Ciò che crea una connettività cerebrale superiore, secondo lo studio

Vivere la vita con positività rafforza in modo significativo la connettività e il funzionamento del cervello
Fonte: foto per gentile concessione di Pexels

Uno studio condotto su 460 partecipanti allo studio (età 22-35) del progetto Human Connectome, riportato in Nature Neuroscience [1], ha trovato una sola, netta differenza nel modo in cui i cervelli umani erano collegati – basato su un'abbondanza di positività o negatività nelle loro vite .

Confrontando le scansioni cerebrali fMRI con i dati raccolti su circa 280 tratti comportamentali, demografici e psicometrici – come l'età della persona, se hanno una storia di uso di droghe, il loro status socioeconomico e tratti della personalità e le loro prestazioni su vari test di intelligenza – ricercatori ha scoperto che i tratti e le condizioni positive miglioravano notevolmente la connettività e il funzionamento del cervello.

Le scansioni funzionali del cervello (fMRI) sono state condotte mentre i cervelli dei partecipanti erano in "stato di riposo", quando il cervello non è focalizzato su un compito specifico, ma è un sogno ad occhi aperti o un assemblaggio casuale o un pensiero dissimulato. Mentre può sembrare che il cervello non stia pensando attivamente mentre si trova in stato di riposo, ora è noto che il cervello rimane abbastanza sveglio e pronto a scattare in azione, come richiesto. Ricerche precedenti sullo stato di riposo hanno rilevato che vi sono aree dell'attività cerebrale che fluttuano in tandem, il che suggerisce suggestioni di connessioni funzionali tra regioni cerebrali correlate. Questi modelli connettivi di stato di riposo tendono ad essere abbastanza coerenti nel tempo, e ci sono alcune prove che possono essere insoliti in condizioni come la demenza e la schizofrenia.

I ricercatori hanno sviluppato una mappa media dello stato di riposo del cervello in 200 diverse regioni cerebrali, hanno cercato pattern nella connettività e poi hanno eseguito un'analisi di correlazione canonica per correlare i risultati con i dati comportamentali, demografici e psicometrici.

Cosa hanno trovato

Analizzando i risultati, gli scienziati hanno scoperto che i modelli di connettività cerebrale potevano essere allineati su un singolo asse, con un'estremità associata a "tratti positivi" (come l'istruzione superiore, una maggiore resistenza fisica, prestazioni superiori alla media su test di memoria, acutezza verbale, più alti livelli di reddito) e l'altro associato a "tratti negativi" (come povertà, mancanza di istruzione, fumo, comportamento aggressivo o antisociale, una storia familiare di alcolismo, scarsa qualità del sonno).

Non sorprendentemente, hanno scoperto che i partecipanti sul lato "positivo" dell'asse riflettevano una connettività più forte tra le reti cerebrali associate a funzioni cognitive superiori, tra cui la memoria, il linguaggio, l'introspezione e l'immaginazione. Poiché avevano anche connessioni complessive più forti, i loro cervelli erano in grado di comunicare in modo più efficiente del cervello dei partecipanti all'estremità negativa dell'asse. Questi sono gli ingredienti di un cervello che funziona in modo superiore.

Gli scienziati non sanno ancora se le connessioni cerebrali indebolite sono la causa – o l'effetto – dei tratti negativi della personalità o della personalità (che si tratti di comportamenti, come l'uso di alcol o droghe, connessioni diminuite). Hanno trovato prove che il recente consumo di marijuana (nelle precedenti tre settimane) ha ridotto la connettività.

Quindi cosa significa questo per te?

Significa che più si vive la vita migliore possibile, in termini di promozione di atteggiamenti positivi e tratti positivi della personalità, e si continua a rafforzare la capacità cerebrale e stimolare regolarmente il cervello in modo positivo, più forti saranno le connessioni e le comunicazioni cerebrali del cervello. probabilmente diventerà. Puoi illuminare i tuoi circuiti cerebrali su base giornaliera!

Cosa puoi fare per migliorare la connettività?

Ovviamente, facendo delle scelte nella tua vita che punta la tua scala verso l'asse positivo, come laurearsi, optando per la formazione continua e l'esposizione a nuove esperienze, espandendo i tuoi orizzonti in tutti gli aspetti positivi della tua vita, facendo più soldi (per permettersi un stile di vita più sano), prendendosi cura della propria salute fisica e mentale, rimanendo attivi e fisicamente forti, mangiando una dieta equilibrata e sana, mantenendo legami sociali positivi, sviluppando una visione ottimistica della vita ed evitando sostanze o attività che danneggerebbero il vostro fisico o salute mentale. Sappiamo anche che cosa comportano queste attività e che l'esercizio fisico regolare (che aumenta il flusso di sangue al cervello) e la meditazione (una delle migliori attività che si possono fare per la connettività e il funzionamento generale del cervello) sono essenziali, quindi discutiamo di alcuni specifici attività che puoi aggiungere.

