Cibo del diavolo

the creation of fried food

L'America's Bible Belt non guida solo la nazione in chiesa; vanta anche la più alta incidenza di ictus, diabete e obesità. (1) Né è sfuggito all'attenzione dei collezionisti di paradossi che questo insieme contiguo di stati del Sud, una regione che guida la nazione nel culto religioso e nel conservatorismo politico, un elettore i cui portavoce scelti sono inclini a soffiare sul valore della vita fetale e la santità del matrimonio eterosessuale, conduce anche il resto del paese – in particolare l'agnostico, liberale nord-est – nella mortalità infantile, nel divorzio (2) , nell'omicidio domestico, nelle malattie sessualmente trasmissibili (incluso l'HIV / AIDS) (3) e nell'omicidio. (4)

Non posso dirvi quanto sia gratificante trovare questi dati. Beh, te l'ho appena detto, perché non posso mentire; ma sono imbarazzato dalla mia cattiveria. Non è che non mi interessi delle vite rovinate che generano questi numeri; se avessi incontrato una vittima di ictus sovrappeso, diabetica sofferente di un matrimonio fallito, la morte di un bambino e la perdita di una persona cara a un killer sifilitico, sarei commosso fino alle lacrime e avrei voluto aiutare. È solo che, come membro agonista dell'élite dei media yankee, un gruppo spesso denunciato genericamente dai fedeli di Dixie, sono contento di quanto le statistiche sembrino dannatamente buone a chi mi insulta. (Nella mia meschina meschinità sto scavalcando tutti quelli che non mi insultano, ma soffrono comunque – una delle più disgustose ipocrisie dell'élite dei media yankee, anche se difficilmente detengono il monopolio su di essa.)

È così allettante dare la colpa al letteralismo biblico per i difetti della Bibbia, che ho trovato un modo per farlo, che condividerò al momento. Ma essendo un appassionato di scienza, sono anche obbligato a considerare che la chiesa, o Dio, o fondamentalismo può essere l'attivatore piuttosto che il motore principale dietro il decadimento fisico e la perversione morale negli stati che battono la Bibbia. La forza veramente satanica può essere qualcosa di meno grandioso; bastoncini di pesce, per esempio, o pepite di pollo.

Ormai tutti siamo stati avvertiti che la tipica dieta del fast food del sud della chiesa è stata integrata da frequenti feste patrocinate dalla chiesa che includevano biscotti soffici fatti in casa, pesce fritto, pollo fritto, bistecca fritta, patatine fritte e torte zuccherate voluminose, menzionare montagne di patate ricoperte di salsa bianca e maccheroni lardellati con maionese – è una dieta su cui nessun dio amorevole può sorridere.

Ma i gamberi al popcorn o un aiuto extra di torta shoo-fly spiegano l'inclinazione di una regione verso l'abuso violento-sponsale, l'abuso di minori, l'omicidio e simili? Stranamente, fino a un certo punto potrebbe, perché ci sono prove crescenti che la dieta della cintura biblica mortifica più della carne. Ad esempio, due studi in doppio cieco sulle popolazioni carcerarie hanno finora mostrato una forte correlazione tra carenze nutrizionali, in particolare di Omega-3 e comportamento violento. (5, A & B)

Nello studio originale condotto da Bernard Gesch, i funzionari della prigione – che non sapevano chi tra i giovani delinquenti stava ricevendo una pillola contenente vitamine-plus-Omega-3 e chi riceveva un placebo – ha costantemente riportato oltre il 30% di incidenti in meno comportamento violento da parte degli acquirenti di integratori nutrizionali. Ciò non significa che ogni individuo fosse un terzo meno violento; ma in un gruppo di giovani inclini alla violenza scelti diversamente a caso, alcuni o tutti i gruppi che ricevevano un'alimentazione adeguata erano in grado di sintonizzare la loro follia abbastanza da modificare significativamente il clima sociale dell'istituzione.

