Camminando negli stivali di un'altra persona: Backyard Chickens 2

Allevare polli mi ha portato a casa come le tue esperienze cambiano davvero la tua comprensione di un fenomeno.

Immagino sia quello che intendono dire quando dicono che non dovresti giudicare qualcuno finché non hai camminato per un miglio nei loro panni. Oppure, nel caso di buttare fuori un pollaio, nei loro stivali.

Abbiamo allevato otto polli per l'ultimo mese. La prima cosa che ho notato è che erano straordinariamente carini. Tanto che mio marito – che NON era un grande fan di questo progetto – è rimasto incantato con loro. Ho conosciuto un certo numero di uomini adulti cresciuti nel paese – tra cui un omosessuale ora elegante che vive in città e un vecchio macchinista che potrebbe essere descritto solo come un codificatore – che si riempiono gli occhi quando pensano ai polli da compagnia che hanno a cuore per come bambini.

Non ha mai avuto senso per me. Il pollo era qualcosa su un piatto. Preferibilmente in forma di nugget. Non adesso. Avere polli, come allevare figli, mi ha dato una comprensione completamente diversa delle cose che pensavo di aver capito prima, ma non lo facevo.

Polli come metafora

Una cosa che ho capito sono espressioni che devono aver dato un senso enorme quando tutti avevano polli o avevano dei vicini che lo facevano. Ora le frasi vivono a lungo dopo che capiamo veramente cosa significano:

  • pecking order
  • piumando il loro nido
  • volato la cooperativa
  • tornando a casa a posare
  • non mettere tutte le uova in un cesto
  • quello non è mangime per polli
  • in aumento con le galline
  • rari come i denti delle galline

Tutte queste frasi mi sono venute in mente mentre lavoravo nella cooperativa la scorsa settimana.

  • Ordine di beccata: guardando i miei polli ora adolescenti che lottano per il dominio saltando in aria e atterrando sulle spalle dei loro pari, beccando le dita dei piedi e spingendoli lontano dal cibo, ho avuto un vero istinto di ciò che è un ordine gerarchico. Certo che lo sapevo prima, ma non proprio. Come i ragazzi (e i bambini piccoli) i polli stabiliscono un ordine molto preciso di chi è dominante, con uccelli più dominanti che scelgono quelli meno aggressivi di loro. Come gli adolescenti, gli uccelli stabiliscono il loro posto nella gerarchia (vedi il mio post Teasing and Bullying: Boys and Girls ). Ci sono un sacco di litigi fino a quando le cose si sono risolte. Una volta che è, l'aggressione si spegne – fino a quando un nuovo uccello entra nel gregge. Poi l'aggressività stabile e di basso livello aumenta mentre tutti lottano per ristabilirsi nell'ordine.
  • Piumare il loro nido: vedere i passeri che piombavano e rubare le penne allentate dai nostri polli e colombe mi ha ricordato la frase 'piumare il loro nido'. I passeri prendono le piume per allineare i nidi che stanno costruendo per i loro piccoli. Vogliono quelle piume calde e lanuginose per tenere caldi i loro bambini. Ma non vogliono togliere le piume dal loro seno. Quindi rubano le penne dagli altri uccelli (così come le serrature tosate dei miei bambini che abbiamo messo in compost), ottenendo tutti i vantaggi senza alcuno dei costi. Proprio come i funzionari corrotti che si tolgono i soldi dagli altri per mettersi in fila.
  • Volato il pollaio: Sì, i polli possono volare. Anche i nostri piccoli semi-cresciuti stanno volando 3 'o 4' nell'aria – si appollaiavano facilmente sugli alti trespoli che avevo messo per le colombe. Senza una penna coperta, i polli allegramente "sorvolano la gabbia" e si appollaiano sopra la testa tra gli alberi – il loro posto preferito dove dormire. E gli uccelli amano vagare. Con la porta aperta per far volare le colombe, ma il fondo 3 'si è bloccato, ho pensato che i miei uccellini fossero al sicuro nella loro gabbia. Ma no! Mi sono girato e non riuscivo a capire perché sette delle otto galline stessero fissando intensamente un cespuglio. OH! È lì che era arrivata l'ottava gallina. Aveva saltato la barriera ed era felice di rincorrere una farfalla.
  • Tornando a casa al posatoio: gli uccelli si sistemano tranquillamente al posatoio per la sera, poiché non possono vedere bene al buio e sono molto vulnerabili ai predatori da terra. Anche quando li lasci scappare, tornano a casa alla sicurezza della loro gabbia per riposare per la sera.

