Ciclope Bambino: una sintesi

A giudicare da alcuni dei recenti commenti sul mio blog, penso che alcuni dei fatti di "The Cyclops Child" siano andati perduti. Quindi, pensavo di riassumerli di nuovo:

1. L'ostetrica che ha gestito questa consegna ha scelto di dire ai genitori che il loro bambino era nato morto. Tenendo il bambino tra le mie braccia più tardi, ho simpatizzato con la sua decisione. Ma non avevo mai incontrato l'ostetrico; e certamente non mi ha consultato. Non ho avuto nulla a che fare con la sua decisione, né allora né dopo

Mi è stato chiesto ieri in un'intervista cosa farei ora se fossi un ostetrico. Ho pensato a questa questione per cinquant'anni e ho pensato diversamente in momenti diversi. La cosa giusta, penso ora, sarebbe stato di sbrigare il bambino fuori dalla suite ostetrica e parlare con i genitori dopo che si erano ripresi dall'esperienza di nascita. Avrei detto loro che il bambino era vivo; ma che aveva un'anomalia fatale. Sta per morire. Vorrei esprimere la mia forte opinione che non vedono il bambino. E poi spetterebbe a loro.

2. Quando il bambino fu portato al servizio pediatrico, fu scoperto che l'esofago del bambino portava direttamente nei suoi polmoni, rendendo qualsiasi cosa per via orale: liquidi, pillole, cibo, permanentemente impossibile. Quando il bambino aveva fame, piangeva. Il suono era straziante. Naturalmente, alle infermiere non è stato chiesto di ritirarsi dal bambino. E non erano indifferenti. Si sono ritirati perché non potevano sopportare la sofferenza del bambino.

Qualche tempo fa ho chiesto il parere di qualcuno su cosa avrebbe potuto essere fatto diversamente per aiutare questo bambino. Ci sono state pochissime risposte. Ecco alcuni di questi suggerimenti:

-Offre le cure palliative per i bambini. Questa è un'idea comoda. I vecchi, i malati ricevono cure palliative quando stanno morendo. Ma in questa situazione non c'erano cure palliative possibili. Il bambino non ha mostrato alcuna risposta visibile ai tentativi fisici di calmarlo o confortarlo. Non dondolo, non andare in giro con esso, Non coccole. Molte persone che leggono questo blog semplicemente non credono che sia possibile. Discutono della propria esperienza. Non c'è spazio nella loro visione del mondo per un bambino che è veramente inconsolabile. Pertanto, pensano che il bambino debba aver sofferto per le mani (molte mani) o per uno staff infermieristico e medico indifferente, se non addirittura malvagio.

3. Consegnare al bambino antidolorifici. Per che cosa? Il bambino non stava soffrendo.

4. Sedate il bambino. Perché? Come? Qualcuno che obietta di uccidere questo bambino preferisce che il bambino sia semi-comatoso fino alla morte? Sedare il bambino avrebbe bisogno di iniettarlo ripetutamente con la droga. Sta attaccando gli aghi nel bambino la cosa giusta da fare?

5. Iniziare un I, V, perché? A quale scopo? Questa è considerata una procedura di routine e probabilmente dovrebbe essere fatta oggigiorno per mantenere i fluidi. La vita del bambino potrebbe essere stata estesa per alcuni giorni, sempre al prezzo di attaccare il bambino con gli aghi. Se fossi l'interno incaricato di iniziare l'I, V, probabilmente sarebbero stati 4 o 5 bastoncini prima di farlo funzionare.

Alcuni dei miei critici sono sconvolti dal mio esprimere alcun rimorso. Il fatto è che, non credo di aver fatto nulla di sbagliato, a parte quello con il dito amputato. Lasciami dire qualcosa al riguardo. Potrei avere e avrei rifiutato l'ordine del residente se avessi capito di più sulla procedura. Il dito in più non ha funzionato. Forse, pensavo che il dito non avesse i nervi. Non ricordo. Ma so che questo era il trattamento standard per questa condizione. Sarebbe stato fatto allo stesso modo su un bambino normale. Nessuna anestesia è stata utilizzata per la stessa ragione / le anestesia non viene utilizzata nelle circoncisioni, che avvengono anche a questa età.

Questa non era tortura. La procedura era un trattamento ben riconosciuto. Ciò che lo rendeva terribile era che non era necessario. Per quanto riguarda la mia parte, invoco l'ignoranza, forse la stupidità, ma non l'insensibilità.

Ho scritto questo blog suggerendo che ero l'unico medico in reparto. L'ho fatto perché non volevo sembrare cercare di sfuggire alla responsabilità per quello che è successo. Ma il lettore dovrebbe sapere che ho preso istruzioni da un residente pediatrico e un residente capo, che ha agito sotto la supervisione di un medico curante. La verità è che non avevo l'autorità di prendere decisioni per conto mio.

Solutions Collecting From Web of "Ciclope Bambino: una sintesi"