Finora nessuno può spiegare la natura della sincronicità statistica tra alimentazione corretta e violenza ridotta. In un test successivo che cercava di riprodurre i risultati di Gesch, l'impulsività e la rabbia dei prigionieri non diminuivano sensibilmente quando la loro nutrizione veniva migliorata, ma il numero di atti violenti lo faceva – e grosso modo. Quindi forse il tipo di atti impulsivi che trasmettono malattie sessualmente trasmissibili non sarà influenzato dalla normalizzazione dell'apporto di vitamine e nutrienti di una popolazione. Per quel tipo di comportamento dannoso, potresti voler guardare all'avversione fondamentalista all'educazione sessuale basata sui fatti e al modo in cui South progetta i rapporti tra tori e campane.

Tuttavia, la possibile implicazione delle carenze di vitamina e omega 3 anche in una frazione delle patologie violente della Bibbia è interessante da considerare. Lo scorso febbraio la CBS rifletté ad alta voce: "Pesce fritto da incolpare per Southern" Stroke Belt ""? I reporter della rete hanno citato uno studio pubblicato sulla rivista Neurology (6) che ha trovato:

"… che con un consumo maggiore di frittura di pesce, le persone che vivono nella fascia degli ictus hanno meno probabilità di avere un'adeguata assunzione di pesce non fritto, definito nello studio come due o più porzioni di pesce non fritto a settimana sulla base di linee guida dall'American Heart Association. "(7)

Poiché gli Omega-6 negli oli di semi, come mais, cartamo, ecc tendono a sostituire o annullare gli Omega-3, per esempio, i pesci, i mangiatori di pesce fritto non ottengono gli Omega-3 dal mangiare pesce che i bracconieri e i polli da carne fanno . La scienza cita Gesch, sostenendo che la carenza di Omega-3 è stata legata a "Attenzione alterata … memoria ridotta, cognizione alterata, depressione e infiammazione eccessiva".

Quindi, quando un giovane in termini personali con il suo Signore picchia la sua sposa o spara a un rivale, potrebbe avere un caso se incolpa le sue cattive abitudini sul pesce gatto fritto, anche se, ammettiamolo, avrebbe bisogno di un ottimo avvocato per fare il bastone alibi.

Indipendentemente dal fatto che i costi sociali della bibbia della Bibbia siano terribili come quelli medici, molti fattori sinergici rendono particolarmente difficile il calcio in chiesa, nessuno dei quali può essere imputato a prosciutti, granaglie e patatine.

– La complicità della Chiesa. La maggior parte delle chiese del sud sono state inattive quando si tratta di combattere l'epidemia di obesità spazzando le loro congregazioni. Questa negligenza peccaminosa della salute dei congregati non può essere motivata in modo cosciente, ma in istituzioni che disapprovano il fumo, il bere, il sesso ricreativo e le droghe di partito – divieti che generalmente allungano la vita di coloro che li osservano – il cibo di conforto e la comunione del banchetto comune come sia le esche che i premi. Dio può essere grandioso, ma vale la pena di lasciare una casa per l'insalata di patate da picnic di una chiesa. (8)

Se i valori pro-vita cristiani vacillano quando si tratta di incoraggiare l'obesità che accorcia la vita, la decenza cristiana è a doppio taglio anche in questo dipartimento. Secondo Karen Hye-cheon Kim alla Divisione di Nutrizione di Cornell, le persone religiose per la maggior parte sono più indulgenti (e auto-perdonanti) di altre di deformità fisiche, incluso l'eccesso di peso. Purtroppo, tale tolleranza può essere indulgentemente favorevole ai ghiottoni, poiché giustamente perdona le persone geneticamente pesanti. (9)

La comunità, uno dei grandi doni della chiesa, ha ancora un altro lato demoniaco se limitare l'obesità è il tuo obiettivo. Il peso corporeo, grasso o magro, ha dimostrato di essere "contagioso" tra amici e conoscenti, anche a distanza. Una spiegazione comune per questo è che l'obesità più "normale" appare alle persone, più inclini ad esso saranno. Altri contestano questo, speculando sul fatto che le persone che mangiano insieme imitano un comportamento amichevole, come portare cibo ricco e super piacevole a un sorso o prendere delle seconde porzioni. (10)

Man mano che i frequentatori di chiese diventano più pesanti, in entrambi i casi, anche gli altri frequentatori di chiese tenderanno a diventare più pesanti.

