Capire un mutante

Vice magazine
Fonte: rivista Vice

Nel mio ultimo articolo, ho offerto un'analisi clinica di Dylann Roof, l'uomo responsabile del massacro di Emmanuel AME Church in South Carolina. Feci attenzione a sottolineare che nell'offrire un'analisi psicologica del perché avesse fatto quello che faceva, non volevo in alcun modo trascurare le più ampie questioni culturali e il razzismo istituzionale che può sottostare a qualsiasi forma di psicopatologia (come la schizofrenia e la psicopatia ). Questa settimana, vorrei parlare di più di questi fattori sociali e di come avrebbero potuto giocare in azioni di Roof.

Per capire perché questo incidente è accaduto e perché è successo in questa particolare congiuntura della nostra vita nazionale, dobbiamo considerare fattori che vanno ben oltre lo scivolamento di un giovane adulto in difficoltà; fattori che vorrei chiamare teratogeni culturali. I teratogeni sono sostanze chimiche presenti in natura o artificiali nell'ambiente (ad esempio alcol) e comportamenti correlati (come l'abuso di alcol durante la gravidanza) che causano anormalità fisiche e psicologiche nella prole umana. Per analogia, possiamo parlare di teratogeni psicosociali come fattori nell'ambiente culturale e sociale che provocano deformità psicologiche nella formazione dell'identità, empatia e tolleranza.

Un teratogeno psicosociale importante che ha avuto effetti evidenti in questo caso è l'esistenza di lunga data di una coalizione di lobby di armi ben finanziata che ha riorganizzato con successo leggi che garantiscono a uomini come Dylann Roof accesso indiscriminato alle armi mortali. Come un teratogeno chimico, come l'alcol, non è un danno fatto in una singola esposizione a basse dosi che si traduce nella classificazione della sostanza come teratogeno. Le dimensioni del dosaggio, la frequenza di dosaggio, la durata dell'esposizione, le interazioni con altre sostanze chimiche e le vulnerabilità preesistenti contribuiscono tutti a rendere la sostanza dannosa. Ciò significa che tendenze culturali altrimenti positive, come l'individualismo di frontiera o l'eccezionalismo americano, che sono dietro la proprietà delle armi, possono creare problemi quando vengono portate all'estremo. Questi ideali e valori possono essere usati per sostenere l'uso della violenza senza ostacoli e impietosa come un gioco finale accettabile per ogni conflitto che va da un attacco terroristico nazionale come il 911 a un poliziotto in pensione di 71 anni in conflitto con un veterano su messaggi pubblici durante un film.

Per capire questo evento, dobbiamo affrontare il teratogeno culturale che si trova nella cecità della Carolina del Sud e delle Corti Supreme degli Stati Uniti per l'ipocrisia dei politici che proteggono la bandiera confederata come viene usata oggi nella Carolina del Sud. Anche se i difensori politici della bandiera dichiarano apertamente il contrario, la bandiera confederata non viene utilizzata dallo stato della Carolina del Sud come simbolo di orgoglio per la famiglia e la tradizione che può distinguersi dall'eredità dell'odio razziale e della schiavitù dei beni mobili. Sebbene possano esistere individui e associazioni capaci di fare autenticamente questo tipo di distinzione, lo stato non è certamente in grado di farlo. Questo è stato esposto ancora una volta in questo incidente. Tetto ha dichiarato che odiava la bandiera americana e ha pubblicato fotografie di se stesso bruciandolo. Si è avvolto nelle immagini del vecchio sud, concentrandosi sulla bandiera confederata e sulle bandiere dei regimi defunti della Rhodesia razzista e dell'apartheid in Sud Africa; paesi che un tempo avevano stretti legami con i Supremacisti Bianchi e con i segregazionisti nella nostra stessa contea. Eseguito da un afroamericano o da un musulmano (o una persona che è entrambe le parti) questi atti e parole avrebbero provocato una forte reazione, come una visita dell'FBI o della sicurezza nazionale. Le dichiarazioni e gli atti anti-americani di Roof e il suo accesso alle armi non hanno sollevato un sopracciglio con la sicurezza nazionale o le forze dell'ordine incaricate di proteggere l'America e gli americani.

Perché, le dichiarazioni di Roof e le bandiere bruciate sono state ignorate fino a dopo il massacro? Perché gran parte delle nostre comunicazioni sulla razza sono sia indirette che estreme al punto di deludere il delirante. Ad esempio, il movimento Birther di Donald Trump e le persistenti affermazioni secondo cui il presidente è un musulmano segreto sono due invettive basati sulla razza che potrebbero essere mascherati da preoccupazioni legittime in un manicomio. Tali contraddizioni e smentite dei significati di realtà ovvie sono le versioni politiche e culturali del tipo di comunicazioni confuse e auto-annullanti che sono abituali in alcune famiglie. Gregory Bateson ha teorizzato che questo modello di comunicazione, che ha chiamato il doppio legame, ha innescato l'insorgenza della schizofrenia in bambini predisposti a questo disturbo cerebrale e ha anche portato a risultati di trattamento poveri. Le nostre pazze comunicazioni hanno un simile impatto pazzesco sulla nostra società.

