Che coda di cane scodinzolante significa davvero: nuovi dati scientifici

La scienza fornisce sempre nuove informazioni che ci permettono di interpretare i comportamenti dei cani o di reinterpretare comportamenti che pensavamo di aver capito molto bene, come il significato della coda di un cane.

Forse la più comune interpretazione errata dei cani è il mito che un cane che scodinzola sia felice e amichevole. Mentre alcuni agitatori sono effettivamente associati alla felicità, altri possono significare paura, insicurezza, una sfida sociale o anche un avvertimento che se ti avvicini, sei incline ad essere morso.

In qualche modo, la scodinzolante serve le stesse funzioni di comunicazione di un sorriso umano, un saluto educato o un cenno del riconoscimento. I sorrisi sono segnali sociali e sono quindi riservati principalmente alle situazioni in cui qualcuno è in giro per vederli. Per i cani, lo scemo sembra avere le stesse proprietà.

Dal momento che la scodinzola di coda è intesa come un segnale che un cane scodinzola quando altri esseri viventi sono in giro – una persona, un altro cane, un gatto, un cavallo o forse una palla di lanugine soffiata da una brezza e apparentemente viva. Quando il cane è solo, non darà i suoi tipici codoni della coda, allo stesso modo in cui le persone non parlano ai muri.

Come qualsiasi altra lingua, gli scricchiolii di coda hanno un vocabolario e una grammatica che devono essere capiti. Fino ad ora gli scienziati si sono concentrati su due principali fonti di informazione, vale a dire il modello di movimento della coda e la sua posizione. Tuttavia, i nuovi dati aggiungono una terza dimensione importante alla comprensione della lingua della coda del cane.

Il movimento è un aspetto molto importante del segnale. Gli occhi dei cani sono molto più sensibili al movimento rispetto ai dettagli o ai colori, quindi una coda mobile è molto visibile agli altri cani. L'evoluzione ha reso le code ancora più visibili, come le code con una punta chiara o scura, una parte inferiore più chiara o una forma cespugliosa.

La posizione della coda, in particolare l'altezza alla quale è tenuta, può essere considerata una sorta di metro emozionale. Un'altezza media suggerisce che il cane sia rilassato. Se la coda è tenuta orizzontalmente, il cane è attento e vigile. Mentre la posizione della coda si sposta più in alto, è un segno che il cane sta diventando più minaccioso, con una coda verticale che è un segnale chiaramente dominante: "Sono il capo qui intorno" o un avvertimento "Torna indietro o subisci le conseguenze. ”

Quando la posizione della coda scende più in basso, è segno che il cane sta diventando più sottomesso, è preoccupato o si sente male. L'espressione estrema è la coda infilata sotto il corpo, che è un segno di paura: "Per favore non farmi del male".

Proprio come ci sono diversi dialetti in una lingua umana, come un accento del sud o un twang del New England, ci sono anche i dialetti nel linguaggio dei cani. Razze diverse portano la coda a diverse altezze, dalla naturale posizione quasi verticale comune a Beagle e molti Terrier alle code basse di Greyhound e Whippet. Tutte le posizioni dovrebbero essere lette rispetto alla posizione media in cui il singolo cane tiene normalmente la coda.

I movimenti danno un significato aggiuntivo ai segnali. La velocità del wag indica quanto è eccitato il cane. Nel frattempo, l'ampiezza di ogni colpo di coda rivela se lo stato emotivo del cane è positivo o negativo, indipendente dal livello di eccitazione.

Di conseguenza, ci sono molte combinazioni, inclusi i seguenti movimenti di coda comuni:

● Un leggero scossone, con ogni oscillazione solo di piccola larghezza, è solitamente visto durante i saluti come un tentativo, "Ciao," o un ottimista "Sono qui".

● Un grande scemo è amichevole: "Non ti sto sfidando o minacciando." Questo può anche significare: "Sono contento." Questo è il più vicino al popolare concetto di felicità, specialmente se la coda sembra trascinare il anche con esso.

● Un wag lento con la coda a mezz'asta è meno sociale della maggior parte degli altri segnali di coda. In generale, i rallentamenti con la coda in una posizione non particolarmente dominante (alta) o sottomessa (bassa) sono segni di insicurezza.

● Piccoli movimenti ad alta velocità che danno l'impressione della coda vibrante sono segni che il cane sta per fare qualcosa, di solito corre o combatte. Se la coda è tenuta alta mentre vibra, è molto probabilmente una minaccia attiva.

