Ci vanno gli onori della mamma dell'anno! La mia lezione premiata sulla responsabilità personale

Ho appena fatto esplodere la mia "Mamma dell'anno". Di nuovo. Come una tempesta temporizzata, una tempesta che non sapevo nemmeno che si stava preparando dentro di me si è immediatamente trasformata in una fase di alluvione quando mia figlia ha detto casualmente: " Mamma, non mi interessa il budino di mirtilli ". Ho sentito il mio parole non sensoriali sparano:

  • "Mi hai pregato per questo al negozio."
  • "Sono così stanco che tu chieda tutto quando siamo fuori a fare shopping e poi non lo vogliamo nemmeno quando arriviamo a casa."
  • "Se non lo mangi ora, non chiedermi altro per mangiare oggi. Non ci saranno altri snack e lo dico sul serio! "

E il kicker …

  • "Non chiedermi mai più di comprare altro cibo spazzatura al supermercato, signorina."

Lo sai che sei nei guai quando tua madre mostra la designazione della "signorina", un termine peggiore dell'essere chiamato dal tuo primo e secondo nome.

Quindi, qual era il grosso problema comunque? Perché ero così arrabbiato? Da quando lavoro così tanto per convincere i miei figli a mangiare un dessert zuccherino?

Vorrei poter spiegare il mio delirio improvviso dicendo che ero assopito o stressato da una lunga giornata, o almeno soffrivo di bassi livelli di zucchero nel sangue. Ma in verità ero ben riposato, rilassato e nutrito di recente. Per venti minuti buoni dopo la mia tirata di budino, dissi a me stesso che:

  • "I bambini dovranno pagarmi ogni volta che invocano qualcosa e poi non lo vogliono / lo usano / mangiano / piace", e
  • "Avremo regole per non chiedere più cose al negozio" e
  • "Le cose cambieranno qui intorno."

Ma quello che ho capito dopo aver sfogato a sufficienza nella mia testa è stato che qualsiasi cambiamento reale avrebbe dovuto iniziare con me! Ero la mamma che fu rapita dalla facilità di dire di sì nel corridoio del budino. Sono il genitore che a volte si sforza troppo per evitare i brutti sentimenti associati al dire no. Ho preso una povera decisione genitoriale quando ho scelto di lasciare che i miei bambini prendessero un dessert zuccherino che non avevamo bisogno di un sapore che avrei potuto immaginare non avrebbero gradito.

Preferirei che non mi chiedessero tali articoli nel supermercato / centro commerciale / navata artigianale / grande magazzino? Ovviamente. Insegnare loro a non chiedere quello che vogliono la risposta? Ovviamente no. Mentre non mi trattavo con lo stesso orecchiamento ricevuto dai miei figli, mi ripetevo severamente:

  • "Il mio lavoro di genitore è molto più grande che soddisfare i miei capricci 'ogni capriccio. Alla fine sono responsabile di essere disposto a dire "sì" e di poter dire "no" e
  • "Devo dire no agli acquisti non necessari e stare bene con qualunque delusione provino i miei figli" e
  • Essere una buona mamma non sempre equivale a sentirsi bene nel momento, per me o per i miei figli. Affrontarla. La delusione accade. Non puoi sempre ottenere quello che vuoi. La vita non è sempre giusta Blah, blah, blah.

La cosa buona degli onori "Mom of the Year" è che i ragazzi ti danno molte e molte opportunità per fare overs.

Solutions Collecting From Web of "Ci vanno gli onori della mamma dell'anno! La mia lezione premiata sulla responsabilità personale"