Cani: mettere la selezione per "tardezza" per dormire

Cani e umani sono fatti l'uno per l'altro: in poche parole, i cani sono i più vicini tra noi che mai arrivano in un'altra intelligenza.

Ci sono molti punti di vista su come i cani sono diventati cani (per favore vedi anche "Vuoi costruire un cane da una volpe" di Lee Dugatkin? Ecco come farlo). Ho appena letto l'eccellente saggio di Mark Derr intitolato "RIP Self-Taming Dump-Divers" e il tempismo per un'intervista con lui è stato perfetto. Ho chiesto a Mr. Derr alcune domande che servono a riempire alcuni dei suoi pensieri su come e perché i cani sono diventati gli esseri addomesticati che sono e ha risposto rapidamente a queste domande. (vedi anche "Come il cane è diventato il cane" per maggiori dettagli).

Nel suo recente saggio, Mr. Derr scrive:

"Dal mio punto di vista, il cane non è un lupo minore, giovanile, reso sicuro per la casa; piuttosto, è un tipo diverso di lupo, uno nato sulla pista e modellato dalla selezione naturale e artificiale che ha sottolineato alcuni aspetti del dogdom. La socievolezza più di ogni altra caratteristica, inclusa la docilità – i due non sono la stessa cosa – mi è sembrata a lungo la chiave della trasformazione dei cani dai lupi. Un prolungato periodo di socializzazione e l'esordio ritardato della paura dei nuovi cuccioli di cane autorizzati a formare legami duraturi con un'altra specie. Ho proposto in Come il cane diventò il cane che quei legami avrebbero potuto essere forgiati tra i lupi di tutte le età che erano inclini alla curiosità o alla loro innata socialità per aggirare le persone – e sappiamo che i lupi adulti possono formare forti legami sociali con una varietà di persone e può essere più socievole e socievole di molti cani … "

Volevo seguire alcune di queste idee e la nostra breve intervista è stata la seguente.

Come ti sei interessato alle domande sull'addomesticamento dei cani?

Ho avuto almeno un cane per 67 anni su questo pianeta. In molti modi abbiamo organizzato le nostre vite intorno a loro – vivendo vicino a posti in cui potevamo camminare, alzandoci prima dell'alba per esercitarli in violazione delle leggi sul guinzaglio … Conoscete il trapano. [I do.] Sono sempre stati nella mia vita e così quando ho scritto su di loro, a cominciare dalla storia di copertina di Atlantic Monthly , "The Politics of Dogs" (marzo 1990), era ovvio che la loro origine era parte del storia, in realtà una grande parte.

Come si basa il tuo interesse sui libri precedenti che hai scritto?

In parole povere, i cani sono i più vicini di noi mai arrivati ​​in un'altra intelligenza. Mediano tra il nostro mondo artificiale e il mondo naturale. Quella relazione è uno dei miei principali interessi. Forma molto di ciò che scrivo. I cani di razza e il disastro che ne abbiamo fatto mi ricordano sempre che siamo fottuti con la natura a nostro rischio e pericolo.

Quali sono le spiegazioni più plausibili su come i lupi sono diventati cani o, come giustamente, come i cani sono diventati cani?

Spesso faccio un piccolo discorso dal titolo "Da Trailhead a Tailgate: The Long Strange Journey of Dogs and Humans." In un certo senso, penso che i cani siano stati con noi dal momento in cui i nostri lontani antenati si incontrarono per la prima volta sul sentiero del megafauna del Pleistocene stavano cacciando. Cani e umani erano fatti l'uno per l'altro. Era il titolo di un simposio sponsorizzato dal Centro UCLA per la società e la genetica nel febbraio 2011. Ho parlato lì. Siamo arrivati ​​in modo indipendente a titoli identici, tranne che il loro aveva un punto interrogativo mentre il mio no.