Ora possiamo aggiungere un'altra caratteristica scoperta del linguaggio di coda di cane che potrebbe sorprendere i proprietari di animali domestici attenti tanto quanto ha sorpreso gli scienziati come me. Ora sembra che quando i cani si sentono generalmente positivi su qualcosa o qualcuno, le loro code scricchiolano più sul lato destro delle loro estremità posteriori, e quando hanno sentimenti negativi, la loro coda che scuote è distorta a sinistra.

Giorgio Vallortigara, neuroscienziato dell'Università di Trieste in Italia, e due veterinari, Angelo Quaranta e Marcello Siniscalchi, dell'Università di Bari hanno pubblicato un articolo che descrive questo fenomeno nella rivista Current Biology. I ricercatori hanno reclutato 30 animali domestici di razza mista e li hanno collocati in una gabbia dotata di telecamere che tracciavano esattamente gli angoli delle loro code. Poi vennero mostrati quattro stimoli nella parte anteriore della gabbia: il loro proprietario; un umano sconosciuto; un gatto; e un cane non familiare e dominante.

Quando i cani videro i loro proprietari, le loro code scricchiolarono vigorosamente con una parzialità sul lato destro del loro corpo, mentre un essere sconosciuto le fece rabbrividire moderatamente a destra. Guardando il gatto, le code dei cani scodinzolano di nuovo più a destra, ma più lentamente e con movimenti controllati. Tuttavia, la vista di un cane aggressivo e sconosciuto ha fatto scodinzolare le loro code con un pregiudizio sul lato sinistro dei loro corpi.

È importante capire che stiamo parlando del cane a sinistra oa destra, visto dal retro come se fosse rivolto nella direzione in cui il cane sta guardando. Ciò significa che se si sta affrontando il cane e si disegna una linea immaginaria lungo la parte centrale della sua schiena, il segnale positivo sul lato destro appare come un'oscillazione della coda per lo più curva sulla sinistra.

dog dogs canine canines tail wag language signal side laterality right left

Questa non è una scoperta così strana come potreste pensare all'inizio. La ricerca ha dimostrato che in molti animali, compresi uccelli, rane, scimmie e umani, il cervello sinistro si specializza in comportamenti che coinvolgono ciò che gli scienziati chiamano approccio e serenità. Nell'uomo, ciò significa che il cervello sinistro è associato a sentimenti positivi, come l'amore, un senso di attaccamento, una sensazione di sicurezza e calma. È anche associato a marker fisiologici, come una frequenza cardiaca lenta. Confrontalo con il cervello destro specializzato in comportamenti che comportano il ritiro e il dispendio energetico. Nell'uomo questi comportamenti, come la fuga, sono associati a sentimenti come paura e depressione. I segnali fisiologici includono una frequenza cardiaca rapida e l'arresto del sistema digestivo.

Poiché il cervello sinistro controlla il lato destro del corpo e il cervello destro controlla il lato sinistro del corpo, l'attività in una metà del cervello si manifesta come movimenti sul lato opposto del corpo. Per esempio, i pulcini preferiscono usare il loro occhio sinistro per cercare cibo (comportamento di avvicinamento) e occhio destro per guardare i predatori in testa (evitamento). Nell'uomo, i muscoli sul lato destro del viso tendono a riflettere la felicità (cervello sinistro) mentre i muscoli sul lato sinistro del viso riflettono l'infelicità (cervello destro). Così ora possiamo aggiungere a questo: che i sentimenti positivi spingono la coda di un cane a destra e i sentimenti negativi la trascinano a sinistra.

Sfortunatamente, se la coda del tuo cane è ancorata a un piccolo stub, ridurrà notevolmente la tua capacità di individuare questo segnale e di dedurre ciò che il tuo cane sente in quel momento.

Stanley Coren è l'autore di molti libri tra cui: Born to Bark, The Modern Dog, Why Do Dogs Have Wet Noses? Le impronte della storia, come pensano i cani, come si parla il cane, perché amiamo i cani Facciamo, cosa sanno i cani? L'intelligenza dei cani, perché il mio cane agisce così? Comprensione dei cani per i manichini, i ladri del sonno, la sindrome di sinistra

Copyright SC Psychological Enterprises Ltd. Non può essere ristampata o ripubblicata senza autorizzazione

Solutions Collecting From Web of "Che coda di cane scodinzolante significa davvero: nuovi dati scientifici"