Galline adolescenti a 4 settimane

Non mettere tutte le uova in un cesto – quello che penso che tutti conoscano. E gli altri sono più oscuri e meno usati ora. Le galline non hanno denti, ma i pulcini lo fanno per rompere i loro gusci. Li hanno lasciati perdersi nella paglia in pochi giorni. Il mangime per polli costa poco non solo perché il cibo per gli animali è generalmente, ma i polli mangiano QUALCHE COSA: pianta, insetti o carne. Scarica tutti gli avanzi del tuo tavolo e i tuoi polli saranno felicemente nutriti.

Chi è il personaggio simpatico?

Tutte quelle frasi forniscono buoni esempi di come ciò che prima era solo un'espressione – qualcosa che ho capito ma non aveva un contesto per. Vivere con i polli ora – anche solo per un po '- ha completamente cambiato la ricchezza della mia comprensione di loro.

Ma quello che mi ha fatto davvero pensare a questo post è stato questo pomeriggio.

Ho passato la maggior parte di questo pomeriggio ad attaccare il pollaio – il rifugio coperto che li protegge dal tempo – al pollaio – la grande penna metallica dove vagano durante il giorno. Ho anche allineato il pavimento della stia con il filo e ho bloccato molto attentamente tutti gli angoli che portano dentro e fuori la penna. Puzzole, bestie, volpi, topi, ratti, gatti, cani, persino coyote. . . Anche nel nostro villaggio di periferia, tutti questi predatori notturni farebbero felicemente una brutta merenda alle mie galline adolescenti.

E questo è quello che mi ha colpito. . .

Pensa a tutte le storie dei bambini con galline e predatori – come The Fantastic Mister Fox , Reynard the Fox . C'è anche un intero repertorio di canzoni con protagonisti i ladri di galline ( ad esempio, Is not Nobody Here But Us Chickens ). Tutti sono scritti dal punto di vista del ladro di pollo intelligente, veloce e audace. Dimentica il faticoso, arrabbiato contadino, il cui unico ruolo è la maldestra minaccia e il fioretto comico.

Ma ora le mie simpatie erano con i polli, non con il ladro coraggioso. E mi vedevo come il loro protettore, cercando di superare in astuzia una minaccia pericolosa, non come uno stupido, goffo idiota.

Ma tutto ciò che era cambiato era il mio coinvolgimento nel processo – ora sapevo di più sui polli e ora il mio compito era di tenerli al sicuro.

Un po 'come non posso più guardare Jurassic Park – o qualsiasi altro film in cui i bambini sono in pericolo – con equanimità. La mia intera reazione viscerale è QUELLO CHE IL COLLO È SBAGLIATO CON I GENITORI CHE HANNO RIPRODOTTO I LORO BAMBINI IN QUESTO TIPO DI PERICOLO! E non posso lasciare questa prospettiva per rilassarmi e godermi il viaggio.

Una volta che sei stato in quelle scarpe, è difficile non tornare indietro.

© 2011 Nancy Darling. Tutti i diritti riservati

Altro su Chickens

Backyard Chickens Part I: Babyness

Prossimamente . . .

Connectedness to Nature e Raising Hens

Solutions Collecting From Web of "Camminando negli stivali di un'altra persona: Backyard Chickens 2"