Celebrando l'Ordinario – I vantaggi di essere noiosi

Roman e Maz Piekarski raccolgono orologi a cucù. A Cuckooland, il loro museo e attività di riparazione a Tabley, vicino a Knutsford Cheshire nel Regno Unito, conservano più di 700 orologi a cucù. I fratelli orologeria calcolano che l'inizio e la fine dell'ora legale sono i giorni di lavoro più impegnativi dell'anno. Questo perché almeno 250 dei loro display clock sono continuamente in funzione. Il ripristino dei cuculi richiede due giorni interi due volte all'anno. Mi sembra un lavoro gelido e maldestro, ma Roman e Maz insistono sul contrario: "È un rituale … ci piace passare il tempo sugli orologi. Sono un piacere. "

I fratelli Piekarski sono solo due esempi delle quasi cinquanta sfumature di grigio, il noioso

Permission of author
Fonte: autorizzazione dell'autore

uomini che popolano il nuovo libro di Leland Carlson intitolato semplicemente Dull Men of Great Britain . Ci sono molti stupidi intriganti qui dentro. Oltre ai Piekarskis c'è Keith Jackson, un esperto di essiccazione di vernici ("un lavoro che dappertutto gli uomini ottusi amerebbero avere"), un collezionista di lattine di birra (Nick West, che ha 7522 lattine tutte accuratamente esposte, parla di "quella speciale ronzio ogni volta che trovo un nuovo barattolo "), un drainspotter (Archie Workman e la sua" vita nella grondaia "- Archie raccoglie copri piletta in ghisa), un collezionista di palline da golf (Martyn Vallance ha" oltre 70.000 palline da golf nascoste " nel suo capanno da giardino e attico '), un raccoglitore di bottiglie di latte ("Non mi piace nemmeno il latte", dice Steve Wheeler della sua collezione di 20.000 bottiglie), un collezionista di traffico ("niente scalda il cuore di David [Morgan] più di cono di traffico ") e un aspirapolvere da collezione (" James [Brown] è stato un bambino prodigio nell'aspirare ", spiega Leland Carlson." Ha iniziato l'attività all'età di quattro anni e aveva il suo aspirapolvere all'età di otto anni ").

Il resto degli uomini noiosi di Carlson sono tutti descritti e fotografati con affetto e umorismo sobrio. Questo è un libro molto divertente È "eccitazione sicura" come direbbe il socio di Leland Carlson, Grover Click (che gestisce il gruppo Facebook di Park Bench Appreciation Society). Sospetto che se tu abbia premuto Click per difendere il suo entusiasmo per l'ordinario, direbbe – dopo una certa resistenza, perché quando l'eccitazione sicura autofinanziata ha mai avuto bisogno di difesa? – che non sai mai quando l'ordinario può trasformarsi inaspettatamente in qualcosa di straordinario. Guarda David Grisenthwaite di Kirkcaldy, in Scozia. David 'ha tenuto un diario di ogni volta che ha falciato il prato dal 1984.' Le annotazioni del diario si sono dimostrate importanti per la ricerca sul riscaldamento globale condotta dalla Royal Meteorological Society. "Sebbene il tempo trascorso a falciare varia di anno in anno", spiega Leland Carlson, "il diario mostra chiaramente che il periodo medio di rasatura del prato annuale è aumentato di 1,5 mesi nei 31 anni di taglio registrato".

Permission of Author
Leland Carlson
Fonte: autorizzazione dell'autore

Il libro di Leland Carlson è nato da un club che lui e diciassette dei suoi amici hanno fondato all'interno del New York Athletic Club. Spiega: "il Dull Men's Club è iniziato a New York quando Grover Click era seduto con gli amici al Long Bar … leggendo dei club all'interno del club – club per lo squash, la vela, lo sci, il judo – nella rivista mensile del club , Il piede alato . "Non facciamo nessuna di quelle cose", disse uno di loro. "Esatto, siamo piuttosto noiosi, non diresti?" Disse un altro. "Cominciamo un club all'interno del club per uomini noiosi," disse Grover. L'idea era quella di un club che sarebbe "libero dallo sfarzo e dal glam, libero dalle pressioni di essere dentro e alla moda – libero invece di godersi cose semplici e ordinarie". Il sito Web DMC (clicca qui) è seguito con i divieti sui punti esclamativi, la sua preferenza per le "luci spente" rispetto alle alte luci e il rifiuto di consentire a qualsiasi membro dell'ufficio di posizionarsi più in alto di Vice Presidente Assistente. Cosa posso dire? Quanto sarebbe attraente un mondo senza Presidenti. C'è, in tutto questo, una sorta di umiltà scontrosa, umoristica e attraente.

La celebrazione dell'ordinario di Leland Carlson non è così singolare o insolita come si potrebbe pensare. Forse è parte di una nuova ondata. C'è anche James Ward che ha fondato una conferenza annuale di Boring a Londra: "una celebrazione di un giorno dei … normali e trascurati – argomenti che sono spesso considerati banali e inutili". Per rendere il suo punto inutile più saldamente James Ward ha pubblicato un libro ben accolto l'anno scorso intitolato Adventures in Stationary: A Journey Through Your Pencil Case che è stato anche recensito in, sono felice di dire, le pagine noiose del Times Literary Supplement . Inchiostro, carta, penne, righelli, cancellatori, nulla sfugge allo sguardo benigno di Ward. James Ward spiega che lui è, e il suo libro lo mostra, un devoto dell'infrastruttura. Quella è una versione ordinaria che potrebbe mettere alla prova la pazienza anche di un orologio a cucù o di un aspirapolvere.

E c'è Pieter Hoexum. Il suo libro più recente condivide l'entusiasmo per l'ordinario di Leland Carlson e James Ward. Il libro, A Small Philosophy of the Row House (finora disponibile solo in olandese come Kleine filosofie van het rijtjeshuis , Atlas 2015), è, a suo modo, un altro esempio dell'archeologia dell'ordinario. Hoexum vive in una casa a schiera (ar ijtjeshus ) in un sobborgo di Purmerend nei Paesi Bassi. Scrive con sentimento di banali piccole cose quotidiane: "la porta del giardino, il significato del marciapiede, la differenza tra un viale e una strada e il loro rapporto con la casa a schiera".

Ma torniamo a Leland Carlson. Perché non finire con un ultimo uomo noioso? Questo è Kevin Beresford. Conosciuto dagli altri entusiasti come "Il Signore degli Anelli", Kevin è presidente della Roundabout Appreciation Society (UKRAS) del Regno Unito. Ha scritto due libri sull'argomento, Roundabouts of Great Britain e Roundabouts from the Air . (Il più vicino a una rotonda in Nord America è il segnale di stop a quattro vie – un argomento che un uomo americano noioso dovrebbe davvero affrontare). Il lavoro noioso su un argomento ancora più noioso si potrebbe dire? Questo non è il modo in cui Beresford lo vede: "I membri di UKRAS vedono una rotonda come un'oasi su un mare di asfalto … [sollevano gli spiriti cadenti in lunghi e noiosi viaggi".

Solutions Collecting From Web of "Celebrando l'Ordinario – I vantaggi di essere noiosi"