Cinquanta sfumature di porno

Di Susan Kolod, Ph.D.

Il libro, Fifty Shades of Grey , è stato in cima all'elenco dei bestseller del New York Times nelle ultime 8 settimane. Le pazienti di sesso femminile, per lo più donne di 30 anni con bambini piccoli, riferiscono spesso che le carriere, la mancanza di sonno, la famiglia e altre responsabilità li lasciano troppo stanchi e prosciugati per fare sesso. Leggere questo libro, tuttavia, ha rinvigorito le loro vite sessuali. Li sta facendo eccitati! Coniugi e partner sono contenti.

Le " Cinquanta sfumature del fenomeno grigio " mi hanno portato a considerare se ci sono alcuni tipi di porno che fanno bene alle relazioni, altri che sono cattivi, e a chiedersi qual è la differenza?

Ho deciso di leggere il libro per vedere di cosa si tratta. Il libro era impossibile da trovare nelle librerie perché è stato pubblicato da una piccola stampa indipendente e venduto immediatamente. L'ho scaricato sul mio Kindle, ricordando ciò che mia figlia più giovane mi ha detto qualche anno fa quando ho chiesto cosa pensava di questo dispositivo. Ha risposto, in tono derisorio, "I kindle sono per le persone che vogliono leggere il porno senza che nessuno lo sappia."

Il tema del BDSM (bondage, dominance, sadism, masochism) del libro ha suscitato alcune polemiche nei media e nella stampa (ad esempio, Maureen Dowd). Il libro è una regressione alla sottomissione delle donne o è una guida utile per esplorare la sessualità femminile? Questa polemica politica è, a mio parere, secondaria al fatto che il libro stia motivando le donne a "metterlo in pratica". Li sta facendo desiderare di fare sesso con il loro vero partner e il sesso è bello! A chi importa se è politicamente corretto o no? La fantasia sessuale non è mai politicamente corretta.

In contrasto con il porno online, il libro non è visivo. La protagonista, Ana Steele, una studentessa di 21 anni, non viene mai descritta, quindi è lasciata al lettore immaginarla.

Anche se il libro è presumibilmente sul sesso vizioso, è perfettamente pulito. Ogni atto di penetrazione è accompagnato dal suono della lamina che si lacera mentre il preservativo viene aperto. È totalmente affascinato da lei, non riesce a tenere gli occhi lontani da lei e non ne ha mai abbastanza di lei. Lei lo chiama Mr. Gray e lui la chiama Miss Steele. Questo conferisce una formalità antiquata al tipo di storia come Jane Austin con fruste e catene. È esigente e imperioso, ma con l'unico scopo di darle il piacere più intenso.

È una persona bella, ricca, danneggiata che "non fa le fidanzate". Il "turno" implica la domanda se Ana si sottometterà alle sue richieste BDSM, o riuscirà a far innamorare di questa persona sfregiata e incredibilmente attraente sua. I passaggi più vividi del libro sono le descrizioni della resa di Ana all'estasi sessuale. Anche se le viene chiesto di sottomettersi, è davvero lei che detiene il potere sull'uomo che è affascinato e quando alla fine si arrende, il lettore pensa: "Vorrei che qualcuno mi prestasse così tanta attenzione!"

Non sto guardando alla domanda se qualche porno sia buono o cattivo per una relazione dal punto di vista della moralità. In poche parole, se il porno facilita il buon sesso in cui entrambi i partner "scendono", allora è positivo per la relazione. D'altra parte, se il porno interferisce con il sesso reciprocamente soddisfacente, è un male per la relazione. Soddisfare il sesso è un fattore molto importante nelle relazioni sane. A parte l'ovvio piacere e l'intimità che il buon sesso genera, l'ormone ossitocina che viene rilasciato durante l'orgasmo stimola il calore e la fiducia tra i partner.

In contrasto con il fenomeno " Cinquanta sfumature " con il fenomeno del porno online. Rispetto alle entusiastiche recensioni dei miei pazienti sull'impatto di questo libro sulle loro vite sessuali, sento lamentele da parte di pazienti sia maschili che femminili che il porno online ha rovinato il sesso con partner reali. Una paziente riferisce che sia lei che suo marito guardano porno online e si masturbano in stanze separate. Quando si riuniscono, il sesso è insoddisfacente.