– Letteralità biblica. Tra i molti cristiani del Sud, una visione del mondo popolare che confonde un testo sacro altamente modificato con le vedute eterne del proprio dio, è anche un impedimento per alleviare i problemi della regione. Gli adoratori che sono incoraggiati a considerare gli scienziati come illusi e empi potrebbero trovare meno importanti gli ammonimenti dei professionisti della salute. La Bibbia, purtroppo, non consiglia un regolare esercizio fisico e una dieta pesante sui green. Coloro che vedono il corpo come un tempio possono facilmente prodigarlo con le offerte carnose per purificarlo con il tè verde e il cavolo.

–Individualismo. Le chiese della Bibbia hanno a lungo discusso, nonostante molte prove contrarie, che le persone sono le uniche responsabili delle loro scelte individuali. Su questa base i cristiani conservatori denunciano interventi governativi "socialisti" che aiutano le persone a resistere alla fame animale obsoleta. Lo lasciano ai singoli mangiatori – compresi i bambini i cui genitori potrebbero non avere il tempo di controllarli completamente – per sventare il marketing e gli ingredienti del prodotto progettati per rendere i prodotti delle aziende avvincenti. (11)

–Traditionalism. Mentre un certo numero di aspetti specifici della cultura ecclesiastica nella BIBBIA COSTANTE sono stimoli dell'obesità, tutte le culture religiose che attribuiscono un valore maggiore alla continuità generazionale rispetto all'innovazione e al cambiamento sono resistenti a nuovi comportamenti, in particolare nelle abitudini formate da giovani e associate all'amore materno, come le preferenze alimentari e la percezione delle porzioni.

–Biologia. A parte le predisposizioni familiari all'obesità, una dieta elevata nella santissima trinità dei magneti gustativi dei mammiferi – zucchero, sale e particolarmente grasso – ha dimostrato di cambiare rapidamente la flora intestinale e rallentare il metabolismo, rendendo estremamente difficile la perdita di peso per le abbuffate. Poiché l'obesità uccide per lo più le persone dopo che hanno riprodotto e trasmesso il loro mix di microbi su una nuova generazione, tenderà a persistere ed espandersi in qualsiasi popolazione. (12 A & B e C)

–Stress. Povertà e intolleranza, anche grandi parti del pasto felice della Bibbia, sono noti fattori di stress, e il cibo spazzatura è un comprovato riduttore di stress. Quindi i fedeli che sperimentano – o addirittura immaginano – la discriminazione razziale nelle assunzioni, nelle retribuzioni e nella promozione che cercano aiuto dall'amore di Dio potrebbero anche essere auto-medianti con cibo di conforto.

–Dipendenza. Come il cibo spazzatura commerciale, le leccornie casalinghe sono neurologicamente avvincenti quasi allo stesso modo delle droghe pesanti, come la cocaina. Le corporazioni alimentari, come le compagnie del tabacco, traggono profitto da clienti avvincenti verso colpi di gusti pre-mastasticati facilmente disponibili, che fanno scatenare i neuroni della dopamina, e equiparando il "valore" con le porzioni. Se la methadrina è "eroina collinosa", il pane di mais e il dottor Pepper potrebbero essere considerati coca cola cristiana.

La Bibbia Belt Diet praticamente garantisce un picco nell'aumento della massa corporea di una popolazione, intasamento arterioso e disturbi glicemici. Quindi le cene della Chiesa, i picnic e l'estetica generale, insieme alle tradizioni culinarie del sud e alla famigerata industria del fast food, stanno evidentemente lavorando in armonia con la povertà e le tradizioni culturali del Sud per attirare un numero sproporzionato di clienti della chiesa sulla dieta della Bibbia, con tutte le sue sostanze nutritive squilibri e costi sociali.

