Avviso di suicidio: la stagione primaverile può essere mortale

Non tutti si sentono "Spring Fever"

La primavera è qui! I fiori sono in fiore, gli uccelli cinguettano, il sole splende, i giorni sono più lunghi e le persone sono più energiche e apparentemente in un posto più felice. La primavera risveglia i sensi. Tuttavia, non tutti si sentono vivi e riposati. La primavera porta anche ad un tasso di suicidi drasticamente alto, specialmente tra gli adolescenti e gli anziani.

used with permission from Pixabay
Fonte: usato con il permesso di Pixabay

Per le persone che soffrono di malattie croniche, di varie forme di depressione o persino di dolore, ci vorrà molto più del cinguettio e del sole per alleviare i loro sentimenti di disperazione e disperazione.

Durante i giorni più freddi, più brevi e più bui dell'inverno, quando tutti sembrano essere di umore collettivamente blu, è facile per chi soffre di uno qualsiasi dei sintomi della depressione incolpare la loro depressione sulla stasi invernale, aspettandosi di sentirsi meglio in primavera.

Tuttavia, se soffri di depressione, può essere piuttosto doloroso quando l'inverno cede il passo alla primavera – la stagione del rinnovamento, e tutte le creature viventi iniziano a "ridiventare" ancora una volta, ma tu sei pieno di tristezza e dolore e senti come anche se stai sprofondando più in profondità in un buco nero, cominciando a chiedermi cosa c'è di più nella vita.

Questi sentimenti possono far aumentare i sintomi della depressione e molti malati si rivolgono a droghe e alcol nel tentativo di lenire il loro dolore bruciante, ma questo li fa sentire peggio e ancora più isolati. Mentre il sole sorge il giorno successivo, l'oscurità della notte precedente indugia su di loro come una nuvola scura.

Una persona depressa ha difficoltà a trovare piacere nelle attività di cui un tempo godevano. Così, mentre i loro amici e le persone care si divertono nei giorni gloriosi della primavera e tutta la gioia che la stagione porta – dal baseball, lauree e matrimoni alle gite in bicicletta e ai picnic nel parco – si sentono come se stessero guardando in disparte, disperati e solo.

Questo è il motivo per cui, sfortunatamente, i giorni di sole della primavera hanno il più alto tasso di suicidi.

⇒ Se voi o qualcuno che conoscete ha pensieri suicidi o siete in crisi, per favore chiamate il numero 1-800-273-TALK (8255), o visitate la Linea di sicurezza nazionale per la prevenzione dei suicidi.

Metodi di trattamento suggeriti

Al Dr. Diane® Brain Health utilizziamo il mio approccio 5-Prong per trovare i metodi di trattamento più adatti alle esigenze individuali, indipendentemente dal problema o dalla situazione che presenta. Consideriamo ogni persona dalle cinque visioni distinte che costituiscono il nostro approccio: fisico, psicologico, emotivo, spirituale ed energetico per aiutarle a superare i sintomi e riguadagnare la loro vita usando i seguenti metodi di trattamento.

Questi metodi sono efficaci nel trattamento della depressione e possono fornire sollievo nei momenti difficili.

Psicofarmacologia: i sintomi della depressione, specialmente quelli che portano a pensieri suicidi, tendono a migliorare quando la psicoterapia tradizionale e la terapia cognitivo comportamentale vengono utilizzate insieme a farmaci appropriati.

Psicoterapia: nota anche come "terapia del linguaggio", è uno dei trattamenti più comuni ed efficaci per i disturbi psichiatrici. La psicoterapia può aumentare il senso di benessere e può gestire meglio il disagio o il disagio. La psicoterapia è molto efficace nel ridurre i pensieri suicidi, specialmente se usato in congiunzione con psicofarmacologia.

Biofeedback e Neurofeedback : metodi che utilizzano le informazioni acquisite monitorando la temperatura della pelle, la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca e altre condizioni del corpo per incoraggiare il controllo sul sistema nervoso normalmente involontario attraverso il condizionamento e il rilassamento.

Macchina CES (stimolazione elettroterapica cranica) : un dispositivo approvato dalla FDA per il trattamento di depressione, ansia e insonnia. Attenua la sovra-stimolata (reattività) dell'area del cervello (sistema limbico), dove si concentrano i sintomi di ansia, disturbi del sonno, depressione e dolore cronico.

