Chill Out, Tiger Mother

Il libro di Amy Chua, Battle Hymn of the Tiger Mother (Perché le madri cinesi sono superiori), rimette il bambino in auge in prima fila nelle notizie e nelle opinioni. Nel suo libro e in un successivo articolo nella sezione Revisione del Wall Street Journal, "La madre tigre parla", la signora Chua afferma che un modo di allevare i bambini "duro" funziona bene. Per molti lettori, tuttavia, si tratta di un atteggiamento vecchio stile e non illuminato: i bambini dovrebbero essere visti e non ascoltati, che sfidano la cultura moderna e occidentale.

Per quei lettori che non hanno familiarità con la filosofia della Tigre Madre, il bambino è tenuto a un fitto programma di lezioni di studio e musica, oltre ad aiutare in casa o nell'azienda di famiglia. I bambini non sono autorizzati a frequentare i balli scolastici o a fare escursioni durante la notte. I genitori richiedono voti in tutte le materie scolastiche di base. Se ottengono qualcosa di meno, i genitori tengono i nasi dei loro figli sulla macina – fino a quando non consegnano. Si prevede inoltre di frequentare corsi avanzati. I genitori possono essere severi e critici quando parlano ai loro figli delle conquiste a scuola.

Diamo un'occhiata a questa filosofia amorevole attraverso il prisma di due costrutti. Uno è il concetto di personalità del cervello sinistro e del cervello destro. Il cervello sinistro è verbale, sequenziale, logico, dettagliato e di controllo. Il cervello destro è non verbale, simultaneo, creativo, spontaneo e guarda al quadro generale. Mantenere un equilibrio tra questi tipi di personalità è importante per adulti e bambini. L'approccio della Madre Tigre viola questo equilibrio enfatizzando un approccio del cervello sinistro all'allevamento dei figli. Anche lo studio della musica è irreggimentato e prescritto dai genitori e non è necessariamente un'attività creativa.

L'altro concetto è il principio dello sviluppo: i bambini non sono degli adulti e non dovrebbero essere trattati come adulti quando crescono. Alleggeriti e lascia che i bambini si divertano, già! La natura stessa dell'infanzia e lo sviluppo del cervello giovane sono coerenti con il pensiero spontaneo e creativo. Potrebbe essere pericoloso camiciare la curiosità e la spontaneità, spostando così il cervello del bambino – che è vulnerabile e plastico – in una modalità dell'emisfero sinistro eccessivamente adulto.

Iain McGilchrist teme che la società si stia muovendo nella direzione dell'emisfero sinistro. Crede che il cervello sinistro si sia evoluto per aiutarci a usare il mondo per raggiungere i nostri scopi; tuttavia è uno specialista in diniego. Dopo un ictus dell'emisfero destro, i soggetti spesso negano categoricamente che qualcosa non va, anche quando metà del loro corpo è inutile. "Il cervello sinistro, sempre ottimista, è come un sonnambulo che fischietta una melodia felice mentre cammina verso l'abisso", scrive McGilchrist. 1

La filosofia di Tiger Mother è cieca al concetto di differenze individuali. Ogni bambino viene da noi dotato delle sue uniche attitudini intellettuali, artistiche e atletiche.

L'autostima è associata al coinvolgimento dei gruppi di pari, e questi bambini devono sentirsi fuori dal mainstream quando non sono autorizzati a impegnarsi nell'interazione sociale a scuola. È interessante notare che i rapporti dalla Cina mostrano che gli insegnanti nel sistema scolastico statale – non esiste un sistema privato – si lamentano che gli studenti non sono sufficientemente esposti all'arte, all'atletica e ad altri sforzi creativi. Quando questa scrittrice visitò la Cina, la nostra guida riportò che sua madre lo teneva chiuso in una stanza per studiare, tranne che per le pause nel bagno, per oltre una settimana per prepararsi a un esame importante.

Sembra che la Cina comunista stia seguendo l'esempio infruttuoso dell'ex Unione Sovietica nel ridimensionare la creatività e la spontaneità a favore del controllo e dell'ordine meccanici. Ciò è rafforzato dal rigoroso controllo governativo dall'alto verso il basso piuttosto che incoraggiare la libertà e l'innovazione dai suoi cittadini. Alcuni temono che la Cina superi gli Stati Uniti economicamente, ma se gli Stati Uniti rimangono il centro dell'ingegno degli "yankee", nel lungo termine potrebbero superare i cinesi.

