Aspettando di più dagli uomini adolescenti

All'inizio di questa settimana ho avuto l'opportunità di visitare la Barack Obama Male Leadership Academy, una scuola di magnete per il distretto scolastico indipendente di Dallas. La sua missione è "sviluppare i giovani in leader di forte impatto attraverso lo sviluppo delle loro capacità intellettuali, morali, fisiche, sociali ed emotive per la società globale di domani".

I suoi studenti sono principalmente ragazzi provenienti da famiglie socio-economiche non caucasiche.

Ciò che ho visto durante il mio tour con Nakia Douglas ("Brother Nakia" è il preside) ha contribuito a galvanizzare le mie opinioni sui giovani uomini.

Ogni volta che entravo in una stanza, uno studente (o due) si avvicinava a me, creava un contatto visivo, si presentava e descriveva la lezione della sua classe. Le lezioni erano spesso vivaci, ma focalizzate sull'apprendimento. Gli studenti erano tutti fidanzati.

Mentre percorrevamo le sale, salutavano il fratello Nakia e mi incontravano con uguale entusiasmo.

Parlando con il fratello Nakia, mi sono presto reso conto che condividevamo una credenza simile nei confronti dei giovani, in particolare dei giovani maschi: saliranno alle aspettative che sono loro impostate. Nel nostro campo, dico spesso che "raramente ottieni ciò che speri, ma ottieni quasi sempre ciò che ti aspetti".

Come nazione, ci aspettiamo troppo poco dai nostri adolescenti in generale e dai nostri adolescenti in particolare.

Il nostro messaggio generale a loro è deprimamente poco interessante: "fai buoni voti e stai lontano dai guai".

In generale, non ci aspettiamo che siano cittadini disciplinati, altruisti, creativi o modello. Eppure quando lo facciamo, otteniamo risultati notevoli. Oltre agli studenti che ho già descritto, qui ci sono molti altri esempi:

  • La squadra di football del liceo presso la Gilman Academy di Baltimora. Tutti quelli che provano, fanno la squadra e giocano ogni partita. Il team studia e discute problemi sociali come l'ingiustizia sociale e la violenza contro le donne. Gli atleti definiscono il loro "lavoro" come "amarsi l'un l'altro". E, sono costantemente classificati tra i primi 10 nella nazione tra le squadre di calcio prep.
  • Ai Camp Champions ci aspettiamo molto dai nostri ragazzi. Devono essere leader (adottano una cabina di 8 anni, guidano e si prendono cura di loro durante il corso di ogni giornata), creativi (progettano attività a livello di campo), lavorano duramente (fanno lavoro fisico) e intenzionali ( scrivono dichiarazioni di missione personali che sono controllate dai loro pari).
  • L'impressionante successo delle scuole KIPP in Texas e in altri 19 stati. Gli studenti che frequentano queste scuole charter si diplomano al college a 4 volte le percentuali di studenti provenienti da contesti etnici e socio-economici simili. Queste scuole sottolineano la disciplina, la cittadinanza e la definizione degli obiettivi.

Ho una teoria sui maschi adolescenti: saranno una forza. Forse saranno una forza per il positivo, forse per il negativo, ma saranno una forza. Ogni volta che l'alto livello di testosterone incontra un lobo prefrontale non sviluppato (fonte di valutazione del rischio e pianificazione anticipata), la combinazione è volatile.

Poi penso ai maschi adolescenti (in particolare 15 anni e oltre) 400 anni fa. Erano soldati, contadini e padri. Avevano gravi responsabilità e una forte responsabilità. Permettetemi di essere chiaro, sono lieto che i miei gemelli di 15 anni non stiano combattendo guerre o padre la loro stessa covata.

Ma non penso che siano intrinsecamente meno capaci delle loro controparti 400 anni fa. Al loro interno c'è la forza e la capacità di un vero contributo e responsabilità. Eppure noi, come società, non ci aspettiamo molto dai nostri ragazzi adolescenti, quindi abbiamo capito (non molto).

Credo che molti giovani trovino queste basse aspettative frustranti e persino irritanti. Loro, tuttavia, non possono fare molto al riguardo se non aspettare che siano più grandi.

Quando, d'altra parte, ci aspettiamo di più (come fanno anche Brother Nakia e Joe Ehrmann alla Gilman Academy), raggiungono i nostri standard più esigenti.

La sfida per quelli di noi che lavorano con i ragazzi è di ricordare costantemente che sono più capaci di quanto la società ci abbia detto. Dovremmo spingerli. Spesso i risultati sono straordinari.

Solutions Collecting From Web of "Aspettando di più dagli uomini adolescenti"