Capire le esigenze degli studenti

Matej Kotula/Deposit Photos
Fonte: Matej Kotula / Depositare foto

Con le scatole in mano, la signora James aprì la porta e entrò nella sua classe. Posò le sue cose sulla sua scrivania e diede una rapida occhiata alla stanza. Le bacheche erano nude e le sedie erano appoggiate sopra le scrivanie. Il pavimento era lucido di cera e l'odore di vernice fresca riempiva l'aria. Poteva già immaginare i suoi studenti seduti ai banchi desiderosi di imparare. La sua mente iniziò rapidamente a dare vita alla stanza con arazzi colorati e idee decorative che aveva preso in prestito da altri maestri o scesa da Internet. Presto avrebbe reso la sua classe un posto divertente e coinvolgente. La signora James era entusiasta di iniziare un nuovo anno scolastico, perché sapeva che questo sarebbe stato l'anno migliore!

Ogni anno gli insegnanti hanno il privilegio di toccare la vita di centinaia di migliaia di bambini. Il loro entusiasmo e ottimismo sono spesso incontrati con la dura realtà che molti bambini non hanno molte delle risorse, abilità o supporto necessari per godersi appieno la loro esperienza educativa. Tuttavia, riconoscendo i bisogni degli studenti e incontrandoli dove sono, gli insegnanti possono avere un profondo e profondo effetto sull'esperienza accademica. Le informazioni di seguito evidenziano alcuni dei bisogni comuni che gli studenti hanno quando si presentano il primo giorno di scuola.

Monkey Business/Deposit Photos
Fonte: Monkey Business / Foto di deposito

Cinque approfondimenti che possono migliorare l'educazione di un bambino …

1. Non tutti i bambini hanno le forniture di base.

Secondo la Fondazione Kids In Need, oltre 16 milioni di bambini vivono in condizioni di estrema povertà negli Stati Uniti e arrivano il primo giorno di scuola senza le forniture di base. Con molti sistemi che subiscono tagli di bilancio, le scuole chiedono ai genitori di aiutare a fornire tessuti, disinfettante per le mani, pastelli e la lista potrebbe continuare all'infinito. Secondo l'indice Backpack Backpack del 2015 di Huntington Bank, i genitori potrebbero aspettarsi di pagare il seguente importo per bambino per l'anno accademico:

• $ 649 per i bambini delle scuole elementari

• $ 941 per i bambini delle scuole medie

• $ 1.402 per gli studenti delle scuole superiori

Come insegnante, il tuo studente e i suoi genitori possono o meno condividere le loro difficoltà finanziarie con te. Quando una famiglia deve vivere dallo stipendio alla busta paga, le scorte scolastiche sono in fondo alla lista delle priorità.

2. Non tutti i bambini hanno accesso alla tecnologia.

Molti sistemi educativi spingono studenti e genitori a utilizzare Internet per completare il lavoro in classe, comunicare con il personale, cercare eventi scolastici e accedere ai voti dei loro figli. Certo, la tecnologia consente di risparmiare un sacco di soldi e rende molto più semplice la comunicazione a casa, ma per quanto riguarda i bambini che non hanno accesso online a casa? Secondo il Pew Research Center, circa cinque milioni di famiglie sono senza tecnologia e stanno lottando per tenere il passo. Come educatore, è importante ricordare di rendere i compiti / informazioni accessibili a tutti gli studenti e alle loro famiglie.

3. Non tutti i genitori sono coinvolti nell'educazione dei figli.

Gli effetti positivi del coinvolgimento dei genitori sono stati dimostrati sia a livello elementare che a livello secondario in diversi studi, con i più grandi effetti che si verificano a livello elementare. La ricerca ha dimostrato che gli studenti con genitori che sono coinvolti nella loro educazione mostrano meno problemi comportamentali e prestazioni migliori accademicamente. Sono anche più propensi a completare la scuola superiore rispetto agli studenti i cui genitori non sono coinvolti. Mentre molti genitori esprimono il desiderio di essere parte dell'educazione dei propri figli, esistono ostacoli. Queste barriere includono qualsiasi cosa, dall'incapacità di aiutare con i compiti, alla mancanza di risorse finanziarie, alla mancanza di mezzi di trasporto. Quindi, quando i genitori non sono coinvolti, pensa a modi innovativi di manovra intorno alle barriere che impediscono loro di partecipare.

