Best Friends Day: la colonna sonora della nostra amicizia

È sempre bello sapere di un'amicizia speciale ma soprattutto del giorno dei migliori amici! Quindi mi ha fatto molto piacere che la mia amica e collega, Judy Kirkwood, abbia contribuito oggi a questo post.

———————————–

Recentemente divorziato da un uomo che è passato dall'amore della mia vita a feccia della terra, sono rimasto un po 'isolato da quando ho spostato mezzo continente lontano da amici e parenti, nel tentativo di ricominciare la mia vita.

Quando Kim mi ha chiamato alcuni mesi fa per dirmi che aveva acquistato dei biglietti per farci vedere James Taylor e Carole King durante la loro sosta per il tour dei Troubadour a Fort Lauderdale in giugno, ho pensato che fosse un bell'aspetto. Kim vive in un sobborgo di Chicago e di recente mi sono trasferito nel sud della Florida dopo una vita in Illinois e nel Wisconsin. Kim è talmente appassionata che ha già assistito allo stesso concerto poche settimane fa a Chicago. Adoro la musica di Taylor e King, ma non mi sarei divertito a comprare biglietti per i concerti, considerando il mio nuovo stato finanziario. Kim, tuttavia, sapeva che entrambi saremmo stati eccitati vedendo queste icone musicali dei nostri tempi. In effetti, saremmo stati sollevati, fatti girare, tirati e messi giù. Lo scorso sabato notte è stato un "viaggio", come dicevamo una volta – una che mi sento così felice di aver preso con Kim.

Conosco Kim da quando James Taylor ha conosciuto Carole King. Kim stava uscendo con Patrick, un amico del mio ragazzo mentre finiva la sua laurea all'università dell'Illinois a Chicago, dove ero in una scuola di specializzazione in inglese. Abbiamo iniziato a incontrarci per pranzo e con i nostri ragazzi. Kim e Pat si sono lasciati, ma io e Kim siamo rimasti bloccati.

Ero una damigella d'onore nel suo primo matrimonio sontuoso in una cattedrale del centro di Chicago grondante d'oro. Sono stato una delle prime persone che ha chiamato quando suo padre è morto sul tavolo operatorio. Non ci siamo visti molto dopo che ho sposato il mio ragazzo e mi sono trasferito a Madison, nel Wisconsin. Ma abbiamo avuto una presenza l'uno nella vita dell'altra. Ero al suo secondo matrimonio e lei è stata una delle prime persone a farmi visita dopo aver avuto il mio figlio maggiore. Mi ricordo che si è messa subito a letto con me, guardando con stupore il bellissimo bambino tra noi. Quando ho confidato che mi sembrava di avere le allucinazioni di una corona in testa come se fosse un principe, lo ha visto anche lei.

C'è una donna della mia età (60 anni) che non ricorda di aver cantato insieme a "You've Got a Friend" con Taylor (nel 1971) o con King nel suo album di Tapestry? Tapestry è uscito in un periodo in cui vivevo con tre ragazze in una vecchia casa vicino al campus UI di Champaign-Urbana. Ho cantato l'intero album quotidianamente in cima ai miei polmoni. Uscendo da una relazione intensa il mio secondo anno di college, non stavo cercando un sostituto, ma cantare con King mi stava preparando per la prossima grande cosa.

Tapestry era un album con canzoni per tutta la vita. "I Feel the Earth Move" e "You Make Me Feel Like a Natural Woman" non mancano mai di farmi ballare in piedi. "It's Too Late" è un strappalacrime che penetra ancora più profondamente nel mio cuore oggi.

Era così facile vivere qui con te
Eri leggero e arioso e sapevo solo cosa fare
Ora sembri così infelice e mi sento un pazzo

Ahia! I miei sentimenti esattamente.

Poi ci sono le canzoni di James Taylor: "Country Road", "Fire and Rain", "Sweet Baby James" e il mio preferito "Shower the People You Love With Love". In un articolo del New York Times del 1 ° giugno, Anthony DeCurtis cita la reazione di James Taylor nel 1970 alla canzone di Carole King "You've Got a Friend": "'Lo ha scritto. Quello è il Banner Star-Spangled proprio lì. '"Ho cercato di rendere" Shower the People "il mio inno personale, ma non avevo le risorse per fare la doccia.

La cosa bella dell'essere al concerto in sesta fila era che, nonostante i nostri rapporti con gli uomini che avevamo amato, almeno Kim e io ce l'avevamo fatta attraverso il fuoco e la pioggia. Come molte persone al concerto, ci siamo tenuti per mano, abbiamo abbracciato le nostre braccia, ci siamo guardati negli occhi, anche se abbiamo cercato di non perdere un secondo della chimica di King e Taylor insieme.

Non so cosa riservi il futuro a nessuno di noi quando iniziamo nuove vite come donne single. Ma so di avere un amico che è degno di fiducia, provato e vero. La cosa migliore che Kim mi disse mentre il mio matrimonio stava morendo era questa: "Non ti divorerò mai". Che differenza fa sapere che qualunque cosa accada nella vita, "Hai un amico".

PS Il tour dei concerti di Taylor / King termina il 20 luglio.

Judy Kirkwood, una scrittrice pluripremiata che vive a Delray Beach, in Florida, è grata per le sue numerose amicizie femminili. Membro del comitato consultivo dei genitori del partenariato per un'America priva di droga, parla di problemi di dipendenza su http://motherwarriors.blogspot.com.

Solutions Collecting From Web of "Best Friends Day: la colonna sonora della nostra amicizia"