Per essere chiari, quella bandiera confederata che sorvolava la capitale della Carolina del Sud è un simbolo razzista che si tiene sulle teste dei cittadini afroamericani di questo stato. È intenzionalmente pensato per gettare un'ombra sulle vite di tutti gli afroamericani. Ciò è dimostrato in modo eloquente dal governo statale che ordina l'abbassamento delle bandiere americane e di stato per onorare il popolo assassinato nella chiesa di Emanuel AME, mentre la bandiera confederata non si è piegata di un millimetro nel riconoscimento o nella vergogna di crimini così efferati commessi sotto i suoi colori. La scorsa settimana, Brittany "Bree" Newsome ha scalato un pennone e ha abbattuto questo simbolo di oppressione e terrore sanzionati dallo stato. I legislatori in diversi stati che ancora promuovono il razzismo attraverso l'uso di questa bandiera hanno cambiato tono e vogliono eliminarlo. Molto probabilmente questo fa parte di una strategia volta a posizionare il GOP per tentare di ingraziarsi i liberali e persino le minoranze nelle prossime elezioni. Inoltre, il suo intento potrebbe essere uno sciopero preventivo sacrificale, in modo che il messaggio possa essere trasmesso apertamente o implicitamente a coloro che vogliono una cannocrazia americana che "Obama e i neri hanno preso la nostra bandiera; dopo prenderanno le tue pistole. "

Dylann Roof stava anche reagendo all'impatto accumulato sui nostri quartieri di preferenze razziali implicite e inconsce che favoriscono i bianchi e penalizzano gli afroamericani. Questi pregiudizi sono una potente miscela di teratogeni culturali che continuano a causare una pletora di pratiche e politiche anti-nere nella polizia, nella giustizia criminale, nell'occupazione, nell'istruzione, nel finanziamento personale e commerciale e nell'alloggio. Nel corso di un'unica vita, e certamente attraverso le generazioni, questi pregiudizi e le pratiche che promuovono sono estremamente debilitanti. Coloro che subiscono le conseguenze di questi pregiudizi spesso si sentono come se camminassero attraverso la vita coperti da sanguisughe sanguinolente che vengono continuamente rigettati su di loro dopo essere stati rimossi al prezzo del dolore e della carne. Un tale immaginario forte può dare a coloro che negano queste realtà un barlume di quella dolorosa miseria che le nostre istituzioni razzializzate stanno causando. La maggior parte degli americani bianchi negano il potere di questi pregiudizi e negano di avere alcuna responsabilità personale per creare e mantenere la realtà di due Americhe, una bianca e una nera, una mente squilibrata potrebbe facilmente tradursi in due americani: uno bianco e umano e uno nero e sub-umano.

Saremo sconsiderati a non vedere qualcosa di noi stessi nelle azioni estreme di persone come Dylann Roof. Gli individui con malattie mentali – e credo che Roof possa essere uno di loro – sono particolarmente sensibili a questi fattori culturali e sociali. Più queste credenze e queste azioni diventano più stridamente espresse e irrazionali, più diventano attraenti per la mente malata di mente che sono spesso alla ricerca di una visione del mondo fondamentalista che rivendica certezza ed è congruente con il proprio tumulto interiore.

Nella nostra vita pubblica americana, messaggi frammentari e reciprocamente negativi su razza e violenza, libertà e responsabilità, sono espressi con fermezza, e accuse e attacchi sono fatti senza il controllo, la tolleranza o la considerazione di una gamma completa di punti di vista che sono stati fondamentali per la formazione della nostra nazione. Gli individui con problemi psichiatrici e menomazioni possono facilmente rispondere alla mescolanza nociva di messaggi confusi riguardo alla razza, alla violenza e ai limiti appropriati della libertà personale. Sentendosi circondati da poteri invisibili e maligni e sopraffatti dalla paura e dall'impotenza, possono diventare emotivamente paralizzati o scompensati in pensieri e comportamenti floridamente psicotici. O il loro modo di proteggersi dal loro senso di una minaccia amorfa sempre presente potrebbe essere quello di agire come fece Roof, di aggrapparsi a una costruzione confusa ma specifica di quella minaccia e di identificarsi strettamente con la sua distruttività.

Ma non sono solo gli individui ei bambini psicologicamente vulnerabili che hanno bisogno di protezione e inoculazione da questi teratogeni che hanno contaminato la nostra ecologia culturale. Questi modelli di comunicazione e le credenze intenzionalmente deliranti sono veleni veleni che colpiscono alla radice della nostra vita nazionale e sono dannosi per ognuno di noi individualmente.

_________________________

**** Mentre i problemi descritti sopra sono ancora enormi, una potenziale fonte di guarigione è nella serie The Roots of amare, Hope and Renewal, che è stata scritta da un gruppo di cittadini interessati. Sono orgoglioso di aver contribuito a questo lavoro e di essere un continuo sostenitore delle sue intenzioni.

Solutions Collecting From Web of "Capire un mutante"