4. Non tutti i bambini hanno difficoltà accademiche.

Secondo la Learning Disabilities Association of America, circa 2,4 milioni di studenti sono stati diagnosticati con una disabilità di apprendimento (LD) e ricevono servizi nell'ambito della legge sull'individuazione degli individui con disabilità (IDEA). Questo rappresenta il 41% di tutti gli studenti che ricevono servizi educativi speciali. I bambini con difficoltà di apprendimento spesso combattono accademicamente. Come insegnante, è essenziale identificare i segni e i sintomi di una disabilità di apprendimento. L'identificazione e l'intervento precoci possono aiutare un bambino non solo accademicamente, ma anche personalmente e socialmente.

Monkey Business/Deposit Photos
Fonte: Monkey Business / Foto di deposito

5. Ogni bambino arriva nella tua classe con una storia.

Ogni bambino arriva nella tua stanza con una storia. Non limitarti a comprare ciò che vedi a livello superficiale, ma prenditi del tempo per conoscere i tuoi studenti. Quando mostri un genuino interesse, risponderanno e si connetteranno con te. Sei un modello influente nelle loro vite e puoi avere un impatto positivo sulla loro esperienza educativa. È una grande responsabilità essere educatori, perché non si tratta solo di insegnare, si tratta di formare relazioni.

Ogni insegnante ha un approccio diverso nei primi giorni di scuola. Sia che tu stia andando al negozio d'arte locale per decorare la tua classe o a sfogliare vari piani di lezione per aiutare a coinvolgere i tuoi studenti, prenditi del tempo per … Pensa al bambino che potrebbe non venire in classe con tutti i materiali necessari. Pensa a come puoi coinvolgere attivamente gli studenti che non hanno accesso elettronico. Pensa a come coinvolgere i genitori che non riescono a raggiungere gli appuntamenti dopo la scuola. Soprattutto, pensa a modi innovativi per entrare in contatto con i tuoi studenti.

A tutti gli educatori che leggono questo – Grazie per tutto ciò che fai per arricchire la vita di un bambino … Ti auguriamo un buon inizio per il prossimo anno scolastico!

risorse:

Barnyak, Natalie Conrad e McNellly, Tracy A. "Coinvolgimento dei genitori di un distretto scolastico urbano: uno studio su credenze e pratiche degli insegnanti e degli amministratori." The School Community Journal, vol. 19, n. 1, 2009.

Tendenze del bambino. (2013). Coinvolgimento dei genitori nelle scuole. Disponibile all'indirizzo: http://www.childtrends.org/?indicators=parental-involvement-in-schools

  • Il maltempo può farci sentire nostalgici?
  • "Una nazione di vittime" rivisitata
  • 10 modi per schiarirsi quando affronti un problema cronico
  • Parità assicurativa: fallo funzionare per te
  • Pass giornaliero per uno psicopatico?
  • 3 modi il pessimismo sulle possibilità future La depressione dei combustibili
  • La negatività è come il fumo di seconda mano
  • Il richiamo di ISIS
  • I nuovi 10 tratti di persone emotivamente resistenti
  • Commozioni e sport
  • Dibattito Scorecard per assumere il presidente: come valutare
  • Oscar Psiche
  • Fino ad ora ... Due potenti parole che puoi usare per girare intorno pensieri autodistruttivi
  • The Lost Symbol: Intention Goes Mainstream, Part One
  • Perché il "perché" è importante per l'esercizio e la creatività
  • Resistenza e grinta
  • Il concetto di coperta di sicurezza della religione
  • Accensione: attivazione dell'ottimismo
  • Le probabilità sono, non otterrete Ill
  • Ricercato: una nuova psicologia; Intervista al futurista Gray Scott
  • In che modo ti ha colpito la depressione postpartum?
  • Caccia alle streghe?
  • Perché pensiamo ai nostri ex (e perché non è una brutta cosa)
  • I veri drogati dell'adrenalina
  • Quale "Ricomincio da capo" ci insegna la felicità
  • Mettersi in contatto con il mio meglio possibile
  • Problemi psicologici: sono colpa di tuo padre?
  • 6 modi per rimbalzare dalla delusione
  • 39 valori fondamentali e come vivere da loro
  • Guarigione senza tempo alle porte della percezione
  • Imparare a controllare il dolore
  • Trovare una base sicura e risistemare la tua personalità
  • La neuroscienza della formazione di nuovi ricordi
  • Un'indimenticabile storia zen su "Letting Go"
  • La promessa dell'Ecomodernism of A Good (Great!) Future? Troppo roseo
  • L'apprendimento è una componente chiave per aumentare la fiducia