Poiché gli uomini sono più frequenti utilizzatori di porno online, le pazienti di sesso femminile si lamentano che il frequente uso del porno da parte del marito / fidanzato ha reso il sesso con loro forzato e disconnesso. I pazienti maschi che guardano un sacco di porno online commentano che il sesso con le loro fidanzate / mogli è diventato noioso. Un giovane ha spiegato che potrebbe facilmente passare ore a guardare "ragazze della web cam" che "fanno quello che chiedi loro di fare per soldi" online. Questo giovane si chiede se fare sesso "di persona" possa essere altrettanto eccitante e perdere rapidamente interesse per la donna che sta vedendo.

Tracy Clark-Flory, scrittrice sessuale di Salon.com scrive che ha simulato orgasmi per tutti i 20 anni. "La maggior parte dei miei partner era cresciuta sul porno online proprio come avevo fatto io, e mentre cercavo di soddisfare le loro (e mie) aspettative, nessuno sembrava dubbioso sull'intensità e l'efficienza delle mie reazioni." Perché Clark-Flory fingilo? Una voce interiore muggherebbe: "Stai prendendo troppo tempo! Si sta annoiando! "

Questo problema non è nuovo. Negli anni '60 e '70 durante la "rivoluzione sessuale" ci si aspettava che le donne si aspettassero di essere iper-sessuali e orgasmiche. La realtà del sesso con un vero partner era un po 'diversa e molte donne si sentivano troppo inibite e timide per chiedere quello che volevano (presumendo che sapessero) e per richiederlo. L'orgasmo falso era molto più facile che capire con un'altra persona ciò che funziona. Ma il fenomeno del porno online sembra aver esacerbato la situazione. Le donne vere devono competere con le ragazze fantastiche che apparentemente vengono alla goccia di un cappello. Con un vero partner ci deve essere coordinazione, reattività e comunicazione. Soddisfare il sesso implica una certa quantità di coreografia.

Le coppie hanno bisogno di parlarsi l'un l'altro di se e che tipo di porno aiuta / ostacola il sesso soddisfacente. Ciò che è buono per una coppia potrebbe non funzionare per un'altra. Quindi la domanda diventa, che tipo di porno vivificherà la tua relazione sessuale?

Ecco alcune domande da porre a te stesso e al tuo partner:

  1. Il porno aiuta te e il tuo partner a sostenere irresistibili fantasie sessuali che portano all'orgasmo?
  2. Il porno ti fa sentire soddisfatto / insoddisfatto del tuo partner?
  3. Il porno apre / preclude possibilità per un sesso più interessante e creativo e reciprocamente soddisfacente?
  4. Il porno aumenta la ricettività e l'armonia con il tuo partner o ti distrae dal tuo partner?

Molte persone pensano che dovrebbero solo pensare al loro partner quando fanno sesso e pensare ad altre persone o ad altri scenari è come imbrogliare. In effetti, se il tuo partner ti eccita, è più probabile che tu sia in grado di creare e sostenere irresistibili fantasie sessuali che portano all'orgasmo. Il buon sesso implica sintonizzazione, creatività, immaginazione e libertà per lasciare andare la mente dove può, il tutto al servizio del divertimento e del divertimento del partner. Se il porno aiuta a realizzare questo, allora fallo!

—–

Circa l'autore:

Susan Kolod, Ph.D. è un analista di supervisione e formazione presso l'Istituto William Alanson White. Ha tenuto conferenze e scritto sull'impatto degli ormoni sulla psiche con particolare attenzione alla sessualità, alla menopausa e al ciclo mestruale. Lei è in uno studio privato a Brooklyn e Manhattan.

© 2012 Susan Kolod, tutti i diritti riservati
http://www.psychologytoday.com/blog/psychoanalysis-30

Solutions Collecting From Web of "Cinquanta sfumature di porno"