Caso della memoria malleabile

Google
Fonte: Google

"Mi piace davvero" è come una conversazione è iniziata con un amico lo scorso fine settimana su Bloody Marys a La Esquina a New York. Si sedette di fronte a me torcendo il suo bastone di sedano e lasciando che la schiuma rossa immergesse i giganteschi cubetti di ghiaccio mentre raccontava i dettagli della sua ultima cotta. "Ma aspetta, non mi hai detto che ha flirtato con, come, altre tre ragazze di fronte al tuo volto lo scorso fine settimana?" Ho chiesto. "Bene, ora che sto ripensando alla situazione, non stava davvero flirtando. Stava solo chiacchierando in modo casuale – voglio dire, non diversamente da quello che stiamo facendo ora ", ha ceduto.

È consigliabile riformulare le situazioni in modo che il tuo cocktail sia per metà pieno, ma devi anche essere cauto su ciò che accade quando la tua mente inizia a travisare effettivamente informazioni. A questo punto, gli psicologi sanno molto della memoria. Sappiamo che l'ippocampo, situato nel sistema limbico, è l'area del cervello che controlla i nostri ricordi. Sappiamo che esistono tattiche di guerrilla-memoria, come gli acronimi, per migliorare la capacità delle nostre menti di richiamare informazioni. Se "King Phillip è sopravvissuto per i grandi spaghetti" non era la tua grazia salvifica quando memorizza il sistema di classificazione del regno animale, stai mentendo a te stesso o forse hai creato il tuo dispositivo mnemonico (nel qual caso, per favore condividi).

Ma sappiamo anche che la memoria è malleabile. E mentre la tua memoria può a volte fungere da confidente più vicino, aiutandoti a ricordare quello che ti serve per la scuola e il lavoro, può anche benedirti Arnold. Può convincerti che hai visto qualcosa che non era effettivamente presente. Può ricostruire interi scenari. Non è che i nostri ricordi stiano cercando di attirarci verso la persona sbagliata o di farci sembrare pazzi quando raccontano dettagli romantici. Piuttosto, è che i nostri ricordi e le forti emozioni sono intrecciati inestricabilmente. Una possibile ragione per cui la capacità del nostro cervello di distorcere la verità deriva dal fatto che il modo in cui valutiamo le situazioni nel presente influenza spesso il modo in cui percepiamo ciò che è accaduto nel passato. Questo è ciò che gli psicologi chiamano "congruenza dell'umore": il nostro stato d'animo attuale determina il recupero della memoria di uno stato d'animo passato.

Quando sei seduto con i tuoi amici che descrivono situazioni che erano un tempo dolorose mentre suonavano simultaneamente Sam Smith, diventa difficile recuperare i ricordi negativi. Invece, la tua mente afferra le associazioni positive che stai attualmente esibendo. Come puoi sentire una sorta di hashtag-odio quando Sam sta suonando così?

Lo psicologo e conoscitore della memoria, il dott. Daniel Schacter, afferma che parte della difficoltà di ricostruire gli eventi è dovuta al guazzabuglio di informazioni che abbiamo di fronte quando recuperiamo e ricordiamo le esperienze passate. Siamo influenzati dalle nostre attuali attitudini, conoscenze e stati d'animo. In uno studio di memoria ormai famoso, la dott.ssa Linda J. Levine ha avuto i partecipanti esprimere le loro reazioni emotive al candidato alla carica di una volta, Ross Perot, dopo che si è improvvisamente ritirato dalle elezioni del 1992. Quando è rientrato sorprendentemente in gara, ai partecipanti è stato chiesto di ricordare le prime emozioni che hanno segnalato dopo il suo ritiro. Lo studio ha scoperto che le persone non potevano ricordare con precisione i loro sentimenti negativi iniziali riguardo al ritiro di Perot. I ricordi dei partecipanti sono stati distorti dal loro atteggiamento attuale, più positivo, riguardo al suo rientro in gara.

Anche se ricostruire i ricordi a volte può essere utile per alleviare l'ansia o per superare i rancori, procedere con cautela. Costantemente distorcendo gli scenari per credere che il tuo ragazzo o la tua ragazza fossero amichevoli, chiacchierando con gli altri baristi di Wilfie & Nell quando stava compilando un inventario di cifre è probabile che causasse problemi. Può anche confondere il modo in cui sentiamo i candidati presidenziali indipendenti e chi lo vuole? Una tattica che possiamo usare per superare la nostra tendenza a distorcere i ricordi è compartimentalizzare le nostre emozioni e i nostri ricordi quando recuperiamo informazioni importanti. Possiamo anche consultare altri che erano presenti sulla scena e che potrebbero essere in grado di fornire un controllo sociale oggettivo. In caso di dubbio, consulta l'almanacco mnemonico per: FDLFML (Gli amici non lasciano ricordi ai tuoi amici.) Ora è qualcosa da ricordare.

Solutions Collecting From Web of "Caso della memoria malleabile"