BFF o Pasticcio tossico? Grandi eventi della vita rivelano punti di forza e faglie in amicizie femminili

È sempre difficile essere il primo amico del tuo gruppo migliore a fare uno dei grandi balzi della vita. Il primo a fidanzarsi, allontanarsi, sposarsi, rimanere incinta. Tra le amiche, anche se questa è una buona notizia, stai infrangendo un certo codice. Francamente, stai distruggendo le cose in modo irrevocabile perché ora non saranno più le stesse.

Sono sempre stato quello nella mia folla, quindi so che è vero quello che senti, che gli amici – non importa quanto cari e vicini – hanno reazioni complicate, spesso profondamente ambivalenti o persino ostili di fronte ai migliori amici che si muovono.

Ricordo le persone che mi hanno detto prima del mio matrimonio per prepararmi al fatto che alcuni amici intimi mi avrebbero deluso e che non li perdonerò mai. C'è qualcosa in quei grandi eventi che ti rendono più vulnerabile, e i tuoi amici più vulnerabili esattamente nello stesso momento. Alcuni amici consegneranno per te nei modi più inaspettati e stupefacenti – che non dimenticherai mai e poi mai. Ma è vero. Alcuni ti deluderanno.

Difficile.

Le loro stesse lotte con il problema che hai abbracciato sono al centro dell'attenzione e richiedono di essere ascoltate e affrontate. Per alcuni amici, tutti i Cinque Peccati Mortali dell'Amicizia: invidia, proiezione, tradimento, giudizio, narcisismo – fanno da contraccambio alle loro brutte teste. Molte di quelle relazioni non si riprendono mai.

Altri amici rimarranno svegli tutta la notte con te la sera prima di sposarti e parlare attraverso ogni singolo pensiero ansioso, ancora e ancora, (grazie Katy! ) Gli altri faranno regali di sorpresa elaborati per aprirti mentre guidi a malincuore (e sob) in tutto il paese con il tuo nuovo marito per le tue nuove vite e posti di lavoro, a 2000 miglia di distanza da tutto ciò che conosci e ami. Un regalo ogni giorno, con una lettera di amore e sostegno, da aprire in un particolare momento di panico, in macchina, sulla strada. Oppure ti mandano via e-mail una poesia ogni singolo giorno nel tuo duro e spaventoso mese di gravidanza, quando sei ancora a 2000 miglia da casa e ti spaventi. (Grazie, Jessica!)

Quindi è con profonda tristezza, e shock, che devo riferire – di nuovo dalle prime linee dell'amicizia – che è esattamente lo stesso quando sei il primo del gruppo ad avere qualcosa di orribile. La morte di mio fratello – e le mie settimane di silenzio, dolore e isolamento autoimposto – hanno generato la stessa gamma di reazioni da buoni amici. Ci sono quelli che chiamano quasi tutti i giorni, lasciando messaggi che iniziano con " non devi richiamarmi … voglio solo che tu sappia che sto pensando a te … " e procedi a dirmi una cosa divertente che mi fa sorridere per un momento prezioso, o condividere un'osservazione su come sono sopravvissuto a qualcos'altro, o su come il dolore è come un ascensore in profondità nel terreno, che anche quando stai salendo, le porte si aprono ed è ancora buio, quindi non capisci che stai salendo ma lo sei ancora. Un'osservazione che mi colpisce duramente, dove salvi il messaggio, lo gioco ancora e ancora perché mi aiuta a respirare. (Grazie, Dana.)

O arrivano in Oregon da Londra o Chicago, nonostante i folli ostacoli e draghi che devono uccidere per arrivare lì, solo per sedersi con te, per il tè, mentre non puoi dire molto, e poi, per ascoltare, mentre non puoi smetti di parlare, perché è stata un'eternità da quando hai parlato con qualsiasi essere umano. (Grazie di cuore a Katy e Jess.)

Quelle relazioni, che pensavo non potessero essere più solide, si sono approfondite enormemente per me, anche se a stento riesco a parlare in questo momento. Tuttavia, il loro costante, disinteressato amore e sostegno mi stanno sostenendo.

E poi ci sono gli altri. Le donne con cui pensavo di essere al sicuro. Quelli che, per qualsiasi ragione, semplicemente non potevano abbassare i loro fardelli abbastanza a lungo da poter vedere il mio. È con un profondo senso di solitudine che devo accettare che quelle relazioni sono finite e forse non sono mai esistite davvero, perché temo. Non sono mai esistito veramente in loro. Questi sono amici che, piuttosto che esprimere comprensione o comprensione, esprimono rabbia, delusione e giudizio. In una varietà di modi, alcuni piuttosto diretti, mi hanno detto che sperimentano il mio silenzio, il mio dolore, il mio percorso attraverso il dolore, come un rifiuto profondo e personale e il tradimento. Uno in realtà ha inviato per e-mail per dire che semplicemente non era una persona abbastanza grande da mettere la sua rabbia contro di me (per non essere in grado di consolarmi? Rabbia? Huh?) A parte per consolarmi.

Per queste donne, queste amicizie tossiche, il mio dolore era fuori discussione. In qualche modo non stavo consegnando qualcosa che credevano fossero dovuti. La morte di mio fratello era in qualche modo tutto su di loro. Devo dire che le donne di cui sto parlando sono state carissime amiche, sono persone che ammiro, sono madri meravigliose e danno enormi contributi alle loro comunità e al mondo. È stato uno stordimento completo per me vedere il mio dolore incontrato con questa reazione.

Ero troppo scioccato (e, francamente, esausto e intorpidito) per elaborare davvero la perdita di queste relazioni particolari, fino a quando non mi sono imbattuto in questo post da un collega blogger di psicologia oggi, la dott.ssa Irene S. Levine.
Nel suo blog, The Friendship Doctor, ha scritto:

"Potresti essere un amico tossico? 5 segni sicuri "
http://www.psychologytoday.com/blog/the-friendship-doctor/200909/could-y…

Questo lo ha chiarito per me. La sua descrizione di ciò che colpisce un amico tossico. Questo mi ha rilasciato. Sono fuori. Ho finito. Grandi perdite ci offrono una sorta di stress test sull'amicizia. Alcuni stanno per passare; altri saranno rivelati dannosi per la salute.

Solutions Collecting From Web of "BFF o Pasticcio tossico? Grandi eventi della vita rivelano punti di forza e faglie in amicizie femminili"