Ma altrove, nel complesso, le persone religiosamente osservanti di tutte le denominazioni hanno tassi di obesità più elevati rispetto ai non credenti, sebbene le ragioni di questa persistente correlazione siano attualmente speculative come la natura di Dio stesso. Ma dato lo stato dell'economia della nazione, le bollette sanitarie e il giro vita, potremmo considerare di rimuovere l'esenzione fiscale dai gruppi religiosi che ora godono – almeno fino a quando il loro considerevole e potenzialmente costruttivo – potere spirituale è portato a limitare il loro costoso eccesso di materiale.

——- GLI APPUNTI ——–

__________________________________

(1) I dati della fascia diabetica hanno mostrato tassi di prevalenza superiori all'11,0% o superiori. Confrontando i dati demografici … hanno trovato quattro fattori che distinguono la cintura del diabete dal resto del paese.

… altri afroamericani non ispanici. (23,8% per la fascia diabetica, 8,6% per il resto del paese).

Obesità (32,9% vs 26,1%) … nel resto degli Stati Uniti

Stile di vita sedentario (30,6% contro 24,8%) nel resto degli Stati Uniti

La proporzione di persone con una laurea era inferiore (24,1% vs 34,3%).

… Questa cintura comprende parti degli stati di Alabama, Arkansas, Florida, Georgia, Kentucky, Louisiana, Carolina del Nord, Ohio, Pennsylvania, Carolina del Sud, Tennessee, Texas, Virginia e West Virginia, così come l'intero stato del Mississippi.

"Distribuzione geografica del diabete diagnosticato negli Stati Uniti: A Diabetes Belt" di Lawrence E. Barker, PhD, et. al. American Journal of Preventive Medicine, Volume 40, Numero 4 (aprile 2011) doi: 10.1016 / j.amepre.2010.12.019.

http://www.eurekalert.org/pub_releases/2011-03/ehs-dbi030211.php

(2) Rapporto Barna: variazione dei tassi di divorzio tra i gruppi di fede cristiana:

Valore% Divorziato

Non confessionale ** 34%

Battisti 29%

Protestanti principali 25%

Mormoni 24%

Cattolici 21%

Luterani 21%

** Barna usa il termine "non confessionale" per riferirsi alle congregazioni cristiane evangeliche che non sono affiliate a una denominazione specifica. La stragrande maggioranza è fondamentalista nelle loro credenze teologiche

La religione% è divorziata

Ebrei 30%

Cristiani rinati il ​​27%

Altri cristiani 24%

Atei, agnostici 21%

L'area% è o è stata divorziata

Sud 27%

Midwest 27%

Ovest 26%

Nord-est del 19%

http://www.religioustolerance.org/chr_dira.htm

Guarda anche:

CBS, 22 febbraio 2011 – "Eppure gli stati nella cintura della Bibbia hanno il più alto tasso di mortalità infantile nel paese, tre volte superiore al tasso di mortalità infantile di …"

http://www.cbsnews.com/stories/2011/02/22/health/webmd/main7181156.shtml

(3) Una "tempesta perfetta" di condizioni sociali e ambientali rende il punto zero Sud per l'epidemia domestica di HIV / AIDS. La regione sud-orientale degli Stati Uniti è la più povera, i più deboli programmi di sicurezza, le persone più non assicurate, la maggior parte dei prigionieri, il minor numero di programmi di scambio di aghi e il minimo di sussidi per l'HIV / AIDS e l'educazione sessuale basata sull'astinenza. Rapporto di Rights Watch pubblicato mercoledì.

Lisa Biagiotti è una giornalista indipendente che attualmente sta producendo un documentario sull'HIV nel profondo sud, con il sostegno del Fondo MAC AIDS.

http://www.pbs.org/wnet/need-to-know/voices/aids-and-bible-belt/5465/

(4) La Louisiana ha il tasso di abbandono più alto nel paese, ma il tasso di omicidi è più del doppio della media nazionale. Lo stesso modello generalmente vale nel resto del sud. Lo stato di Texas del Texas di Tom DeLay ha un tasso di omicidi triplo rispetto al Massachusetts, che è abbastanza "empio" per aver eletto due membri del Congresso apertamente gay. New York, il simbolo stesso della depravazione senza dio, è perfettamente nella media quando si tratta di massacri extralegali. Nello stato di Washington, dove gli slugabeds della domenica mattina sono più comuni che in qualsiasi altro posto in America, l'omicidio è del 38% meno comune.

