Attrazione fatale in paradiso

Joran van der Sloot è l'ormai ventenne giovane sospettato di essere coinvolto nella scomparsa del 2005 e nella probabile morte di Natalee Holloway ad Aruba. Da quando è stato rilasciato dalle autorità di Aruba senza accuse formali pendenti contro di lui, Joran ha presentato almeno tre diverse versioni di quello che è successo quella notte a Natalee su una spiaggia caraibica scura e deserta nelle prime ore del mattino.

La sua più recente "confessione" pubblica a Greta Van Susteren nel suo programma televisivo via cavo On the Record ha raccontato di aver venduto e venduto la signora Holloway a un estraneo misterioso, che, dopo avergli versato diecimila dollari in contanti, l'ha costretta a imbarcarsi per Venezuela. Prima di questo racconto, ha raccontato a un suo conoscente che in realtà era un investigatore sotto copertura che utilizzava una telecamera nascosta, che Natalee aveva sofferto qualche tipo di attacco mentre era coinvolto in comportamenti sessuali con lui sulla spiaggia, sembrava essere morto e che un "amico" metterla in una barca e scaricare il suo corpo in mare. La sua prima spiegazione dopo il suo arresto iniziale ad Aruba fu che lui ei suoi amici avevano lasciato Natalee vicino al suo hotel dopo il loro incontro romantico sulla spiaggia, e non avevano idea di cosa le fosse successo.

Dal punto di vista psicologico, la domanda affascinante qui è perché Joran continua a rilasciare dichiarazioni confessionali così conflittuali, solo per contraddirle subito dopo. Sta deliberatamente cercando di confondere le cose? Ha qualche bisogno compulsivo e inconscio di confessare? Per espiare la sua colpa? Il suo comportamento è paragonabile a quello del sospetto di filicidio Casey Anthony? Sono entrambi bugiardi patologici? (Vedi il mio post precedente sul caso Casey Anthony.) Oppure Joran stava dicendo la verità sulla "vendita" di Natalee per diecimila dollari a qualche sudamericano di mezza età? Tendo a dubitarne. Sospetto che Natalee, come la figlia scomparsa di Casey Anthony, Caylee (i cui resti scheletrici siano stati scoperti e identificati positivamente) sia morta. Ma come? E perché?

Sembra che Natalee abbia festeggiato duramente tutta la settimana e bevuto pesantemente con i suoi amici durante la sua ultima notte ad Aruba prima del suo previsto rientro negli Stati Uniti. Secondo Joran, è venuta da lui in un nightclub e se ne sono andati insieme per un romantico intermezzo . Quello che è successo dopo? Aveva anche imbevuto o offerto una sostanza come la cocaina o la metanfetamina di Joran sulla spiaggia? Senza un corpo, non possiamo sapere. Ma se avesse ingerito cocaina o qualche altro stimolante, ciò avrebbe potuto probabilmente causare uno scompenso cardiaco o un attacco letale? Possibilmente. In effetti, l'intossicazione alcolica da sola è sufficiente in alcuni casi a causare la morte. Natalee ha avuto una storia di malattie cardiache o disturbi convulsivi, come ad esempio nel caso tragico della recente morte di Jett, figlio adolescente di John Travolta nelle Bahamas?

Presumo che ci siano fili di verità nelle storie contrastanti che Joran ha raccontato, molto simile a quelle incorporate nelle apparenti prevaricazioni dell'omicidio Casey Anthony. La mia ipotesi migliore è che la morte di Natalee sia stata probabilmente involontaria e accidentale. Probabilmente Joran ha contattato i suoi amici, Deepak e Satish Kalpoe in preda al panico. Ma ho il forte sospetto che potrebbe aver contattato anche suo padre, Paulus, poi un avvocato ad Aruba, ora giudice di seduta, che potrebbe averlo consigliato che se non ci fosse un corpo, non ci sarebbe stato alcun caso legale. Il corpo fu rapidamente eliminato in mare con ogni probabilità, con l'aiuto di amici e / o di suo padre. La successiva copertura elaborata di questa cattiva azione è stata perpetuata da allora con l'apparente complicità del sistema giudiziario di Aruba con il quale il padre di Joran è così intimamente associato. Sia i fratelli Kalpoe che il padre di Joran sono stati rilasciati e legalmente liberati da ogni illecito da parte delle autorità di Aruba. Tuttavia, il caso non è ufficialmente chiuso e si dice che le indagini siano in corso.

