Attacco di scimpanzé: può spiegarlo Lyme? Forbes vuole sapere.

Triste notizia dalla Cleveland Clinic che la donna attaccata da uno scimpanzé a Stamford, nel Connecticut, il mese scorso potrebbe aver sofferto non solo di deturpazione, ma di danni al cervello.

Alcune persone hanno indicato la malattia di Lyme come una provocazione per l'attacco agghiacciante. Vivendo nella mia vecchia stamberga, Stamford, CT, in una casa di periferia, lo scimpanzé di nome Travis fu diagnosticato con la malattia di Lyme. Dato che Stamford è a ground zero per la malattia, non è una sorpresa.

Una pubblicazione, Forbes.com, ha messo in discussione se gli scimpanzè potrebbero anche ottenere la malattia di Lyme. Prendendo un tono sniffato sulla malattia stessa in un post chiamato "The Chimp Attack-Lyme Disease Connection", il pub ha posto una domanda al pubblico sul suo sito web.

"Un angolo che non aveva molto senso era che lo scimpanzé doveva essere trattato per la malattia di Lyme. Forbes ha scritto sulla diagnosi eccessiva della malattia di Lyme negli esseri umani. Ci piacerebbe sapere: una scimmia può avere la malattia di Lyme? Potrebbe il proprietario dello scimpanzé gli ha dato delle medicine che hanno contribuito all'attacco? "

Lavorando nell'edificio Forbes.com all'11 ° piano della 90 Fifth Avenue nel ruolo di senior editor per la premiata rivista scientifica, Discover , sono rimasto sorpreso quando il post furtivo è risalito dalle viscere dell'edificio sottostante.

I pazienti delusi, raccogliendo la condiscendenza di Forbe e la storia di scetticismo nei loro confronti, hanno risposto online:

Detto un poster:

Ho avuto la malattia di Lyme e l'ho anche attaccato – per il dolore, la fatica e la frustrazione. Il mio ragazzo, per fortuna, ha capito e mi ha comunque bloccato. Ha sopportato un sacco di cose che non avrei mai avuto e merita di essere lodato COME FACCIO A TUTTI NOI che conoscono, combattono per educare gli altri e SOFFRONO attraverso gli orrori di questa malattia. Quanti geni abbiamo in comune con gli scimpanzé, ancora ???

E un altro:

Naturalmente le scimmie possono ottenere la malattia di Lyme. Così possono altri animali e umani.

I miei colleghi al 90 ° hanno riso di questa risposta paziente? Spero di no.

Può la malattia di Lyme, un'infezione cerebrale a volte associata ad ansia e molto raramente, reazioni di rabbia, spiegare la tragedia? Secondo me, probabilmente la risposta è no. Gli scimpanzé sono animali selvatici e in particolare gli scimpanzé maschi adolescenti, difendono il loro territorio e impongono violentemente la loro volontà.

Di fatto, in risposta alla situazione, Richard Blumenthal, procuratore generale del Connecticut, ha proposto questa settimana una nuova legge che mira a vietare ai primati, alligatori, canguri, ghiottoni e altri tipi di animali selvatici e potenzialmente pericolosi provenienti dalle case private e dai cantieri del Connecticut. Nell'annuncio del disegno di legge, Blumenthal ha dichiarato: "Stiamo giocando alla roulette russa nelle nostre case perché abbiamo messo degli animali pericolosi". La storia è stata pubblicata sui giornali del Connecticut il 7 marzo.

Non c'è dubbio che i pazienti con malattia di Lyme neurologica possono comunemente soffrire di intorpidimento alle estremità, perdita di memoria e confusione. L'affaticamento è comunemente riportato nel gruppo. Basta leggere la letteratura scientifica e scoprirai che l'ansia, la depressione e il disturbo ossessivo compulsivo sono stati tutti innescati da Lyme. E sì, reazioni di violenza relativamente rare sono state riportate nella revisione tra pari.

Ma sarebbe sbagliato che l'attacco da scimpanzé del Connecticut facesse temere a chiunque di temere i malati di Lyme, o pensare che la loro infezione potesse mandarli in incantesimi assassini come gli zombi infetti da rabbia nel thriller post-apocalittico di Danny Boyle, 28 giorni dopo. Invece di guardare alla malattia di Lyme per spiegare questi eventi, saremmo tutti meglio serviti esplorando le questioni dei diritti degli animali: Soprattutto la richiesta di tenere gli animali selvatici a cui appartengono, in natura e fuori dai nostri quartieri e dalle nostre case.

Per quanto riguarda il fatto che uno scimpanzé possa avere la malattia di Lyme, ecco un urlo da parte della rivista scientifica 11 per i miei curiosi colleghi di Forbes sul decimo inferiore. Sì, avete indovinato, non sono andato al pubblico, ma ad alcuni veri scienziati per aiutarmi in questo problema. Ecco cosa hanno da dire:

"La Borrelia [la spirocheta di Lyme] può infettare gli scimpanzé, ma dovrebbero essere morsi da una zecca infetta – il loro habitat non si sovrappone a quello della zecca così molto improbabile in natura. Primati sono stati inoculati [con Borrelia ] in studi in laboratorio. "- Eugene Davidson, Ph.D., ex capo della microbiologia alla Georgetown University per 15 anni, che ha studiato la malattia di Lyme in primati non umani,

"Non so perché uno scimpanzé non possa avere la malattia di Lyme. Mario Phillip e Andy Pachner hanno infettato altri primati non umani. Ma quelli sono stati indotti sperimentalmente. Come potrebbe uno scimpanzé incontrare le zecche che lo trasmettono? Lo scimpanzé ha potuto correre all'aperto in un'area con rischio di zecche infette? "- Alan Barbour, MD, direttore del Centro di eccellenza regionale del Pacifico-Sud-Ovest per Biodefense e Malattie infettive emergenti presso l'Università della California Irvine.

Nota per il pubblico: non c'è bisogno di temere i pazienti di Lyme. È più probabile che tu trovi i più malati a casa, troppo affaticati per andare al lavoro, nel troppo dolore per prendersi cura dei loro figli o visitare con gli amici. Potresti trovarli a letto.

Tutto sommato, non è troppo bello scherzare su una tragedia: la tragedia di una donna il cui volto è stato strappato da uno scimpanzé e dalla tragedia di migliaia di pazienti, spesso il bersaglio del tipo di sarcasmo trovato a Forbes – quelli con una malattia diagnosticata troppo tardi e trattati troppo inadeguatamente per ottenere una cura totale. Non PC per prendere in giro i malati e i feriti. Non è divertente Forbes , non è affatto divertente. E mentre ci sono, non il giornalismo.

Pamela Weintraub è l'autrice di Cure Unknown: Inside the Lyme Epidemic e senior editor di Discover Magazine.

Solutions Collecting From Web of "Attacco di scimpanzé: può spiegarlo Lyme? Forbes vuole sapere."