È interessante che il governo cinese sia costretto a copiare i progressi tecnologici americani. Un buon esempio di questo è il primo bombardiere invisibile in Cina, che è stato svelato quando il nostro Segretario alla Difesa visitò la Cina poco tempo fa. Forse è nel nostro stesso interesse incoraggiare i cinesi a continuare i loro metodi di insegnamento meccanico!

Supponendo che il libro di Amy Chua rifletta davvero lo stile genitoriale di Tiger Mother, si può dire qualcosa a sostegno di questo approccio? I bambini godono della struttura e, in qualche modo, i genitori di Tiger Mother seguono il principio dello sviluppo. Sono i genitori che forniscono la struttura e la leadership nella famiglia; non i loro figli.

È importante per i bambini imparare a persistere e lavorare per il successo. Ciò è particolarmente vero con l'assalto dei giochi tecnologici, di Twitter e persino dei lettori elettronici che incoraggiano i bambini a passare da una cosa all'altra senza completare i compiti. Come notato nei precedenti articoli, troppa esposizione alla tecnologia nell'infanzia può ricablare il cervello e rinforzare le informazioni a spese della curiosità e del pensiero creativo.

Il gruppo di pari, che ho citato prima, può anche essere un'influenza negativa e le nostre scuole pubbliche sembrano avere poca preoccupazione di violare il Principio dello sviluppo e di sovraesporre i bambini socialmente. Un esempio è rappresentato da ragazze della sesta classe che indossano trucco pesante e tacchi alti per frequentare le danze scolastiche.

Nell'articolo di The Wall Street Journal, "The Tiger Mother Talks Back", Chua sembra tornare indietro nel suo libro e nelle successive interviste. Sottolinea che non ha imposto questi tenaci standard ai suoi figli come bambini piccoli, ma piuttosto li ha letti e li ha accoccolati e gli ha dato supporto. In questo modo, riconosce il principio dello sviluppo.

Dichiara inoltre che gran parte del suo libro è ironico, un modo per prendersi gioco di se stessa. Implica che l'editore abbia inventato il sottotitolo, (Perché le madri cinesi sono superiori). La maggior parte degli scrittori ha avuto la stessa esperienza. Gli editori devono promuovere le vendite di libri, quindi i titoli accattivanti e persino esagerati sono strumenti di marketing importanti.

Chua spiega che i voti A non sono ciò di cui parlano i genitori cinesi; piuttosto, aiutano i bambini a essere il meglio che possono essere. Nel suo articolo "Review", ammette di conoscere persone cresciute con "amore duro" e che non erano felici – e che si sono offesi per i loro genitori. Ammette gli errori e dice che alla fine del suo libro ha ottenuto la sua "forza di punizione" e alla fine ha deciso di ritirarsi (ma solo parzialmente) da un rigido modello di immigrati.

Le madri cinesi hanno bisogno di rilassarsi? Il loro approccio è allettante perché è semplice e diretto e riflette un contrasto positivo con i genitori che rovinano e si abbandonano ai bambini. A volte questi genitori non fissano grandi aspettative, incoraggiano i loro figli ad avere successo, o lavorano con loro nei loro studi perché sono troppo occupati a fare le proprie cose. I bambini percepiscono questa mancanza di impegno e creano problemi nella speranza che i loro genitori diano loro più tempo, attenzione e amore.

Se il programma stabilito da un genitore è un promemoria del coinvolgimento dei genitori, dell'amore e dell'impegno, questo può fare molto per sviluppare un adulto sicuro con una buona autostima. Quando i bambini si sentono sicuri, amati e protetti, possono sopravvivere al sistema della Tigre Madre o qualsiasi altro sistema, e fare bene nella società, anche se ci si deve interrogare sul risultato a lungo termine qui, specialmente per quanto riguarda la fiducia in se stessi e creatività.

Bambini con basso potenziale intellettuale, disabilità dell'apprendimento o disturbo da deficit di attenzione – ma che sembrano perfettamente
normale – sono tremendamente frustrati da richieste genitoriali rigide e inflessibili. Chua supporta i metodi di genitorialità degli immigrati. Forse uno dei motivi per cui l'approccio "Tigre" sembra avere successo per i genitori cinesi è l'atteggiamento "noi contro di loro" degli immigrati che cercano di assimilare una cultura straniera. Ciò potrebbe mantenere la famiglia unificata e sicura, indipendentemente dallo stile genitoriale.

1. Iain McGilchrist, The Master e il suo emissario (The Divided Brain and the Making of the Western World). Yale University Press. 2009.

Solutions Collecting From Web of "Chill Out, Tiger Mother"