Ma, per ora, tutto questo è solo una questione di speculazione. Nessuno sa veramente cosa sia successo a Natalee, a parte Joran. E forse i suoi complici, chiunque essi siano. Ma se lei fosse veramente morta per caso, dopo aver subito un attacco o un overdose o un attacco di cuore, perché non avrebbe immediatamente contattato la polizia o un'ambulanza? Di cosa aveva tanta paura? Forse temeva che un episodio scandaloso come questo avrebbe danneggiato la carriera legale di suo padre. O che potrebbe essere trovato dalle autorità per avere qualche colpevolezza nella sua morte accidentale. O le sue azioni e le sue motivazioni erano molto più oscure, progettate disperatamente per salvarsi dalle aggressioni sessuali o dalle accuse di omicidio? Potremmo non saperlo mai.

Anche se non ho alcun coinvolgimento professionale in questa materia, se in questo caso venissi consultato come psicologo forense, mi chiedo quale sia il suo comportamento quella notte e da quando dice di questo giovane arrogante? Sarebbe facile chiamarlo narcisista, come alcuni hanno. Ma poi, la maggior parte dei ragazzi della sua età tendono ad essere in qualche modo narcisisti. Si può anche sostenere che le sue azioni dimostrano totale disprezzo e mancanza di rispetto per la vittima, Natalee e la sua famiglia. Avrebbe reagito nello stesso modo in cui una persona di sesso maschile era morta sulla spiaggia quella sera, invece di Natalee? La sua risposta problematica si basava in parte sulla sua oggettivizzazione sessuale o persino sull'ostilità misogina verso le donne? Molto probabilmente O è il suo comportamento inquietante indicativo di sociopatia, psicopatia o personalità dissociale: una capacità impressionante di sopportare o mentire in modo convincente, disinvolto, persino affascinante; manipolabilità interpersonale; grandioso disprezzo per la legge e i diritti degli altri; e apparente assenza di coscienza o rimorso? Come nel caso di Casey Anthony, al fine di soddisfare i criteri formali diagnostici per il disturbo antisociale di personalità, tale comportamento avrebbe dovuto essere presente in una certa misura prima di quindici anni di età. In una valutazione forense di un tale individuo, ottenere una storia dettagliata del suo comportamento durante l'infanzia e in particolare l'adolescenza sarebbe essenziale dal punto di vista diagnostico. Tale storia potrebbe essere acquisita in parte dalla persona valutata, ma avrebbe bisogno di essere aumentata e verificata (o meno) da fonti collaterali come genitori, fratelli, registri scolastici, storia criminale giovanile, ecc. Inoltre, vorrei anche voglio esplorare attentamente la storia di abuso di sostanze di Joran, che potrebbe far luce non solo su quello che potrebbe essere successo a Natalee, ma lo stato d'animo di Joran in quella fatidica notte.

Ma non c'è nessun sospetto accusato nella scomparsa di Natalee. Nessun imputato deve essere valutato forense. Joran è stato rilasciato dalla prigione e non vive più ad Aruba. Lui è un uomo libero. Il caso triste e misterioso di adolescente scomparso Natalee Holloway rimane irrisolto. Non c'è nemmeno alcuna prova che sia stato commesso un crimine. Una ragazza vivace dell'Alabama che celebra la sua laurea al liceo nella sua ultima serata ad Aruba, e che desidera farlo con questo apparentemente sofisticato e affascinante ragazzo di Aruba. Come avrebbe potuto prevedere le terribili conseguenze? Certo, era un totale sconosciuto per lei. Non è sempre possibile fidarsi degli estranei. La pseudoinnocenza ci rende più suscettibili al male. Ma anche negli adulti maturi e con esperienza, un buon giudizio può essere compromesso da droghe, bevande, rabbia o lussuria sessuale. Nel film scioccante Fatal Attraction (1987), un uomo sposato (Michael Douglas) ha rapporti sessuali con uno sconosciuto (Glenn Close) e, di conseguenza, perde quasi la vita e quella di coloro a cui tiene maggiormente. Il romanticismo può essere pericoloso. L'amore è un affare rischioso. Il sesso sicuro è un ossimoro. Gli intossicanti possono uccidere. Anche se la verità non può mai essere conosciuta, quello che è emerso quella romantica notte arancionica, stellata, balsamica e alcolica, potrebbe benissimo essere stato un altro tragico caso di attrazione fatale.

Solutions Collecting From Web of "Attrazione fatale in paradiso"