Caratteristiche protettive Abuso di margini nei rapporti poliamorosi

Come in tutti gli stili di relazione, le relazioni poliamore hanno il potenziale di abuso. A seconda di come le persone lo gestiscono, i molteplici partner nelle relazioni poliammore potrebbero essere utili per prevenire o interrompere l'abuso o potrebbero contribuire a creare e perpetuare l'abuso.

I dati del mio studio ventennale sulle famiglie poliamore con bambini sottolineano le caratteristiche protettive delle relazioni polari e molti dei miei intervistati hanno riferito che le loro relazioni polari interrompevano le dinamiche precedentemente abusive e aiutavano a ridurre le situazioni. Ciò può essere, in parte, perché le persone che di solito fanno volontariato per partecipare agli studi tendono a considerare le loro famiglie come sane, positive e funzionali. Quando cerco una famiglia, vado spesso a passare ore o giorni a casa, osservando come la famiglia torna a casa da scuola o al lavoro, passando per i pasti, le ore di coricarsi dei bambini e il tempo libero della famiglia. Qualcuno che stava abusando verbalmente, emotivamente o fisicamente della propria famiglia avrebbe probabilmente evitato l'esposizione all'occhio potenzialmente critico di un ricercatore.

Il primo di una serie in due parti sull'abuso in famiglie di poligoni, questo blog esplora alcune delle caratteristiche protettive che potrebbero rendere l'abuso meno comune in alcune relazioni di poli. La seconda parte esplora alcune delle caratteristiche avverse che potrebbero rendere abusivi alcuni gruppi polari.

Funzioni protettive

Safety Bouy 6127, Pexels
Fonte: sicurezza Bouy 6127, Pexels

Alcuni dei miei intervistati nel mio studio ventennale sulle famiglie poliamore con bambini hanno riferito che avere più partner interrompeva un ciclo di abuso che avevano avuto prima di formare una relazione poli. Altri non avevano mai sperimentato abusi nelle loro famiglie poligonali. Altri ancora hanno ritenuto che la presenza di più partner impedisse che alcune situazioni diventassero abusive. Questa funzione protettiva si basa su:

Osservatore

Gli abusanti sanno spesso che le loro azioni o parole sono inaccettabili e (generalmente) possono controllarsi quando scelgono di farlo. La presenza di un osservatore esterno può impedire agli aggressori di recitare perché sanno di essere fuori linea e sarebbe troppo imbarazzato per mostrare la profondità della loro brutalità a qualcun altro.

Prospettiva esterna

Avere qualcun altro in giro per fornire una visione alternativa può aiutare a destabilizzare una situazione abusiva. L'abuso fiorisce negli squilibri di potere e, quando qualcuno fornisce un punto di vista diverso, può riconfigurare le strutture di potere all'interno delle relazioni.

Alleato

A volte fornire una prospettiva alternativa può trasformarsi in un alleato attivo. Gli alleati possono aiutare la vittima degli abusi a riconoscerla inaccettabile e opporsi al violentatore per interrompere i cicli di dominazione e controllo.

Altre risorse

Oltre a una prospettiva esterna e alla difesa dagli abusi, i partner multipli possono fornire un ampio supporto emotivo, pratico e finanziario per le persone che cercano di modificare o lasciare situazioni abusive. Avere più partner aumenta la probabilità di avere un altro posto dove andare quando si scappa da una situazione di abuso. Le risorse messe in comune possono aiutare con il trasporto, i vestiti, l'assistenza ai bambini e diffondere i discorsi di incoraggiamento per non bruciare nessuno.

Bambini

Aiden-Seth-Hailey-Singleton, Wikimedia Commons
Fonte: Aiden-Seth-Hailey-Singleton, Wikimedia Commons

Le famiglie poliamorose potrebbero aiutare a inibire l'abuso infantile diffondendo la genitorialità tra più adulti. Questo ha un certo numero di benefici, il primo dei quali è permettere a un genitore frustrato che sta per fare scelte disciplinari sbagliate per consegnare un bambino a un altro custode che non è (ancora) stato spinto ai limiti della sua pazienza. Permettere ai genitori di dormire, allenarsi, rilassarsi, lavorare e occuparsi dei bisogni della vita oltre al genitorialità può aiutare a renderli più sani e felici – e genitori migliori. Avere più modelli di comportamento per dimostrare il reindirizzamento, la negoziazione o la disciplina verbale può aiutare i genitori potenzialmente o precedentemente abusivi ad apprendere altri modi per interagire con i propri figli.

Questi stessi fattori protettivi possono essere vantaggiosi anche per i bambini. Nelle famiglie con più adulti, i bambini che subiscono abusi hanno accesso a persone nelle quali possono confidare. Altri adulti possono fornire nuove prospettive sui comportamenti dei bambini, suggerire alternative a tattiche abusive e servire come alleati per i bambini che hanno bisogno di aiuto.

Nella seconda parte di questa serie, esaminerò alcune delle caratteristiche avverse che potrebbero rendere alcune famiglie poliche inclini ad abusare.

  • Puoi davvero dormire troppo?
  • La tua valutazione di auto-cura definitiva (con risorse!)
  • Genitorialità compassionevole
  • Mitocondri e umore
  • La fine del mondo come la conosciamo
  • Essere sovrappeso: chi è la colpa?
  • Il condizionamento classico può aiutare il tuo bambino a dormire e concentrarsi
  • 5 cose che puoi fare per dormire meglio stanotte
  • Sei single nel cuore?
  • Il mio primo passo per creare una vita da solo.
  • Michael Jackson: King of Pain
  • La prevedibilità conduce a abitudini positive
  • ADHD e matrimonio: un'intervista con Gina Pera
  • Otto paure comuni che gli uomini hanno di impegnarsi
  • Parenting e Amazing Teen Brain, parte 3
  • Perché c'è il male?
  • Perché una vescica vuota potrebbe significare un portafoglio vuoto
  • Rocciati a dormire
  • Il tuo sonno brucia e declina con la luna?
  • Le 5 idee sbagliate più comuni sulla malattia mentale
  • 13 lezioni per invecchiare bene lezione 4
  • La scarsa autostima ti rende ansioso?
  • Cos'è la gratitudine? Che differenza fa per sentirlo?
  • Depresso e non so perché? O cosa puoi fare a riguardo?
  • Non dormire quando il bambino dorme
  • Il segreto della gestione della rabbia e dell'aggressione
  • Jon Mills trova le sue risposte
  • Il potere sorprendente di rinunciare
  • Quanto è lieve il "Disturbo cognitivo lieve"?
  • Sonno, mortalità e declino mentale
  • Le grandi prestazioni sportive riguardano i sentimenti
  • 5 Consigli pratici per una salute e un benessere ottimali
  • Sei una donna traumatizzata?
  • Come dire grazie senza note, citazioni o foto vuote
  • Vuoi perdere peso? Vai a letto prima
  • I giocatori di calcio hanno un maggior rischio di disturbi del sonno?