Attività: equilibrio tra lavoro e vita: parte I

Con le sfide che ora affrontiamo nell'economia globale, molte persone sentono la pressione per lavorare di più e impiegare più ore al lavoro. Questo impegno può consentire loro di mantenere il proprio lavoro o mantenere determinati stili di vita, ma a quale costo? Nella mia pratica di consulenza, ho visto un aumento dei livelli di stress, infelicità e conflitti familiari tra gli uomini d'affari con cui lavoro. Chiaramente, le vite di molti uomini d'affari sono sbilanciate.

Mentre tutti gli uomini d'affari devono fare ciò che è necessario per sopravvivere a questa crisi economica, un focus a breve termine può richiedere un pedaggio che non è vantaggioso a lungo termine. La capacità di mantenere una parvenza di equilibrio tra lavoro e vita privata è essenziale sia per il funzionamento immediato che per la salute e il benessere a lungo termine.

Cos'è l'equilibrio?

Penso al lavoro / equilibrio della vita come un pasto salutare e delizioso. Per creare un tale pasto devi avere la giusta combinazione di ingredienti nelle giuste quantità. Credo che ci siano sei ingredienti essenziali nel lavoro / equilibrio della vita: personale, fisico, professionale, sociale, spirituale e avocativo. Quale di questi ingredienti e le loro quantità di cui hai bisogno dipende da te. Ma se uno o più degli ingredienti che sono importanti per te non sono presenti nella tua vita, la tua vita non può essere bilanciata.

Comprensione dello squilibrio

Lo squilibrio si verifica quando nella tua vita hai troppi o pochi ingredienti o la combinazione sbagliata di ingredienti. Le cause dello squilibrio tra lavoro e vita possono includere richieste di lavoro, trascuratezza delle altre esigenze, vita frenetica, mancanza di consapevolezza, successo e perdita di prospettiva.

Le conseguenze dello squilibrio possono essere drammatiche e avere un impatto su ogni area della tua vita. È possibile sperimentare stress psicologico e fisico, un calo delle prestazioni lavorative, cattiva salute, discordia familiare, insoddisfazione della vita e persino dipendenza da "Crackberry" (un'eccessiva dipendenza dal proprio smartphone). I sintomi dovrebbero anche darti dei segnali di avvertimento. Se stai vivendo queste reazioni, una bandiera rossa dovrebbe avvisarti di fare un passo indietro e dare un'occhiata a quello che sta succedendo alla tua vita.

Una serie di conflitti può sorgere nella tua vita a causa dello squilibrio tra lavoro e vita. Potresti provare sensi di colpa per non aver trascorso abbastanza tempo con la tua famiglia. Potresti anche provare una colpa contraria a non dedicare abbastanza tempo al lavoro. Potresti perdere la partecipazione a attività personali e sociali che sono importanti per te. E i tuoi rapporti con la tua famiglia e i tuoi amici potrebbero soffrire.

Prospettiva sull'equilibrio

Prima di poter iniziare a prendere provvedimenti attivi per creare più equilibrio lavoro / vita, è importante acquisire una prospettiva più ampia sul ruolo che svolge nella tua vita. L'equilibrio non è davvero l'obiettivo qui. L'obiettivo finale è il benessere, che definisco come proveniente da salute fisica, relazioni sane, lavoro gratificante, significato e felicità nella tua vita. L'equilibrio gioca forse il ruolo centrale nel benessere perché, senza equilibrio, tutti gli altri contributori al benessere sono messi a repentaglio.

Hai due obiettivi nella ricerca dell'equilibrio lavoro / vita privata. In primo luogo, è necessario riconoscere che l'equilibrio assoluto potrebbe semplicemente non essere possibile al momento attuale. Le realtà dell'attuale situazione economica potrebbero richiedere uno squilibrio nella tua vita per mantenere la tua posizione professionale. Con questo in mente, il tuo obiettivo immediato è trovare un equilibrio nello squilibrio. In altre parole, cerca piccoli bocconcini di equilibrio nella tua vita necessariamente squilibrata. Questo potrebbe significare una corsa alle 4 del mattino o la lettura del giornale per 20 minuti a pranzo o un pasto con la tua famiglia la sera. La chiave è di fare qualcosa di significato personale per voi ogni giorno, per quanto breve possa essere. Questo breve nutrimento dell'anima fa molto per mantenere un minimo di equilibrio in una vita altrimenti squilibrata.

In secondo luogo, cercare il vero equilibrio nel tempo. Guarda nel futuro e chiediti cosa devi fare per trovare un equilibrio profondo e duraturo in pochi mesi o pochi anni. Forse sceglierai di sacrificare l'equilibrio a breve termine per un equilibrio a lungo termine. Oppure potresti decidere che la vita non vale la pena aspettare e affermare l'equilibrio nella tua vita attuale. In entrambi i casi, prendi una decisione deliberata sull'equilibrio nella tua vita piuttosto che essere semplicemente spazzato via dal torrente della vita.

Un ultimo pensiero per mettere l'equilibrio in prospettiva. Il tempo è la risorsa più importante che hai perché non è rinnovabile. Il tempo stringe ugualmente velocemente per tutti noi e non può essere fermato o ritirato. Poiché il tempo è un bene così prezioso, dovrebbe essere speso saggiamente. Dovresti passare il tuo tempo a fare quelle cose che apprezzi di più. Di conseguenza, il tempo merita la tua attenta considerazione. Perché, come dice il proverbio, "Sul tuo letto di morte, non ti augurerai di passare più tempo in ufficio."

Fondazione dell'equilibrio

Il primo passo verso un maggiore equilibrio nella tua vita è definire l'equilibrio per te stesso. Quali ingredienti apprezzi di più? Quali ingredienti sono attualmente troppo potenti e che non sono nemmeno nel mix? Allora, qual è il ragionevole equilibrio per te al momento attuale? Quanto tempo e energia puoi dedicare realisticamente ad ogni parte della tua vita? Successivamente, valuta dove sei ora e dove vuoi essere, in modo da poter vedere chiaramente quanto devi andare lontano e cosa devi fare per arrivarci.

Se hai un coniuge o una famiglia, il processo di creazione dell'equilibrio lavoro / vita deve essere inclusivo perché ci sono più esigenze che devono essere considerate rispetto alla tua. La chiave è che tutti i soggetti coinvolti comunichino i loro bisogni, siano reciprocamente rispettosi e comprensivi e giungano a un accordo che soddisfi al meglio le esigenze di tutti (pur riconoscendo che è probabile che debbano essere fatti dei compromessi).

Processo di creazione dell'equilibrio

Per concludere, il processo di creazione dell'equilibrio nella tua vita implica quanto segue:

  • Capire cos'è veramente l'equilibrio.
  • Esplora l'equilibrio nella tua vita.
  • Rendi l'equilibrio un valore e una priorità.
  • Comunicare.
  • Prendi decisioni deliberate sull'equilibrio nella tua vita.
  • Agire.
  • Persistere.
  • Sii flessibile.

Nella parte II dell'equilibrio lavoro / vita, discuterò delle strategie pratiche che è possibile utilizzare nel proprio lavoro e nella vita personale per creare più equilibrio lavoro / vita. Fino ad allora, non cadere dalla vita.

Solutions Collecting From Web of "Attività: equilibrio tra lavoro e vita: parte I"