrui – e poi prendi la tua decisione. L'intuizione è un ottimo punto di partenza. Non può sostituire il pensiero. Può, tuttavia, essere di grande valore nel processo decisionale romantico.

La ricerca della profondità è davvero cruciale per trovare l'amore che rimarrà appagante nel tempo. (Vedi il mio articolo, Endless Love.)

  • 7 passi verso la resilienza
  • Star Wars: la vera uguaglianza si risveglia
  • Incontra Vas in Viaggi con mio fratello
  • Molto più di "Sette parole sporche"
  • Cosa possiamo fare per ridurre il rischio di cancro?
  • Sovraccarico di connessione! 5 errori che alimentano la nostra dipendenza dalla tecnologia e aumentano lo stress
  • Scam, scandali e violazioni della sicurezza
  • In Love and Life, Keep a sense of Humor
  • #MeToo: Man-Sbattuto su Facebook
  • 10 modi per rendersi più felici in 30 secondi o meno
  • Il cliente ideale di psicoterapia
  • Ciò che quelli con dolore o malattia cronica NON vogliono sentire
  • Il ruolo dei fratelli adulti
  • The Secret to Stopping the Teen 'Tude
  • Alla scoperta della tua difesa contro il mondo
  • L'amore è cieco: ma solo fino alla luna di miele è finita
  • Cinque consigli per modellare una buona immagine corporea
  • 3 modi per trasformare la gelosia in motivazione e auto-accettazione
  • Starnuti sulla pizza
  • Continua a fare quella faccia e ti congelerĂ  in quel modo
  • 3 eccellenti risorse per consigli sulla carriera per persone in cerca di lavoro
  • "Esci": dalla prospettiva di una donna bianca
  • Repressione sessuale
  • Esci qui, ma solo se davvero vuoi davvero
  • Parole con amici: un altro gioco stupido o un'ossessione?
  • I commenti di Snarky sono sempre buoni?
  • 5 modi in cui le persone passive-aggressive vivono online
  • Questo tratto nascosto predice chi troviamo attraente
  • Insegnare a tollerare la soluzione o il problema?
  • Ridere in faccia al trauma
  • Il Gentle Intellectual Giant
  • Le parole hanno potere
  • 24 frasi semplici per aumentare la tua felicità
  • I giochi di appuntamenti: che le probabilità siano sempre a tuo favore
  • Sei così divertente come pensi di essere?
  • Natura dello studente dotato: un'intervista con il Dr. Tebbs