Chi è lo stupratore tipico del college?

La maggior parte degli uomini non violentano. Ma gli uomini che violentano, tendono a stuprare ripetutamente. Lisak & Miller (2002) ha intervistato circa 2000 studenti maschi in un'università di medie dimensioni per pendolari urbani e ha scoperto che dal 6% dei partecipanti che hanno ammesso di aver subito stupro o violenza sessuale, il 63% ha ammesso di aver commesso più di uno stupro, una media di sei stupri per maschio. I ripetuti stupratori in questo studio hanno anche ammesso di aver commesso altre forme di violenza interpersonale, tipica di molti reati sessuali.

La ricerca di Lisak viene spesso citata nelle discussioni sullo stupro nei campus universitari. Ma statisticamente parlando, gli stupratori seriali non sono la più grande minaccia nei campus universitari. Secondo una ricerca più recente di Swartout et al. (2015), gli stupratori seriali sono in minoranza (23%) e non sono il gruppo con il più alto rischio di stupro perpetrato al college. La maggior parte degli uomini (75%) nella ricerca di Swartout ha ammesso di aver commesso uno stupro durante un anno di college.

Chi rischia di commettere la maggior parte degli stupri nel campus? Delinquenti sessuali che sembrano negare lo stupro e / o che aderiscono ai comuni miti dello stupro (ad es. "Lo voleva davvero"). Uno studio di Edwards, Bradshaw e Hinsz (2014) ha scoperto che gli uomini sono più inclini ad ammettere la coercizione sessuale che lo stupro. In altre parole, gli uomini di questo studio hanno ammesso di avere rapporti sessuali con una donna senza il suo consenso (che è uno stupro) ma quando la parola "stupro" è stata usata nel contesto del loro comportamento, lo hanno negato. Questa ricerca non è nuova informazione, infatti questo studio supporta (e cita) precedenti ricerche di Mary Koss (1998). Questi trasgressori sessuali hanno più probabilità di mantenere atteggiamenti di sessismo benevolo: per esempio, credendo che le donne siano deboli e debbano essere protette (Glick e Fisk, 1996) o solo le "cattive ragazze" vengono violentate (Viki e Abrams, 2002).

La negazione non è inusuale tra gli stupratori (Nunes, et al., 2007). Considera il caso di Brock Turner. Ovviamente non sappiamo se il rifiuto di Brock Turner di riconoscere lo stupro sia una smentita o una tattica legale per la difesa. Ma Turner non è l'unico in grado di negare. L'inconscio collettivo della nostra cultura mantiene la convinzione che tutti gli stupratori siano uomini violenti e spaventosi che si nascondono negli angoli bui e saltano fuori dai cespugli. Mentre questo è vero per una piccola minoranza di stupratori, ciò che è più vero è che gli stupratori hanno più probabilità di essere qualcuno che conosciamo. Quello che il padre, gli amici e persino il giudice presiedente di Turner hanno trascurato di considerare è che Brock può essere intelligente, un atleta superiore, un buon cuoco, il "bravo ragazzo" che siede vicino a te in classe, E contemporaneamente aggrappato alle convinzioni sessiste e atteggiamenti che supportano l'idea che una donna ubriaca e incosciente è un gioco equo, anche se è svenuta dietro un cassonetto. Brock Turner sembra il ragazzo della porta accanto, ma rappresenta un lupo travestito da pecora. L'abilità atletica, il privilegio e l'educazione non annullano gli effetti deleteri del sessismo.

Seguimi su Twitter o sulla mia pagina Facebook per maggiori informazioni su di me e per seguire i miei post.

Riferimenti

Glick, P., & Fiske, ST (1996). L'ambivalente inventario del sessismo: differenziare il sessismo ostile e benevolo. Journal of Personality and Social Psychology, 70 (3), 491-512.
Lisak, D & Miller, PM (2002). Ripeti lo stupro e il reato multiplo tra stupratori non individuati. Violenza e vittime, 17 (1), 73-84.

Nunes, KL, Hanson, RK, Firestone, P., Moulden, HM, Greenberg, D. M., & Bradford, JM (2007). La negazione prevede la recidiva per alcuni reati sessuali. Abuso sessuale: un giornale di ricerca e trattamento, 19 (2), 91-105

Swartout KM, Koss MP, White JW, Thompson MP, Abbey A, Bellis AL. Analisi della traiettoria del Campus Serial Rapist Assumption. JAMA Pediatr. 2015; 169 (12): 1148-1154. doi: 10.1001 / jamapediatrics.2015.0707.

Viki, GT, & Abrams, D. (2002). Ma lei era infedele: sessismo benevolo e reazioni alle vittime di stupro che violano le tradizionali aspettative di genere. Ruoli sessuali, 47 (5-6), 289-293.

Solutions Collecting From Web of "Chi è lo stupratore tipico del college?"