Anteprima di Talking to Crazy

http://www.amacombooks.org/book.cfm?isbn=9780814436363
Fonte: http://www.amacombooks.org/book.cfm?isbn=9780814436363

Questo è il coltellino svizzero dei libri di auto-miglioramento! Che le persone "pazze" vivano con te, lavorino con te, o semplicemente vadano nello stesso supermercato, qui c'è un modo dettagliato di lavorare con loro, neutralizzarle e, possibilmente, andare d'accordo con loro e goderti il ​​processo. Un must per chiunque abbia a che fare con altre persone – in altre parole, questo dovrebbe essere sul comodino di tutti, ben letto, con orecchie di cane, sottolineato e segnato – non raccogliere la polvere su una libreria.

– Revisore NetGalley

Quando dico alle persone il titolo del mio prossimo libro, Talking to Crazy: come affrontare le persone irrazionali e impossibili nella tua vita , (a partire dal 21 ottobre 2015) quasi tutti (almeno in qualche modo razionali) sorridono.

Quando chiedo loro perché stanno sorridendo, rispondono:

  • "Ho bisogno di quel libro oggi"
  • "Parlo con qualcuno del genere ogni giorno"
  • "Hai una sezione quando il pazzo è te stesso?"
  • "Quanto presto puoi farmi avere una copia?" (Inutile dire che alcune persone riceveranno copie di galera in anticipo)

Ho poi capito che ottobre può sembrare un'eternità da ora in cui devi "parlare con i matti" ogni giorno.

Ecco quindi un assaggio di alcune delle cose che leggerete quando uscirà il libro dal Capitolo 19: Il bacio-off – Dicendo "No" a un manipolatore.

Oh, e prima che te lo dica, non intendo il titolo per far luce su una malattia mentale grave e significativa per la quale alla fine ci sarà un capitolo. Il libro ha lo scopo di aiutarti ad affrontare molte delle persone della tua vita (incluso te) che non sono veramente malate di mente, ma che ti fanno impazzire.

Ora per un consiglio da usare con persone che cercano di manipolarvi o con sensi di colpa o allarmandovi su una situazione in cui stanno cercando di prendersi la responsabilità di occuparsene.

E per un altro po '…

  1. Sapere chi sono in anticipo e non aspettarsi mai che non vadano nella loro modalità manipolativa quando vogliono farti fare qualcosa che è in realtà una loro responsabilità ma vogliono uscirne.
  2. Mantieni una parte di te stesso nelle conversazioni con queste persone in modo che quando passano in modalità di manipolazione non sei cieco o spinto dall'equilibrio (qualcosa che spesso fanno come "preliminari" prima che aumentino il senso di colpa o allarme voi).
  3. Guardali direttamente e direttamente (ma non in modo conflittuale) nell'occhio sinistro (che è collegato al loro cervello emotivo destro) con uno sguardo che dice loro che sei vicino a loro.
  4. Dopo che hanno detto tutto quello che hanno da dire, continuate a guardare e fermatevi per un paio di secondi e poi con calma (senza una scintilla di "gatto che ha ingoiato il canarino" labbidezza, sarcasmo o condiscendenza): "Hmmm, da quello che dici, sarà o: A. peggiora; B. migliorare; C. resta lo stesso; o D. nessuna delle precedenti. (pausa) Hmmm? Pensi che abbia lasciato fuori qualcos'altro? "
  5. Quindi sii calmo e tranquillo e lascia che loro dica ciò che dicono in risposta e quando finiscono, ripeti quello che hai detto con: "Hmmm, come ho detto, o: A. peggiorerà; B. migliorare; C. resta lo stesso; o D. nessuna delle precedenti. (pausa) Ti dirò cosa; fammi sapere cosa succede perché ho bisogno di tornare a quello che stavo facendo. "
  6. Quindi, con calma, dì "Arrivederci" e vattene.

Come con tutte le storie e i suggerimenti del libro, assicurati di giocarci nella mente per assicurarti di non peggiorare la situazione.

Altri a venire in ottobre.

Solutions Collecting From Web of "Anteprima di Talking to Crazy"