Massaggio: un trattamento rilassante e ringiovanente, soprattutto quando si manifestano sintomi di depressione. Il massaggio riduce la tensione in tutte le parti del corpo, favorendo un sonno migliore e un maggiore benessere generale.

Educazione nutrizionale: una dieta equilibrata non è necessaria solo per una funzione ottimale del corpo, ma è fondamentale anche per una funzione cerebrale ottimale. Mangiare cibi che non sono benefici per il tuo cervello, come zucchero e alcol, impediscono al tuo cervello di lavorare al suo miglior livello possibile e può influenzare notevolmente i tuoi stati d'animo. Una dieta corretta, compresi i cibi sani del cervello, può alleviare i sintomi della depressione, specialmente se si è avuto un trauma cranico, come una commozione cerebrale, un ictus o un aneurisma.

Agopuntura: un approccio complementare utilizzato nella medicina tradizionale cinese. L'agopuntura, come tutti i metodi di guarigione energetica, utilizza il proprio qi (flusso naturale di energia) del corpo per ripristinare l'equilibrio energetico naturale del corpo.

Reiki: un metodo di guarigione dell'energia che è attualmente praticato in tutto il mondo e sta guadagnando popolarità. Reiki utilizza un'energia universale naturale che aiuta a bilanciare il sistema del cliente e aiuta la guarigione a tutti i livelli. Poiché è rilassante e supporta il processo di guarigione, può aiutare a trattare un'ampia varietà di problemi, come la depressione. Il Reiki è anche efficace per la riduzione dello stress, per aumentare la vitalità generale e per il trattamento degli infortuni.

Qi Gong e terapia della polarità:

Il Qigong è un sistema di esercizio sviluppato in Cina che incorpora posture fisiche, tecniche di respirazione e intenzioni mirate a bilanciare l'energia nel corpo per alleviare vari sintomi, come quelli coinvolti nella depressione.

La polarità è un sistema sanitario naturale basato sull'idea che ogni individuo ha un progetto interno che costituisce la base di ogni aspetto della vita, compresi i risultati personali e le malattie. L'obiettivo di questo sistema è mirare a blocchi specifici nell'energia interna di un individuo, e quindi trattare i sintomi consequenziali facendo in modo che la persona diventi più in sintonia con il suo progetto interno. Quando il corpo è tornato ad uno stato equilibrato, è meglio in grado di guarire se stesso.

Rimedi omeopatici: l' omeopatia, una forma di medicina alternativa, si basa sul fatto che i sintomi forniscono informazioni sui tentativi del corpo di guarire se stesso. Il trattamento omeopatico comporta l'uso di rimedi che sono fatti da sostanze presenti in natura, che potrebbero causare particolari sintomi se assunti in grandi quantità, ma che stimolano la cura di quegli stessi sintomi se assunti in quantità minuscole in una forma altamente diluita. È importante avere un piano di trattamento omeopatico personalizzato creato per ciascun individuo, in base ai propri bisogni e sintomi personali.

Fiori di Bach: Dr. Bach ha scoperto che alcuni fiori emettono frequenze che influenzano sintomi specifici, come l'ansia (rimedio: Aspen) oi pensieri di corsa (rimedio: White Chestnut), e le paure conosciute (rimedio: Mimulus). Dalla sua formazione in omeopatia ha scoperto che ognuna delle 38 essenze di fiori, che sono le frequenze, corrispondono a sintomi specifici. È importante lavorare con un fiorista di fiori di Bach per creare un piano di trattamento personalizzato per i fiori di Bach per i tuoi sintomi specifici.

Smettila di farti male. C'è Aiuto e Speranza.

used with permission from Pixabay
Fonte: usato con il permesso di Pixabay

Se sei o qualcuno che conosci sta vivendo sintomi di depressione, come la disperazione, problemi di sonno, mancanza di appetito, sentimenti di inutilità e / o disperazione, mancanza di motivazione, sentimenti di isolamento, non più godendo le attività che hai usato per godere – per favore cerca aiuto!

⇒ È possibile visitare HelpGuide.org per ulteriori informazioni.

Si prega di condividere per contribuire a sensibilizzare su questo fenomeno devastante. Potrebbe salvare una vita. Sii consapevole. Essere lì

C'è un modo! ™

– Dr. Diane®

www.drdiane.com

Copyright © 2015 Dr. Diane Roberts Stoler, Ed.D.

Solutions Collecting From Web of "Avviso di suicidio: la stagione primaverile può essere mortale"