http://www.slate.com/id/31364/

(5) Scienza 25 settembre 2009:
Vol. 325 n. 5948 pp. 1614-1616
DOI: 10.1126 / science.325_1614

http://www.sciencemag.org/content/325/5948/1614.full

http://bjp.rcpsych.org/cgi/content/full/181/1/22

FONTE: ADATTA DA INFORMAZIONI FORNITE DA BERNARD GESCH E JOHN STEIN

http://www.sciencemag.org/content/325/5948/1614/F4.expansion.html

(5 ter) Dieta e violenza

La dieta influenza il nostro comportamento criminale?

Pubblicato il 2 maggio 2011 da Emily Deans, MD in Evolutionary Psychiatry

http://www.psychologytoday.com/blog/evolutionary-psychiatry/201105/diet-and-violence

(6) Nel corso dell'ultimo secolo la maggior parte dei paesi occidentali ha subito un cambiamento radicale nella composizione della loro dieta in cui gli acidi grassi omega-3 che sono essenziali per il cervello sono stati inondati dagli acidi grassi omega-6 in competizione, principalmente da quelli industriali oli come soia, mais e girasole. … Gli americani sono passati dal consumo di una frazione di un grammo di olio di soia all'anno a un calo di £ 11,3 kg a persona per anno (tra il 1909 e l'attuale era -LP).

… La comunicazione tra le cellule nervose dipende dai neurotrasmettitori, come la serotonina e la dopamina, che si agganciano con i recettori nella membrana delle cellule nervose. … Se gli acidi grassi sbagliati sono incorporati nella membrana, i neurotrasmettitori non possono agganciarsi correttamente.

http://www.guardian.co.uk/politics/2006/oct/17/prisonsandprobation.ukcrime

(7) Comunicato stampa: Ricerca, Scuola di Medicina, Emory University, 22 dicembre 2010

Mangiare pesce fritto Fattore probabile in tratti, risultati di studio

Fadi Nahab della Emory University di Atlanta.

Lo studio è stato pubblicato online oggi (22 dicembre) sulla rivista Neurology: "La cintura a percussione comprende Alabama, Arkansas, Georgia, Louisiana, Mississippi, Carolina del Nord, Carolina del Sud e Tennessee, come studi precedenti hanno dimostrato che le persone che vivono in questa regione sono più probabilità di morire per un ictus rispetto alle persone che vivono in altre parti degli Stati Uniti. I neri sono più colpiti dei bianchi ".

http://shared.web.emory.edu/whsc/news/releases/2010/12/eating-fried-fish-likely-factor-in-strokes-study-finds.html

(8) "Per anni, la chiesa si è concentrata sui" non fare "- non fumare, non bere, e tutte le altre cose che non dovresti fare sono pesantemente applicate", ha detto il professore Steve BYU Aldana nel 2006 sullo studio sui mormoni. "Ed ora finalmente ecco un 'do' – vai avanti e mangia – e ragazzo, mangiamo".

"Non sappiamo perché la frequente partecipazione religiosa sia associata allo sviluppo dell'obesità", ha detto Matthew Feinstein al News Center della Northwestern University. Feinstein è il ricercatore principale dello studio e uno studente del quarto anno della Scuola di Medicina Feinberg della Northwestern University. "È possibile che stare insieme una volta alla settimana e associare buone opere e felicità a mangiare cibi non salutari possa portare allo sviluppo di abitudini associate a maggior peso corporeo e obesità".