Nello specifico, branchi di lupi e gruppi di cacciatori e raccoglitori sono simili in termini di organizzazione per allevare, educare ed educare i loro piccoli. Cacciano in modo cooperativo. Sono curiosi e socialmente socievoli, attenti e capaci di creare legami di amicizia per tutta la vita dominando la paura dello straniero. Ho sentito a lungo che la socialità era la chiave per diventare la socievolezza dei cani e un inizio di paura ritardato.

Perché pensi che ci sia così tanta confusione su questo argomento?

Non sono sicuro che ci sia confusione tanto quanto esiste, anche tra molti esperti, un'ostinata ostinazione su un modello in cui trovano conforto, ad esempio, i lupi che si immergono nelle discariche si autocontrollano per diventare non-minacciosi per le persone che producono la spazzatura. Come prova, offriamo a volpi un genetista sovietico allevato in modo selettivo per "indolenza", per guardare e comportarsi come cani. Quella dimostrazione per analogia è semplice e pulita finché non inizi a pensarci in modo critico e poi inizia a svelare.

Ci sono due principali errori concettuali. Il primo sostiene erroneamente che l'uomo e il lupo sono inimicabili. Ciò significa che uno o entrambi hanno dovuto cambiare la loro natura per loro di stare insieme. Secondo la teoria del self-domestication, i primitivi mutaforma erano i lupi che si trasformavano in cercatori di attenzione perpetuamente giovanili, e questo mi porta al secondo errore concettuale principale alla base del modello standard, cioè che la grande creatura cerebrale nella dinamica è girata in un idiota passivo che è preso da una scodinzolante coda e lingua sciolta.

Alcune persone sostengono anche che il genetista russo Dmitri Belyaev addomesticamento di volpi d'argento attraverso l'allevamento selettivo intensivo solo per una caratteristica che ha chiamato "docilità" replica l'addomesticamento di cani e altri animali. Come spiego in "RIP Dump-Dump autorespiratori", c'è un problema che si concentra su quando i cani hanno iniziato a comparire e sul fatto che i cacciatori del Paleolitico hanno lasciato poco per i diversi spazzini che hanno pattugliato i bordi dei loro campi.

Quali sono alcuni dei tuoi progetti attuali e futuri?

Un'altra domanda difficile. Gran parte del mio tempo e delle mie energie negli ultimi anni sono andate a gestire la malattia di Parkinson. Periodicamente penso di arruolare un grosso cane per aiutarmi in questo, ma non ho ancora deciso se ho l'energia per questo. Non ho un progetto di scrittura corrente, ma ho un fascino di lunga data per i grandi carnivori, dove si sono evoluti e come e perché si sono diffusi in diverse parti del mondo, e nei vari modi in cui le persone vivono insieme. Di recente c'è stato un buon lavoro su queste domande, quindi non sono ancora sicuro di cosa potrei contribuire. Ma è una zona affascinante su cui riflettere.

Grazie mille, Mark, per aver condiviso queste conoscenze con i lettori. Anch'io trovo l'ipotesi della socievolezza molto avvincente e semplice. Il tuo saggio più recente e altri descrivono bene quello che sappiamo su come i cani sono diventati cani e spero che apprezzeranno un vasto pubblico.

Gli ultimi libri di Marc Bekoff sono Jasper's Story: Saving Moon Bears (con Jill Robinson); Ignorando la natura non di più: il caso di conservazione compassionevole; Perché i cani e le api si deprimono: l'affascinante scienza dell'intelligenza, delle emozioni, dell'amicizia e della conservazione degli animali; Rinnegare i nostri cuori: costruire percorsi di compassione e convivenza; The Jane Effect: Celebrando Jane Goodall (edita con Dale Peterson); e The Animals 'Agenda: libertà, compassione e convivenza nell'era umana (con Jessica Pierce). Canine Confidential: Perché i cani fanno ciò che fanno saranno pubblicati all'inizio del 2018. Ulteriori informazioni su marcbekoff.com.

Solutions Collecting From Web of "Cani: mettere la selezione per "tardezza" per dormire"