Attività specifiche che amplificheranno la connettività

  1. Leggi lavori complessi. Leggere libri o altri materiali che richiedono di pensare, contemplare e lottare per comprendere ciò che viene detto o spiegato genera nuovi neuroni, aumenta le connessioni neuronali e accelera l'elaborazione mentale. L'acuità verbale acquisita attraverso una lettura approfondita, uno dei tratti positivi identificati nello studio, rafforza anche la connettività. Quindi leggi estesamente, leggi dalla tua zona di comfort, e studia e analizza argomenti non familiari.
  2. Impara a suonare uno strumento musicale. Soprattutto se non hai mai suonato uno strumento musicale, la coordinazione cognitiva e fisica necessaria per imparare offre un incredibile allenamento per il tuo cervello. I neuroscienziati hanno anche scoperto che l'associazione di azioni motorie con suoni e schemi visivi specifici porta alla formazione di nuove reti neurali, che amplificano la connettività cerebrale complessiva. Migliora anche la connettività bilaterale, che ha dimostrato di svolgere un ruolo nel modo in cui un cervello che invecchia continua a funzionare.
  3. Impara a parlare una lingua straniera. Questo non solo costringe il tuo cervello a pensare più a lungo di quanto probabilmente debba pensare per eoni, richiede l'espansione della memoria e la capacità del tuo cervello di spostarsi dal pensare al parlare in un'altra lingua, che è un'attività complessa che stimola il tuo cervello.
  4. Mantieni la tua memoria. La memoria espansiva e ben funzionante era uno dei tratti dell'asse positivo dello studio, perché è vitale sapere quanto il tuo cervello gestisca i compiti cognitivi. Per ricordare qualcosa, il tuo cervello deve comunicare attraverso vaste distanze. Quindi, qualsiasi cosa tu faccia per espandere la tua memoria, come memorizzare la poesia, rafforzerà la connettività nella rete parietale prefrontale del tuo cervello, che aiuterà anche un cervello che invecchia. L'uso di dispositivi Mnemonici, come la visualizzazione, l'immagine, la navigazione spaziale, il ritmo e la melodia, sono modi divertenti per rafforzare la memoria.
  5. Prendi un hobby che coinvolge il nuovo modo di pensare e la coordinazione fisica. Le nuove attività stimolano sempre il cervello e, se coinvolgono la cognizione, la memoria e la coordinazione fisica, stimoleranno entrambi i lati del cervello. Trapuntatura, lavoro a maglia, falegnameria, fotografia di paesaggio, imparare a disegnare architetture, fare arte o ballare sono tutte attività che aumenterebbero la connettività.
  6. Viaggio. Andare in posti nuovi e uscire dalla tua zona di comfort (in sicurezza) stimola sempre il tuo cervello. Impara e usa le frasi, studia la cultura, fai affidamento su una mappa antiquata o sulla tua memoria per muoverti e cammina vigorosamente. Se non puoi viaggiare all'estero, viaggia a livello locale.
  7. Esercitare regolarmente e vigorosamente per 30 minuti alla volta. Uno studio condotto da ricercatori dell'Università dell'Illinois a Urbana-Champaign [2] ha rilevato che esercitarsi vigorosamente per 30 minuti ha migliorato la plasticità cerebrale (crescita neuronale), ha portato a un miglioramento della memoria e della coordinazione delle abilità motorie e aumentato lo spessore e la densità del bianco materia, il materiale che collega diverse regioni del cervello, che migliora la memoria e aumenta l'attenzione e l'efficienza cognitiva.

Ovviamente, tutto ciò che stimola l'attività cerebrale di natura complessa aumenterà la connettività e chiunque desideri abilità cognitive eccezionali, ora e con l'età, dovrebbe meditare su base regolare (una delle migliori attività per la connettività generale e il miglioramento dello stato di riposo) e impegnarsi in attività che costringono i loro cervelli a pensare, concentrare, organizzare, analizzare, ricordare, contemplare, imparare, immaginare e rilassarsi. Più è difficile il tuo cervello per funzionare, maggiore sarà la connettività che svilupperai. E qualunque cosa tu faccia per aumentare la positività, fai tutto il gas, con una prospettiva solare, dedizione e passione.

Susan Reynolds è l'autrice di Fire Up Your Writing Brain: Come usare la provata neuroscienza per diventare uno scrittore più creativo, produttivo e di successo . Ha anche collaborato con Train Your Brain per essere felice e addestrare il tuo cervello per diventare ricco.

Solutions Collecting From Web of "Ciò che crea una connettività cerebrale superiore, secondo lo studio"