Nello studio Purdue del 1998, il professore di sociologia Kenneth Ferraro ha dichiarato: "Lo stile di vita religioso è stato a lungo considerato sano, con i suoi limiti alla promiscuità sessuale, all'uso di alcol e tabacco. … Tuttavia, l'eccesso di cibo può essere un peccato che pastori e preti trascurano regolarmente. E in quanto tale, molti credenti possono avere corpi non così solidi. "Http://www.feinberg.northwestern.edu/news/2011J-March/Religion_Obesity.html

(9) Il perdono non è l'unica cosa che la religione predica. La fede religiosa promuove anche l'accettazione del proprio corpo. Uno studio della Cornell University rileva che i seguaci religiosi hanno meno probabilità di percepirsi sovrappeso. Le donne ebree sono l'eccezione: hanno maggiori probabilità di sopravvalutare il loro peso corporeo e di passare le palle di matzo. http://www.psychologytoday.com/articles/200705/in-brief-inaction-cheating

Karen Hye-cheon Kim Cornell University, Divisione di Scienze Nutrizionali, 351A Martha Van Hall, Ithaca NY 14853, USA Ricevuta il 27 settembre 2005; ricevuto in forma riveduta il 17 febbraio 2006; accettato il 14 marzo 2006 http://www.midus.wisc.edu/findings/pdfs/816.pdf

(10) … un nuovo studio pubblicato sull'American Journal of Public Health suggerisce che l'obesità si diffonde socialmente non perché gli amici hanno idee condivise sulla dimensione corporea accettabile, ma piuttosto perché condividono ambienti e svolgono attività che possono contribuire all'aumento di peso.

In altre parole, comportamenti sociali condivisi, come mangiare fuori in ristoranti e ambienti condivisi, probabilmente giocano un ruolo più importante nell'effetto "amico" dell'obesità rispetto alle norme sociali condivise.

http://www.huffingtonpost.com/joanna-dolgoff-md/weight-gain-contagious_b_862762.html

(11) Ironia della sorte, alcune persone religiose sono contrarie agli sforzi del governo federale per ridurre l'obesità infantile. L'articolo di RNS su Michelle Obama ha riferito che, secondo un sondaggio del Pew Research Center, il 56% degli evangelici bianchi ha affermato che il governo non dovrebbe svolgere un ruolo significativo nel ridurre l'obesità infantile rispetto al 57% degli americani in generale che hanno favorito tale azione.

http://www.deseretnews.com/mobile/article/700124603/Study-finds-link-between-religion-obesity.html

(12 A) Una dieta ricca di grassi può anche modulare i livelli plasmatici di LPS e l'infiammazione attraverso i cambiamenti nel microbiota intestinale … ..etc …. In questo momento, l'effetto dell'apporto energetico e del diabete sul microbiota intestinale non è noto negli esseri umani, ma sulla base dei risultati nei topi, è probabile che in tali condizioni esista una disbiosi. http://www.medscape.com/viewarticle/714569_3

(12 B) … È importante sottolineare che Gewirtz e il suo team hanno scoperto che il trasferimento dei batteri intestinali da topi con deficienza TLR5 a topi normali ha trasferito molte delle caratteristiche della sindrome metabolica, tra cui aumento dell'appetito, obesità, elevati livelli di zucchero nel sangue e insulino-resistenza.

http://www.sciencedaily.com/releases/2010/03/100304142232.htm

(12 C) I bambini nascono senza batteri ma iniziano a raccogliere i batteri durante e dopo la nascita. I bambini raccolgono principalmente batteri dalle loro madri e altri intorno a loro; in un certo senso, la comunità dell'intestino è ereditata dai membri della famiglia. Se la teoria dell'obesità dell'intestino si dimostrasse corretta, ciò suggerirebbe che il rischio dell'obesità potesse essere trasmesso insieme a loro …. "Se una persona ha cambiamenti nei loro batteri intestinali – e questo potrebbe essere dovuto a qualsiasi cosa, alla dieta, all'uso di antibiotici – se quella persona ha figli, allora possono trasferire quei batteri intestinali e forse trasferire il problema", dice Gewirtz.

http://articles.latimes.com/2010/jun/21/health/la-he-in-the-works-20100621

(13) Vedi il mio post precedente sulla dipendenza da zuccheri e grassi:

Solutions Collecting From Web of "Cibo del diavolo"