Chi si alza con il bambino? Il sonno interrotto ha un pregiudizio di genere!

Sono le 3 del mattino e tu hai un anno. E sappiamo tutti cosa sta succedendo: è il momento di nutrire, sta cambiando il tempo, o è semplicemente il momento di dire "ciao a tutti! Sono eccitato ed emozionato di essere qui! "Ma tu hai una presentazione al lavoro il giorno dopo, carpool al mattino, e questa è la notte numero 10 di fila, quindi cosa fa un genitore senza sonno?

Un nuovo studio ci ha detto esattamente cosa potrebbe accadere e non ci sono grandi sorprese qui: la mamma si alza più di papà! Un ricercatore dell'Università del Michigan (dopo aver esaminato 20.000 genitori attivi dal 2003 al 2007) ci ha fornito i "primi noti dati rappresentativi a livello nazionale che documentano sostanziali differenze di genere nella notte, principalmente per neonati e bambini piccoli".

Non solo le donne si alzano più degli uomini (le donne che lavorano hanno 2 o più volte più probabilità di alzarsi che i papà che lavorano: il 32% delle donne rispetto all'11% degli uomini) ma:

  • Le donne rimangono in piedi per una media di 44 minuti rispetto ai 30 minuti per gli uomini
  • La differenza viene mantenuta anche con molte altre variabili prese in considerazione come
    • Stato di impiego
    • Reddito
    • Livelli di istruzione
  • Le mamme sole vincitrici del pane sembrano averlo ancora peggio: il 28% delle mamme che lavorano su un unico fornitore ha interrotto il sonno, rispetto al solo 4% dei papà che lavorano come fornitori unici!

La buona notizia è che secondo questo studio questa differenza e le interruzioni effettive diminuiscono con l'età del bambino. Quando il bambino invecchia (dai 3 ai 5 anni) la differenza è minore, solo il 3% per le mamme che lavorano e l'1% per i papà che lavorano.

Il mio suggerimento per i genitori con un neonato:

  1. Consultare il proprio pediatra per assicurarsi che non vi sia alcuna ragione fisica emergente per questi risvegli (ad es. Colica o reflusso)
  2. Prendi in considerazione una rotazione "in chiamata" simile ad altre professioni, ad esempio:
    • La mamma prende il lunedì, il mercoledì e il venerdì sera
    • Papà prende martedì, giovedì e sabato sera
    • E tu ruoti ogni altra domenica
  3. Guarda il tuo orologio biologico interno e vedi cosa può funzionare meglio:
    • Un genitore è un nottambulo e l'altro è presto a letto, presto per crescere?
    • Dividi la notte a metà e ognuno prende un turno!

E una nota speciale a tutte le mamme che hanno papà che aiutano nel mezzo della notte (ma probabilmente lo sai già): è un guardiano!

Sogni d'oro,

Michael J. Breus, PhD
The Sleep Doctor ™
www.thesleepdoctor.com

Solutions Collecting From Web of "Chi si alza con il bambino? Il sonno interrotto ha un pregiudizio di genere!"