Chi sono quelle persone che vivono sotto lo stesso tetto?

Come si addice a un blog sul single vivente, ho scritto parecchio su come vivere da solo. L'aumento della gente che va da solo, negli Stati Uniti e in molti paesi del mondo, è stato a dir poco straordinario.

Eppure mentre viaggiavo per il paese per imparare come stanno le persone adesso (per il mio nuovo libro, How We Live Now: Ridefinire casa e famiglia nel 21 ° secolo ) e leggere un mucchio di studi e statistiche, ho imparato qualcosa di straordinario. Ci sono ancora più persone negli Stati Uniti che vivono con altre persone – e questo non include nessuno che vive con un coniuge o un partner romantico! Circa 41 milioni di americani si adattano a questa descrizione, rispetto ai circa 34 milioni che vivono da soli.

Molte delle persone che non vivono con un coniuge o un partner romantico vivono con la famiglia. Abitano tutti i tipi di "vite umane", da famiglie multigenerazionali o estese a famiglie monoparentali a spazi condivisi da fratelli a luoghi che ospitano combinazioni di amici e parenti, adulti e bambini, così creativi da sfidare la classificazione.

A volte le famiglie raddoppiano, ma non attraverso le generazioni o attraverso la stessa generazione di fratelli e cugini e così via. Le famiglie si riuniscono e non hanno legami biologici. Ad esempio, sapevi che se sei una madre single e ti piacerebbe vivere con un'altra famiglia single-madre, puoi trovare circa 70.000 persone come te al CoAbode? Fino a quando non ho iniziato a lavorare su How We Live Now , non avevo idea che esistesse una così vasta rete di madri single con la stessa mentalità e che avevano un posto online per incontrarsi e trovarsi l'un l'altro.

Cresce anche il numero di famiglie condivise in cui non ci sono né coniugi né partner romantici né famiglia. Di solito pensiamo a quelle famiglie piene di studenti universitari e di altri giovani adulti, ma questo modo di vivere sta diventando sempre più popolare durante l'intera vita di un adulto. Le ragazze d'oro hanno controparti contemporanee della vita reale.

Ecco alcuni dei fatti divertenti che ho imparato sull'abitazione condivisa durante la ricerca di How We Live Now :

  1. Nel diciannovesimo secolo, fino a metà delle persone che vivevano in città vivevano in una pensione o ne gestivano una.
  2. Il comune dell'era controculturale che ha resistito più a lungo senza interruzione è Twin Oaks, a Louisa, in Virginia. Questo è quello basato sul popolare romanzo di BF Skinner, Walden Two.
  3. Nel 1950, solo l'1,1% di tutte le famiglie era composto da due o più persone non collegate. All'inizio del ventunesimo secolo, il 6,1 percento delle famiglie era in quella categoria.
  4. Il più grande aumento dal 2007 al 2010 nel vivere con adulti non imparentati era il gruppo di venticinquenni attraverso trentaquattro anni.
  5. Quando AARP ha chiesto alle donne che avevano 45 anni e più per spiegare l'appello di condividere una casa con gli amici, quasi il 90 per cento ha detto che era la compagnia che era più attraente.

La mia motivazione iniziale per la ricerca del modo in cui viviamo ora nasce dal mio interesse per il modo in cui vivono le persone singole. Una volta entrato nel progetto, ho scoperto che anche coppie e famiglie stavano innovando in modi intriganti. In un post futuro, avrò altro da dire sulle coppie che vivono insieme e separatamente.

[ Note : (1) Oggi, 25 agosto 2015, è il giorno ufficiale della pubblicazione di How We Live Now: Ridefinire casa e famiglia nel 21 ° secolo – probabilmente è eccitante solo per un autore; (2) Se sei interessato, puoi saperne di più su How We Live Now su questa pagina del mio sito Web, dove pubblico gli aggiornamenti. Ho anche una pagina Facebook per il libro. Sono su Twitter anche adesso. (3) Vicki Larson mi ha intervistato sul mio nuovo libro; che Q & A è all'Huffington Post.]

Bella DePaulo
Fonte: Bella DePaulo

Solutions Collecting From Web of "Chi sono quelle persone che vivono sotto lo stesso tetto?"