Calmando le tue paure

Il mondo è un posto terrificante, in particolare dopo un incidente come quello di Las Vegas di recente. Quando 59 persone vengono uccise e oltre 500 ferite da un solo uomo in meno di 12 minuti, quelli che sono già ansiosi cominciano a sentirsi ancora più fuori controllo delle loro vite. Anche quelli che non hanno ansia possono provare un senso profondo che la vita sia in qualche modo inaffidabile. E quando le persone che hanno il potere di fare qualcosa non fanno nulla, ci sentiamo ancora più spaventati.

Cosa possiamo fare con tale paura? Bene, la paura, come ogni altra emozione, viene a darci un messaggio sulle nostre vite. In generale, pensiamo che le nostre paure ci dicano di evitare le cose che ci spaventano. E sul suo volto, la paura sembra dirci questo. Tuttavia, in molti casi, è impossibile evitare ciò che ci spaventa.

Ma quando ascoltiamo le nostre paure possiamo imparare molto di più. Primo, ci sono due tipi di paura. Uno è basato assolutamente nella realtà e ci sta dando informazioni su quella realtà. L'altro è basato sulla nostra educazione, sulle nostre esperienze di vita e potrebbe darci false informazioni sulla nostra attuale realtà. Nel caso di quest'ultimo, la paura potrebbe, ad esempio, dirci che tutti gli uomini imbrogliano, quindi il nostro attuale marito deve barare, perché, beh, tutti gli uomini imbrogliano. Quando emergono queste paure, potremmo aver bisogno di cercare un aiuto professionale per finire di risolvere vecchi problemi irrisolti che siamo stati informati dalla paura. Questo è il motivo per cui quelle paure salgono; per dirci che abbiamo alcuni problemi irrisolti che richiedono una soluzione.

D'altra parte, potremmo avere alcune paure basate sulla realtà che sembrano aggirarsi e sedersi ogni giorno nella fossa dello stomaco. Ci rendono nervosi, irritabili e possono persino portare alla depressione. Molti americani hanno sperimentato questo tipo di paura in relazione a questi omicidi di massa che continuano ad accadere, anche se i nostri politici continuano a dirci di non parlarne. Queste paure sono lì per dirci qualcosa sulla vita. Ma non sono lì per dirci di costruire un rifugio impenetrabile per trasferirsi e iniziare a vivere una vita ascetica. Piuttosto, sono lì per darci qualche indicazione su cosa possiamo fare per proteggere le nostre vite e la nostra visione della vita.

Ad esempio, una cosa che possiamo fare per proteggere le nostre vite e la nostra visione della vita è di impegnarci a contattare senatori e rappresentanti per chiedere leggi sensate sul controllo delle armi. Per parlare di questo problema ancora e ancora fino a quando qualcosa è fatto. Non rinunciare fino a quando qualcosa è fatto; la paura può darci una tale motivazione.

Andrea Mathews
Fonte: Andrea Mathews

Ma se la paura si rifiuta di lasciar perdere anche quando ci stiamo rivolgendo in questo modo, possiamo sviluppare una lista di attività auto-calmanti. Una delle cose che la paura vuole darci è la sensazione che abbiamo un po 'di parole sulle nostre vite. Apprendere abilità auto-lenitive può darci questo. Generalmente raccomando che attraverso la sperimentazione, troviamo e mettiamo alla pratica regolare un elenco di almeno dieci diverse attività auto-calmanti.

Sperimentazione significa che proviamo qualcosa per vedere se ci lenisce. Quando lo fa, lo aggiungiamo alla lista e iniziamo a metterlo in pratica. Il motivo per cui abbiamo bisogno di dieci è che quando uno di loro non funziona, ne vogliamo un altro da provare. Molto comunemente, chiedo alla gente cosa li calma, cosa li calma, e non hanno idea di cosa sto parlando, o hanno solo un go-to per auto-calmante. Possono sapere, ad esempio, che l'esercizio fisico li calma, ma questa è l'unica cosa che possono fare. Ciò significa che quando non possono andare in palestra, devono semplicemente convivere con l'ansia. Ecco perché abbiamo bisogno di una lista di dieci.

La prossima cosa è che dobbiamo assumerci la responsabilità di tale ansia. Se ti è stato diagnosticato un disturbo d'ansia che richiede un farmaco, prendi il farmaco come prescritto. E se sei o meno un medico, assumerti la responsabilità significa essere regolarmente coinvolto con la tua ansia prestando attenzione a quando inizia, cosa lo innesca e cosa sta cercando di dirti. Ciò significa anche utilizzare regolarmente abilità auto-lenitive per mantenere la sensazione di poter gestire la propria ansia. Solo sapendo che siamo in grado di gestirlo, la cosa si riduce notevolmente.

La paura e l'ansia non sono i nostri nemici, sono pensati per svegliarci alla responsabilità personale delle nostre vite. A volte la paura può persino salvare le nostre vite dicendoci di un pericolo reale e imminente, così che reagiamo per proteggere le nostre vite. La paura può essere nostra amica; dobbiamo abbracciarlo e ci condurrà verso una vita più potente.

Solutions Collecting From Web of "Calmando le tue paure"